Ricetta: muffin ai cachi e cioccolato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I dolci allietano il nostro palato e ci mettono di buon umore. Nel periodo autunnale sfruttare i frutti di stagione per fare una ricetta può essere una buona idea. In questa guida vedremo come preparare dei muffin ai cachi e cioccolato fondente. Con i muffin possiamo preparare un'ottima colazione o una buona merenda. Il sapore dei cachi si esalta grazie al cioccolato in questa favolosa ricetta. Vi mostreremo, passo dopo passo, tutte le operazioni da eseguire. Citeremo gli ingredienti per creare dei muffin davvero speciali.

28

Occorrente

  • 350 grammi di farina, 100 ml di latte, 2 cachi, 100 grammi di cioccolato fondente, 20 ml di olio di semi, 1 bustina di lievito per dolci, 1 uovo, 120grammi di zucchero, un pizzico di sale.
38

Per prima cosa setacciamo 250 grammi di farina 00 e poniamola in una ciotola. Quindi aggiungiamo una bustina di lievito in polvere per dolci. Versiamo 150 grammi di zucchero possibilmente a velo. Aggiungiamo un pizzico di sale e mescoliamo il tutto delicatamente.
In un altro contenitore apriamo e mettiamo un uovo. Versiamo 100 ml di latte e 20 ml di olio di semi. Poi, prendiamo due cachi ben maturi li laviamo, li snoccioliamo e li poniamo nella ciotola. Con l'aiuto di una frusta da cucina agitiamo il tutto con cura. Per fare meno fatica possiamo aiutarci con una frusta elettrica. Versiamo il contenuto della prima ciotola nel secondo contenitore e amalgamiamo con cura.

48

Prendiamo 100 grammi di cioccolato fondente e su di un tagliere con un coltello lo riduciamo a cubetti piccolissimi. Mettiamo il cioccolato nell'impasto per muffin creato e giriamo il tutto.
Ora, prendiamo degli stampi per muffin e li ungiamo per bene. Versiamo il preparato dei muffin ai cachi e cioccolato negli stampi. Facciamo attenzione a riempirli solo per due terzi perché il composto cresce nella cottura.

Continua la lettura
58

Accendiamo il forno a una temperatura di 180 gradi e facciamolo riscaldare per circa 10 minuti. A questo punto inforniamo gli stampi per muffin e lasciamo cuocere per 30 minuti. Controlliamo la cottura dei muffin con uno stuzzicadenti. Se lo stuzzicadenti è asciutto vuol dire che i muffin sono pronti. Estraiamo i muffin dal forno e li lasciamo raffreddare cinque minuti. Sformiamo i muffin al cacao e cachi. Li impiattiamo e versiamo su dello zucchero a velo.

68

I muffin ai cachi e cioccolato fondente sono pronti e possiamo servirli in tavola. Possiamo consumarli anche freddi. Li conserviamo in un contenitore per massimo tre giorni.
Se non amiamo i cachi o non è stagione possiamo sostituirli con altra frutta di stagione. Io consiglio su tutti i kiwi e le pere. Infatti sono dei frutti con tanta polpa e che si sposano al meglio con il cioccolato fondente.

78

Guarda il video

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto al cioccolato

Negli ultimi tempi, complice il diffondersi di programmi di cucina in televisione, si sente sempre più la voglia di sperimentare. Così una semplice cena tra amici o con i parenti diventa un'occasione per mettersi alla prova, per stupire gli ospiti....
Primi Piatti

Gnocchi di patate con cioccolato e cannella

Gli gnocchi di patate sono una specialità tutta italiana, che si può ritrovare da Nord a Sud, sia in versione salata, solitamente con pomodoro e basilico, sia in versione dolce, con burro, zucchero e cannella. Oggi vi propongo una ricetta che a prima...
Primi Piatti

Ricetta: tartare di salmone e mango

Gli amanti delle carni crude e dei sapori esotici apprezzeranno questa ricetta: la tartare di salmone e mango. La tipica preparazione della tartare è a base di carni o pesci crudi triturati a coltello molto finemente. Poi si condiscono con vari ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: crema di riso all'uovo

Una preparazione semplice e allo stesso tempo leggera è la crema di riso all'uovo. Questa è una ricetta tradizionale, che si adatta a un menù particolarmente appetibile. La crema di riso si può presentare a tavola fredda, dolce e salata. Ma, anche...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai broccoli e ricotta

Le lasagne sono un primo piatto gustosissimo, adatto ad ogni genere di occasione. Possiamo preparare questo piatto nella sua versione classica, ma possiamo anche sperimentare degli abbinamenti nuovi e ugualmente deliziosi. Se siamo degli amanti di questo...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carciofi

La vellutata di carciofi è un piatto semplice ma ricco, ideale da proporre per una serata tra amici o anche in occasione di una cenetta romantica. Si tratta essenzialmente di una ricetta veloce da preparare con un prodotto di stagione dal sapore deciso,...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di pasta fredda con carciofi

La pasta è un alimento ricco di carboidrati in grado di fornirci l'energia giusta per il nostro organismo. Qualora venissero assunti durante il pranzo, i carboidrati presenti nella pasta ci aiutano ad affrontare bene il resto della giornata. Con le temperature...
Primi Piatti

Ricetta: penne con le castagne

La ricetta delle penne con le castagne rappresenta davvero una pietanza molto gustosa, pare che la prima ricetta di questo prelibato piatto sia tradizionalmente sicula però viene preparato in quasi tutte le regioni Italiane. In ognuna ricetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.