Ricetta: muffin alla frutta secca

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I muffin alla frutta secca sono un dolce molto energetico vista la presenza della frutta secca e che può essere preparato soprattutto se avete una cena in cui avete intenzione di preparare un buffet. Infatti potrete scegliere degli stampini di varie dimensioni, in base alle vostre preferenze ed alle vostre difficoltà. Questo dolce può essere conservato per vari giorni, visto che non ci sono creme ma è un dolce secco. Potrete anche preparare i muffin alla frutta secca per le merende da far portare a scuola o da far mangiare a casa ai vostri bambini, se volete che mangino qualcosa di sano. Vediamo insieme come preparare la ricetta dei muffin alla frutta secca.

25

Occorrente

  • 500 gr di farina
  • 4 uova
  • 200 gr di zucchero
  • una bustina di lievito
  • una bustina di vanillina
  • 150 gr di burro
  • 200 ml di latte
  • 300 gr di frutta secca
35

Preparate l'impasto per i muffin

Versate le uova sgusciate in un recipiente ed aggiungetevi lo zucchero. Sbattetele utilizzando uno sbattitore fino a quando non otterrete un composto spumoso, poi aggiungetevi il burro sciolto a bagnomaria ed amalgamate anch'esso con lo sbattitore. Poi aggiungete il latte a filo continuando a sbattere e la farina setacciata un cucchiaio per volta, una bustina di lievito per dolci ed una bustina di vanillina. Aggiungete infine un pizzico di sale. Sbattete il tutto fino ad ottenere un impasto gonfio, liscio ed omogeneo.

45

Aggiungete la frutta secca

Dopo aver preparato l'impasto, sgusciate la frutta secca che intendete utilizzare (potrete anche acquistare quella già sgusciata che si trova confezionata al supermercato). La frutta secca migliore è un mix di mandorle, noci e nocciole, ma potrete usare anche un solo tipo di esse o un tipo diverso di frutta secca. Tritate la frutta secca e poi aggiungetela all'impasto per i muffin e mescolate con una spatola dal basso verso l'alto per evitare che si smonti.

Continua la lettura
55

Cuocete i muffin

Scegliete gli stampini per i muffin che preferite, i migliori sono quelli in alluminio (si trovano al supermercato e vi è indicato che sono adatti per muffin), ma potrete utilizzare anche i pirottini in carta che si utiizzano per fare i pasticcini. Se utilizzerete quelli in alluminio imburrateli ed infarinateli, poi rimuovete la farina in eccesso. Se utilizzerete gli stampini in carta non servirà imburrarli. Poi versate un cucchiaio di impasto in ciascun pirottino, riempiendolo solo a metà perché crescerà in dimensione e rischierete che strabordi se lo riempirete di più. Riempite tutti gli stampini e metteteli in forno preriscaldato in modalità statica a 180 gradi, facendoli cuocere per una ventina di minuti. Se non dovessero essere ancora pronti lasciateli per ulteriori dieci minuti. Poi toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare prima di mangiarli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: meringa alla frutta secca

La meringa alla frutta secca è un dolce raffinato, dal sapore unico e inconfondibile. La sua ricetta non comporta particolari complicazioni e il risultato finale sarà sicuramente soddisfacente. Si tratta di un dessert che racchiude in sé differenti...
Dolci

Ricetta: torta di pane e frutta secca

La torta di pane e frutta secca è un dolce tipico della cucina contadina o cosiddetta povera, che caratterizza le tradizioni culinarie delle varie regione italiane, ma soprattutto quelle venete o piemontesi. In particolare, rappresenta un dolce tipico...
Dolci

Ricetta: Marmellata di frutta secca

Preparare delle ottime conserve in cucina non è poi così semplice. In realtà questo genere di preparazione necessita di determinati passaggi, atti alla buona riuscita del prodotto finale. Esistono tantissimi tipi e varietà di marmellate. In questa...
Dolci

Come preparare i dolcetti di frutta secca

Quelle che vi propongo oggi sono due ricette semplici ma fuori dal comune. Basta mangiare i soliti dolcetti alla crema, alla marmellata o al cioccolato. In realtà è possibile preparare dei dolcetti anche con la frutta secca. Per frutta secca intendiamo...
Dolci

10 dolci con la frutta secca

Molto spesso per dare sapore ai vostri dolci è necessario aggiungere qualche ingrediente genuino, che possa dare non solo sapore ma anche un gusto più deciso ai vostri dolci. In questa guida cercheremo di darvi 10 ricette per preparare dei dolci ottimi,...
Dolci

Come fare la frutta secca con il cioccolato

Per preparare dei deliziosi dolcetti, non servono doti da grande chef! Bastano solamente tantissima fantasia e pochi semplici ingredienti. Per preparare uno snack veloce e delizioso da sgranocchiare durante lo studio, o davanti alla televisione, bastano...
Dolci

Come fare la torta con frutta secca e Nutella

La torta con frutta secca e Nutella è un dolce non molto conosciuto ma di sicuro amato soprattutto dai bambini. È abbastanza semplice da preparare ed anche i tempi di cottura non sono eccessivi. È un dolce che può essere preparato soprattutto durante...
Dolci

Come fare la macedonia con la frutta secca

La macedonia è ideale sia come complemento di un pasto, sia come spuntino mattutino e di metà pomeriggio. In questo tutorial, vi insegneremo come realizzare delle macedonie un po’ particolari, a base di frutta secca. Seguite pedissequamente i passaggi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.