Ricetta: muffin ricotta e spinaci

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quasi tutti conosciamo i muffin al cioccolato, questi ultimi sono davvero molto gustosi, possono essere preparati anche in diverse versioni, perfino salate. Se anche voi amate molto queste piccole bontà, allora non smettete di leggere questo articolo in quanto è adatto per voi, in seguito vi verrà spiegato il seguente piatto nel modo più chiaro e semplice possibile. Ecco a voi la Ricetta: muffin ricotta e spinaci.

25

Occorrente

  • 200 gr di farina
  • 150 ml di latte
  • una bustina di lievito istantaneo
  • 3 uova
  • 175 gr di ricotta
  • 400 gr di spinaci
  • sale
  • olio
35

Primi passi

Come prima cosa dovrete procedere andando a lessare gli spinaci, poi una volta pronti dovrete lasciarli scolare per circa una mezz'oretta, se occorre dovrete anche andare a strizzarli, in quanto la presenza di acqua potrebbe rovinare la vostra pietanza, facendogli perdere quindi qualità. A questo punto dovrete procedere prendendo una padella antiaderente, successivamente servirà aggiungere un filo d'olio per poi lasciate soffriggere lievemente.

45

Fase intermedia del lavoro

Come seconda fase, ossia fase intermedia del lavoro, dovrete procedere mettendo le uova, ovviamente senza guscio, in una terrina coi bordi alti, successivamente dovrete sbatterle con la forchetta. A questo punto, potrete unire anche il latte a filo, e procedere quindi mescolando. Ora aggiungete anche la farina ed il lievito setacciato, ed infine unite un pizzico di sale. A questo punto molto lentamente dovrete aggiungere la ricotta ed incorporatela con una forchetta, oppure con un cucchiaio di legno da cucina.

Continua la lettura
55

Fase finale del lavoro

A questo punto dovrete prendere i pirottini da muffin, se non li avete in casa, potrete comunque trovarli al supermercato sia fatti in carta da forno oppure anche in alluminio. Iniziate poi ad imburrare ed infarinare, in modo da evitare che i muffin si possano attaccare tra loro, e quindi rompere quando poi li toglieranno dal contenitore stesso in cui sono stati inseriti. A questo punto dovrete versare il contenuto in ciascuno di essi, prestando attenzione a lasciare lo spazio libero di circa un centimetro in altezza, in modo da evitare che esca l'impasto dai pirottini. Adesso, dovrete procedere alla fase finale mettendoli in seguito in un forno preriscaldato a 180 gradi, per un tempo di circa 20/25 minuti. Una volta che i vostri muffin saranno cotti, dovrete aspettare circa 5 minuti prima di staccarli dai pirottini, in quanto potrebbero rompersi insieme al contenitore stesso. Vi consigliamo di servirli leggermente tiepidi, oppure, in alternativa anche freddi piuttosto che bollenti e vedrete che avrete ottenuto un vero successo, sia con i vostri parenti, che con altri eventuali ospiti a tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: muffin salati con ricotta e speck

I muffin: un dolce versatile e senza tempo, adatto per un tè con gli amici o per un aperitivo. Ne esistono infatti diverse varianti, sia dolci che salate. Queste ultime sono una delizia per il palato e vanno per la maggiore durante i brunch. Lungo i...
Antipasti

Ricetta: muffin salati alla ricotta e zucchine

I muffin salati rappresentano un ottimo e gustoso antipasto, nonchè uno sfizioso piatto da servire durante un buffet. La ricetta dei muffin è molto semplice, pertanto, anche coloro che non hanno una grande esperienza tra i fornelli possono cimentarsi...
Antipasti

Ricetta: Frittata al forno con spinaci e ricotta

L'estate è tempo di cene fredde per serate informali tra amici. Che siano vecchie rimpatriate o cene in spiaggia la parola d'ordine deve sempre essere praticità. Quindi se cercate una ricetta veloce, facile e gustosa, che si possa preparare con anticipo...
Antipasti

Ricetta: muffin integrali con ricotta e pistacchi

Per chiunque ami i dolci è davvero difficile resistere alle lusinghe di alcuni piccoli e morbidi muffin. I muffin sono come delle torte in miniatura, soffici e avvolgenti, molto comuni nei paesi anglosassoni. Oramai anche in Italia amiamo preparare questi...
Antipasti

Ricetta: strudel di ricotta, spinaci e speack

Quando si vuole preparare un piatto sfizioso che riesca ad accontentare tutti i commensali non c'è niente di meglio che preparare un ottimo strudel di ricotta,spinaci e speack. Si tratta di una ricetta piuttosto facile da preparare e che non richiede...
Antipasti

Ricetta: melanzane con crema di ricotta e spinaci

Durante la bella stagione, nei giorni più caldi, potremmo avere voglia di qualche piatto freddo. Cucinare a lungo e stare ai fornelli non è certo un'idea allettante. Fortunatamente esistono ottime ricette che potremmo preparare, anche con largo anticipo....
Antipasti

Ricetta: torta di spinaci e ricotta in crosta di patate

Con l'arrivo della bella stagione si è sempre più propense a preparare un piatto unico, in modo da trascorrere il minor tempo possibile davanti ai fornelli. In questa guida, voglio illustrarvi la ricetta della torta di spinaci e ricotta in crosta di...
Antipasti

Ricetta: strudel di spinaci, ricotta e noci

Quando si ha voglia di qualcosa di veramente goloso da sgranocchiare a cena, molto spesso si pensa a qualcosa di salato come ad esempio un buon calzone, una buona pizza o una torta salata fatta in casa con ingredienti semplici e soprattutto sani. Se avete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.