Ricetta: muffins uvetta e cannella

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se decidiamo di fare dei dolcetti particolari per stupire i nostri bambini, possiamo preparare i muffins a base di uvetta con l'aggiunta di cannella. Questi sono i tipici dolcetti di origine anglosassone, ma ormai da tempo si sono diffusi in tutta l'Italia. In riferimento a ciò, nei passi successivi vediamo come elaborare la ricetta di questi deliziosi dolcetti.

25

Occorrente

  • Farina 500 gr
  • Uova 4
  • Zucchero 250 gr
  • Mele 2
  • Cannella 20 gr.
  • Lievito 1
  • Latte 200 ml.
  • Yogurt 100 gr
  • Burro 40 gr.
35

Mescolare gli ingredienti

Per fare i muffins non bisogna essere degli abili pasticceri, ma avere soltanto un minimo di manualità ed un po' di tempo a disposizione. Innanzitutto per cominciare munitevi di una ciotola abbastanza capiente e mettete le uova, il latte, lo yogurt e il burro precedentemente sciolto a bagnomaria. A questo punto mescolate tutti gli ingredienti con un frullino elettrico o manuale, dopodichè in un'altra ciotola versate la farina, il lievito, il bicarbonato, un pizzico di sale, la vanillina e la cannella.

45

Imburrare gli stampi

A questo punto sbucciate la mela e tagliatela a pezzetti molto piccoli, per poi mescolarla con l'uvetta precedentemente bagnata nell'acqua con del rhum. Un consiglio è di rimanere l'uvetta in ammollo in una ciotola per almeno una mezz'ora, per farla ben ammorbidire. Dopo aver completato questa fase, unite il composto liquido all'impasto di farina e mescolate bene per alcuni minuti, aiutandovi con un cucchiaio. Successivamente mettete i pezzetti di mela e poi l'uvetta. A questo punto preparato l'impasto, passiamo alla fase della cottura quindi imburriamo ed infariniamo uno stampo per i dolci oppure usiamo i pirottini di carta. Questi ultimi vanno riempiti per circa 2/3 e posti poi nel forno riscaldato a 180 gradi per i primi 5 minuti, poi dovrete diminuire la temperatura a 150 gradi per altri 15 minuti circa.

Continua la lettura
55

Spolverare i muffins con zucchero a velo

I muffins saranno pronti solamente quando cominceranno ad assumere un colore leggermente dorato, ma per essere sicuri della cottura, vi conviene sempre fare la prova dello stuzzicadenti. A questo punto, spegnete il forno e lasciateli dentro con lo sportello aperto per altri 5 minuti, dopodichè fateli raffreddare bene. Per i più golosi, potete spolverare i muffins con dello zucchero a velo o anche del cacao amaro. Questi dolcetti sono ideali da servire a colazione, per merenda o anche per un dopo cena con gli amici. Infatti, grazie a questa procedura avrete realizzato un ottimo prodotto fatto con ingredienti naturali, che si possono poi conservare anche per una settimana se messi nelle apposite buste di cellophane e poste in un luogo asciutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: muffins mele e cannella

I muffin sono un tipico dolce della tradizione culinaria americana che però è ormai diffusissimo anche nelle cucine nostrane grazie alla sua versatilità nei gusti e alla semplicità di realizzazione. Si tratta infatti di un cibo che si presta a preparazioni...
Dolci

Ricetta: muffins al cioccolato bianco

I muffins sono un tipico dolce americano. Sono una specie di piccolo panettone consumato soprattutto a colazione. Questi dolci gustosissimi oggi sono famosi in tutto il mondo. I muffins sono dolci di facilissima preparazione. Ne esistono di svariati tipi...
Dolci

Ricetta: muffins alla carota

Se decidiamo di fare dei dolcetti per la prima colazione o per una deliziosa merenda, possiamo preparare dei muffins alla carota che sono una variante dei classici dolcetti della tradizione anglosassone. Si tratta di una ricetta semplice da realizzare,...
Dolci

Ricetta: muffins con farina di mandorle

I muffins sono dei dolci tipici della tradizione inglese, ma ormai sono assunti regolarmente anche nel nostro paese. Questi alimenti sono presenti sia in una versione dolce che in una variante salata. In questa guida vi proponiamo la ricetta dei muffins...
Dolci

Ricetta: Muffins cacao e nocciole

Resistere al dolce profumo, burroso e inebriante dei muffins è una missione che neanche i palati più esigenti e meno dediti al dolce sono in grado di portare a termine. Tra tutti i dolci, i muffins sono i più veloci da preparare, i più belli da vedere...
Dolci

Ricetta: muffins miele e noci

I Muffins sono degli squisiti dolcetti americani molto apprezzati in tutto il mondo perché soffici e di facilissima esecuzione, utilizzando pochi e semplici ingredienti. Rappresentano una vera ghiottoneria. Sono adatti sia per fare una buona colazione,...
Dolci

Ricetta: biscotti morbidi con uvetta e canditi

I biscotti, fragranti e profumati, sono una delle ricette dolci più classiche e amate. Nella loro semplicità è racchiuso tutto il sapore dell'infanzia e delle cose genuine. I pomeriggi piovosi e freddi possono quindi trasformarsi nel momento ideale...
Dolci

Ricetta: muffins alle ciliegie

I dolci riescono sempre a soddisfare ogni tipo di palato. Con gli ingredienti giusti si possono tirar fuori delle ricette fantasiose e dal gusto delicato. I muffins sono un dolce tipico americano che si consuma principalmente durante la colazione. Sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.