Ricetta: noodles con verdure e manzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I noodles sono i tipici spaghetti cinesi ma, al contrario di quelli italiani, il loro impasto viene tirato e ripiegato ripetute volte senza mai essere tagliato, fino a quando non diventa molto sottile e lungo. Sia nei tradizionali ristoranti giapponesi che in quelli cinesi, possiamo trovarne di vari tipi, come al grano duro, alla pasta d'uovo, al grano saraceno, ai fagioli mungo o anche di riso. Non ci si impiega molto tempo per prepararli, quindi ora vediamo nel dettaglio come preparare la ricetta dei noodles con verdure e manzo.

26

Occorrente

  • 225 gr di noodles
  • 275 gr di manzo
  • 1 cipollotto
  • 2 carote
  • 1 zucchina
  • 1 peperoncino
  • sale q.b.
  • olio di semi di girasole q.b.
  • salsa di soia q.b.
  • zenzero q.b.
  • pepe nero q.b.
36

Per prima cosa lavate con cure la zucchina e le carote, tagliatele a bastoncini piuttosto sottili e mischiateli in un recipiente mettendolo da parte per il momento. Adesso è il turno del cipollotto, affettate anch'esso finemente a scaglie facendo attenzione a separare la parte bianca dal gambo verde, perché quest'ultimo dovrete aggiungerlo alle verdure che avete messo da parte poco prima.

46

Prendete adesso le fette di manzo, tagliatele a straccetti e versatele in un piatto. Nel frattempo fate scaldare la parte bianca del cipollotto con un filo di olio di semi di girasole e un cucchiaio di zenzero in polvere in una padella antiaderente (l'ideale sarebbe la tradizionale wok); dopo aver scurito un pochino il tutto, aggiungete le verdure affettate che avevate messo da parte, in modo tale che prendano gusto e fatele saltare per circa 12 minuti a fuoco piuttosto basso.

Continua la lettura
56

Adesso potete finalmente aggiungere la carne a brandelli e mischiare bene il tutto con un cucchiaio di legno. Mentre la padella cuoce, prendete una pentola ampia con molta acqua e portatela ad ebollizione; una volta che l'acqua avrà raggiunto la temperatura giusta, aggiungete un po' di sale grosso e i noodles (non versate gli spaghetti fino a quando l'acqua non avrà iniziato a bollire, sennò rimarranno molli a fine cottura). A questo punto il tempo di bollitura dipenderà dallo spessore dei noodles, infatti se sono sottili potranno rimanere anche solo per 5 minuti, mentre se sono più spessi rimarranno anche 12 minuti, ma non vi preoccupate, è sempre indicato sulla loro confezione.

66

Come ultimo passaggio fate scolare i noodles bolliti, mischiateli con le verdure cotte e aggiungete a piacimento il pepe nero tritato e la salsa di soia (ne basterà pochissima perché ha un gusto molto forte). Questa ricetta va bene sia come contorno che come piatto unico; è piuttosto leggera ma allo stesso tempo gustosa grazie ai sapori forti dei condimenti, ed inoltre si può gustare anche come zuppa (l'ideale per i periodi più freddi dell'anno).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: noodles di soia alle verdure

I noodles sono tipici soprattutto della cucina orientale, in particolar modo di quella cinese. Lo spessore varia a seconda delle culture; l'impasto base è quello tipico di acqua e farina, cui vengono aggiunte le uova se si desidera. Per quanto riguarda...
Cucina Etnica

Come preparare dei noodles fatti in casa

I noodles rappresentano il piatto caratteristico della cucina orientale. Assomigliano nella forma ai nostri spaghetti, ma la loro preparazione è piuttosto diversa. I noodles possono essere realizzati con diverse tipologie di farina. Ne esistono infatti...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles alla piastra

I noodles sono un tipo di pasta diffusissimo in Oriente e ormai conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo. I noodles si distinguono dai nostri spaghetti per due elementi: la lavorazione ed il tipo di farina utilizzato. Circa le farine, infatti, la varietà...
Primi Piatti

Ricetta vegana: come cucinare i noodles

Il termine noodles indica gli spaghetti o le tagliatelle tipici della cucina orientale. La loro composizione può essere: a base di soia, riso, grano saraceno, farina di grano tenero o duro. Generalmente si cucinano in due modi: in forma di zuppa, cioè...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles di riso con gamberi e verdure

Come vedremo nel corso di questa guida, determinate tipologie di alimenti molto diffusi in Cina, possono essere facilmente integrati nell'alimentazione italiana, nonostante possano sembrare di difficile realizzazione, come ad esempio i noodles di riso,...
Cucina Etnica

Come preparare i noodles in brodo di cappone e patate

Chi ama la cucina orientale ma non vuole rinunciare ai sapori nostrani può sbizzarrirsi realizzando ricette che sono a metà strada tra i due mondi. I noodles sono spaghetti tipici della cucina orientale, a base di riso, soia o grano saraceno. Essendo...
Cucina Etnica

Ricetta: zuppa di noodles con pollo

I noodles costituiscono uno dei piatti tipici della cucina asiatica. Tuttavia, da qualche anno a questa parte, è possibile trovarli anche nelle tavole degli italiani. Si presentano come grossi spaghetti, di un colore che tende al giallino. È facile...
Cucina Etnica

Cucina coreana: la zuppa di noodles

Quando organizziamo un pranzo o una cena che prevedano la presenza di qualche ospite, cerchiamo sempre di stupire tutti con un menù appetitoso e gradevole. Malgrado i piatti tipici nostrani siano moltissimi, a volte sentiamo l'esigenza di sperimentare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.