Ricetta: noodles di riso fritti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per chi vuole provare i sapori orientali ma senza eccedere troppo nelle tradizioni alimentari, si può iniziare con qualcosa di semplice come i noodles. Si tratta di una tipologia di pasta simile ai tagliolini per forma e lunghezza, ma che al posto del classico impasto all'uovo vengono fatti con la farina di riso. Questo tipo di pasta si può trovare tranquillamente in un negozio alimentare fornito o può essere anche eseguito autonomamente. La particolarità dei noodles sta in oltre nelle varie ricette ed accostamenti con cui si può trovare: è famoso il ramen ma in questa ricetta vedremo una preparazione molto più semplice e comunque gustosa dove questi vengono fritti in padella. Per quanto possa sembrare insolito, questo tipo di pasta si presta bene alla seguente cottura, che poi viene condita con frutti di mare, sughi, salse o anche un misto di ottime verdure ed ortaggi. Vediamo quindi come fare.

27

Occorrente

  • 360 gr di noodles (4 porzioni)
  • Olio extravergine di oliva
37

Lessare i noodles

Per questa ricetta tipicamente orientale occorre procurarsi i noodles, acquistabili in qualunque supermercato o ipermercato adeguatamente fornito. Quindi la prima cosa da fare è quella di lessare i noodles, quindi in una pentola dai bordi alti aggiungere l'acqua e portarla a bollore. In questo modo diventeranno più morbidi e si potrà svolgere la cottura successiva. Quindi lasciarli cuocere nell'acqua per non più di due minuti, scolarli e passarli sotto l'acqua corrente. Disporli in uno scolapasta così da far rilasciare l'acqua in eccesso.

47

Friggere i noodles

A questo punto si può procedere alla seconda fase della preparazione, cioè quella di friggere i noodles. Infatti a questo punto è necessario prendere una padella e mettere un leggere fondo di olio: una volta caldo prendere una prima porzione di noodles e metterli a friggere. Non appena iniziano a dorarsi, con una spatola da cucina girarli dall'altro lato, così da farli cuocere bene su ogni loro parte. Una volta finito disporli qualche istante su un foglio di carta assorbente così da far rilasciare l'olio in eccesso. Proseguire allo stesso modo con le altre porzioni sino a quando non si è concluso.

Continua la lettura
57

Condire i noodles

Una volta conclusa la preparazione e la cottura si può procedere a condire i noodles. Disporre quindi ogni nido nei vari piatti, aggiungendo come condimento quello che più si preferisce. Questa ricetta si accosta molto bene con delle capesante con della salsa di soia, oppure con delle verdure grigliate o fritte da aggiungere in entrambi i casi al momento di concludere il piatto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cuocere e servire i noodles velocemente per evitare che si possano scottare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: noodles di soia alle verdure

I noodles sono tipici soprattutto della cucina orientale, in particolar modo di quella cinese. Lo spessore varia a seconda delle culture; l'impasto base è quello tipico di acqua e farina, cui vengono aggiunte le uova se si desidera. Per quanto riguarda...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles alla piastra

I noodles sono un tipo di pasta diffusissimo in Oriente e ormai conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo. I noodles si distinguono dai nostri spaghetti per due elementi: la lavorazione ed il tipo di farina utilizzato. Circa le farine, infatti, la varietà...
Cucina Etnica

Ricetta: zuppa di noodles con pollo

I noodles costituiscono uno dei piatti tipici della cucina asiatica. Tuttavia, da qualche anno a questa parte, è possibile trovarli anche nelle tavole degli italiani. Si presentano come grossi spaghetti, di un colore che tende al giallino. È facile...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles con verdure e manzo

I noodles sono i tipici spaghetti cinesi ma, al contrario di quelli italiani, il loro impasto viene tirato e ripiegato ripetute volte senza mai essere tagliato, fino a quando non diventa molto sottile e lungo. Sia nei tradizionali ristoranti giapponesi...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles in salsa agrodolce

I noodles sono un primo piatto tipico dei paesi dell'Oriente, molti simili come forma ai nostri spaghetti ma soltanto leggermente più doppi. La caratteristica è che durante la fase di cottura rimangono immersi in un brodo con dell'acqua, mentre il condimento...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles con carne e verdure

Per chi ama la pasta fresca e vuole cimentarsi in una ricetta orientale in questa guida vedremo come un piatto di tale tradizione si possa amalgamare con i sapori italiani. In questa ricetta vedremo come preparare i noodles con carne e verdure, un piatto...
Cucina Etnica

Come preparare dei noodles fatti in casa

I noodles rappresentano il piatto caratteristico della cucina orientale. Assomigliano nella forma ai nostri spaghetti, ma la loro preparazione è piuttosto diversa. I noodles possono essere realizzati con diverse tipologie di farina. Ne esistono infatti...
Cucina Etnica

Ricetta: ravioli fritti

Spesso per raviolo sii intende la pasta ripiena che caratterizza deliziosi primi piatti. Ma i ravioli possono essere anche degli eccezionali antipasti, a seconda delle ricette che vengono utilizzate. In questo caso la preparazione dell'impasto può rimanere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.