Ricetta: orata al forno ricoperta di zucchine alla julienne

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Cercate un primo piatto fresco, sano, gustoso di facile preparazione ma non avete idea su cosa optare?
La risposta a questa domanda potrebbe essere rappresentata da un ottimo piatto a base di pesce fritto al forno e verdure. A tal proposito, questa guida spiegheremo e mostreremo come seguendo pochi e semplici passi, è possibile realizzare una gustosa orata al forno ricoperta di zucchine alla julienne. Non ci resta che scoprire insieme la ricetta dell'orata al forno ricoperta di zucchine alla julienne.

25

Occorrente

  • Orata
  • 3 zucchine
  • uno spicchio d'aglio
  • una bustina di zafferano
  • 200 gr di pomodorini
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
35

Lavare le zucchine

Il primo passo che dovrete seguire per preparare la vostra orata al forno ricoperta di zucchine alla julienne, è quello di lavare per bene le vostre zucchine. Una volta che avrete lavato adeguatamente le zucchine, dovrete tagliarle perpendicolarmente e creando delle strisce molto sottili. A questo punto, prendete una padella antiaderente e aggiungendo dell'olio extra vergine di oliva, soffriggete uno spicchio d'aglio. Una volta terminata la rosolatura, ricordate di rimuovere l'aglio dalla padella. Proseguite la preparazione del piatto inserendo nella padella le strisce di zucchine, quindi fatele cuocere a fuoco ardente per circa un paio di minuti.

45

Mescolare il composto

Una volta terminata la fase di cottura delle vostre strisce di zucchine, potreste arricchire la preparazione del piatto aggiungendo una manciata di sale e di pepe nero e sfumando il tutto con dell'ottimo aceto bianco. Potreste inoltre, aggiungere anche una bustina di zafferano, e qualche foglia di menta per aromatizzare ulteriormente il gusto della vostra orata con le zucchine alla julienne, e nel frattempo, utilizzando un cucchiaio di legno, continuate a mescolare il vostro composto in maniera delicata. Una volta che abbiate mescolato per bene più e più volte il composto, spegnete il fuoco, spostate la padella lasciandola raffreddare per qualche minuto.

Continua la lettura
55

Inserire l'orata in forno

Nel frattempo che aspettate che le zucchine si raffreddino, dovrete lavare i pomodorini, tagliarli a spicchi e condirli con sale e olio extravergine di oliva. Proseguite amalgamando i pomodorini con il condimento e lasciate il tutto da parte. A questo punto, dovrete sistemare i filetti di orata in un tegame ricoperto con un foglio di carta da forno, e aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva. Proseguite mettendo in forno l'orata a 200 gradi per almeno una quindicina di minuti. Una volta terminato il tempo necessario alla cottura, dovrete sfornare e servire in tavola la vostra orata al forno ricoperta di zucchine alla julienne.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: filetti di orata gratinati al forno con patate

In questa ricetta andrete a preparare i filetti di orata gratinati al forno con patate. Si tratta di una ricetta completa che fa bene al corpo e alla mente. Infatti, comprende due ingredienti fondamentali per la vostra alimentazione. L'orata è un pesce...
Pesce

Ricetta: orata al forno con acciughe e patate

I secondi piatti non sempre sono facili da cucinare, a maggior ragione se si tratta di pesce. Se si hanno delle belle orate allora si può pensare di prepararle al forno con una deliziosa salsa a base di acciughe e con un contorno di patate. Il risultato...
Pesce

Ricetta: filetto di orata al forno in crosta di patate

A volte la parola d'ordine a tavola è solo una: leggerezza. Chi tiene alla salute e alla linea preferisce consumare pasti leggeri e salutari. Ciò non significa automaticamente rinunciare al gusto. Sono tante le ricette che riescono a coniugare leggerezza...
Pesce

Salmone in carpione con julienne di zucchine

La bella stagione che sta per arrivare è ottima per consumare del buon pesce. Molte ricette a base di quest'ultimo sono semplicissime da preparare e piuttosto veloci da realizzare. È il caso del pesce in carpione con julienne di verdure. Si tratta di...
Pesce

Come preparare il carpaccio di orata alle zucchine

Il carpaccio di orata alle zucchine è un piatto gustoso, leggero e molto semplice da preparare. Per ottenere un eccellente risultato finale è fondamentale scegliere ingredienti di ottima qualità e freschissimi. Se non siete capaci di sfilettare da...
Pesce

Come preparare i filetti di orata con le zucchine

Tempo d'estate, tempo di pranzi e cene a base di piatti leggeri e gustosi. Come i filetti di orata con le zucchine, un piatto nel quale il sapore e la freschezza del pesce si mescola con l'inconfondibile caratteristica della zucchina e di altri naturali...
Pesce

Come preparare il filetto di orata alla crema di pinoli e zucchine

Se volete portare in tavola un gustoso secondo piatto a basso tenore calorico, ecco a voi l’orata alla crema di pinoli e zucchine. Si tratta di una specialità aromatizzata alla menta molto semplice da preparare. Per ottenere un eccellente risultato...
Pesce

Come cucinare l'orata al forno

Un secondo piatto di pesce che non delude mai per la sua genuina bontà, sfizioso e leggero, è certamente rappresentato dall'orata al forno, in grado di mettere d'accordo tutta la famiglia per le sue carni tenere e per il suo gusto delicato. Perfetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.