Ricetta: orata al forno ricoperta di zucchine alla julienne

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Cercate un primo piatto fresco, sano, gustoso di facile preparazione ma non avete idea su cosa optare?
La risposta a questa domanda potrebbe essere rappresentata da un ottimo piatto a base di pesce fritto al forno e verdure. A tal proposito, questa guida spiegheremo e mostreremo come seguendo pochi e semplici passi, è possibile realizzare una gustosa orata al forno ricoperta di zucchine alla julienne. Non ci resta che scoprire insieme la ricetta dell'orata al forno ricoperta di zucchine alla julienne.

25

Occorrente

  • Orata
  • 3 zucchine
  • uno spicchio d'aglio
  • una bustina di zafferano
  • 200 gr di pomodorini
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
35

Lavare le zucchine

Il primo passo che dovrete seguire per preparare la vostra orata al forno ricoperta di zucchine alla julienne, è quello di lavare per bene le vostre zucchine. Una volta che avrete lavato adeguatamente le zucchine, dovrete tagliarle perpendicolarmente e creando delle strisce molto sottili. A questo punto, prendete una padella antiaderente e aggiungendo dell'olio extra vergine di oliva, soffriggete uno spicchio d'aglio. Una volta terminata la rosolatura, ricordate di rimuovere l'aglio dalla padella. Proseguite la preparazione del piatto inserendo nella padella le strisce di zucchine, quindi fatele cuocere a fuoco ardente per circa un paio di minuti.

45

Mescolare il composto

Una volta terminata la fase di cottura delle vostre strisce di zucchine, potreste arricchire la preparazione del piatto aggiungendo una manciata di sale e di pepe nero e sfumando il tutto con dell'ottimo aceto bianco. Potreste inoltre, aggiungere anche una bustina di zafferano, e qualche foglia di menta per aromatizzare ulteriormente il gusto della vostra orata con le zucchine alla julienne, e nel frattempo, utilizzando un cucchiaio di legno, continuate a mescolare il vostro composto in maniera delicata. Una volta che abbiate mescolato per bene più e più volte il composto, spegnete il fuoco, spostate la padella lasciandola raffreddare per qualche minuto.

Continua la lettura
55

Inserire l'orata in forno

Nel frattempo che aspettate che le zucchine si raffreddino, dovrete lavare i pomodorini, tagliarli a spicchi e condirli con sale e olio extravergine di oliva. Proseguite amalgamando i pomodorini con il condimento e lasciate il tutto da parte. A questo punto, dovrete sistemare i filetti di orata in un tegame ricoperto con un foglio di carta da forno, e aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva. Proseguite mettendo in forno l'orata a 200 gradi per almeno una quindicina di minuti. Una volta terminato il tempo necessario alla cottura, dovrete sfornare e servire in tavola la vostra orata al forno ricoperta di zucchine alla julienne.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare l'orata al pesto di limone

Una brillante ricetta da sperimentare per un secondo piatto speciale ed originale, in occasione di un pranzo tra amici o parenti, è quella dell'orata. Delicata e leggera, l'orata rappresenta il secondo piatto di pesce ideale per un pranzo primaverile...
Pesce

Ricetta: orata sotto sale

Se intendete preparare del pesce ed in particolare l'orata, e in un modo decisamente diverso dal solito, potete optare per la cottura sotto sale. Nello specifico si tratta di farla cuocere proprio in salamoia, e poi successivamente elaborare la ricetta...
Pesce

Ricetta: orata al cartoccio

Il pesce è un cibo particolarmente indicato per l'uomo la cui alimentazione deve essere scarsa di grassi ma sempre ricca di proteine di origine animale. L'orata è un pesce molto apprezzato per le sue carni bianche e per la grande concentrazione di Omega...
Pesce

Come preparare l'orata alla granella di noci

Il pesce è un alimento che presenta molte caratteristiche nutrizionali, importanti per un'alimentazione equilibrata. Il pesce contiene vitamine, proteine e una buona percentuale di acidi grassi essenziali, quali gli omega 3, che aiutano e rafforzano...
Pesce

5 modi di cucinare l'orata

L'orata (Sparus Aurata) è un pesce di mare della famiglia degli Sparidi. Questo pesce, estremamente versatile da cucinare, è dotato di carni bianche, magre e saporite. L'orata è dunque in grado di colpire con il suo sapore gradevole anche i palati...
Pesce

Come fare l'orata limone e maggiorana

Se state pensando ad un piatto a base di pesce, delicato ma allo stesso tempo saporito e raffinato, eccovi nel posto giusto. Abbiamo pensato per voi all'orata profumata con limone e maggiorana. Semplice da cucinare e veloce nelle tempistiche, questa pietanza...
Pesce

Ricetta: filetto di orata in crosta di nocciole

Una ricetta a base di pesce molto particolare, ma allo stesso tempo anche molto semplice da preparare è il filetto di orata in crosta di nocciole.Questo piatto racchiude tutti i profumi del nostro mare essendo l'orata uno dei pesci più presenti nello...
Pesce

Come preparare l'orata al sale aromatico

Se abbiamo voglia di preparare un secondo a base di pesce, le ricette in cui cimentarsi sono davvero moltissime e tutte si basano sulla buona scelta di questa materia prima. Ovviamente non è necessario comprare aragoste, granchi o astici per ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.