Ricetta: orecchiette ai funghi porcini e gamberetti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La ricetta delle orecchiette ai funghi porcini e gamberetti sono il classico primo piatto che può essere considerato come "mari e monti". Questo perché sono presenti il pesce, cioè i gamberetti, e i funghi porcini. In questa guida vedremo proprio dettagliatamente tutte diverse procedure necessarie che ci consentiranno di preparare questa ricetta in maniera rapida. Consiglio di utilizzare degli ingredienti freschi per ottenere il massimo del sapore e della genuinità.

25

Occorrente

  • 300 gr di orecchiette
  • 200 gr di funghi porcini freschi
  • 200 gr di gamberetti
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 piccolo pomodorino
  • 2 rametti di timo fresco
  • 100 ml di panna fresca
  • 1 spicchio d’aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo tritato
  • sale e pepe
35

Prima di tutto dobbiamo eliminare dai gamberetti il carapace e la testa, quindi predisponiamoli per il fumetto. Pratichiamo un piccolo taglio sulla schiena dei gamberetti con un piccolo coltello e
quindi adoperiamoci per l'eliminazione del budello nero. Infine puliamo i nostri gamberetti sotto dell'acqua corrente. Puliamo anche i funghi porcini con un panno umido o un pennellino, per eliminare ogni minima traccia di eventuale terra residua. Quindi tagliamoli a pezzi non troppo grandi.

45

Scaldiamo un cucchiaio di olio extravergine d'oliva su di una pentola. Inseriamogli anche i carapaci e le teste dei gamberetti per poterli tostare. Aggiungiamo successivamente il pomodorino, già tagliato a metà, con 800 millilitri di acqua e anche il timo. Lasciamo bollire per una decina di minuti circa. Quindi filtriamo il liquido e riportiamolo a ebollizione, a questo punto saliamo e cuciamogli le orecchiette. Qualora fossero orecchiette confezionante, onde evitare possano cuocere troppo, possiamo verificare il tempo di cottura indicato sulla loro confezione.

Continua la lettura
55

Quindi a questo punto scaldiamo due cucchiai di olio extravergine d'oliva con uno spicchio di aglio all'interno di una padella piuttosto capiente. Non appena l'olio avrà raggiunto la giusta temperatura, Inseriamo quindi i gamberetti con i nostri funghi porcini. Successivamente lasciamo saltare rapidamente il tutto. Aggiustiamo di pepe e sale e quindi sfumiamo con del vino bianco. Una volta evaporato quest'ultimo, aggiungiamo anche la panna. Scoliamo le orecchiette e lasciamole mantecare nel condimento preparato precedentemente di gamberetti, funghi porcini e panna. A scelta possiamo aggiungere del prezzemolo tritato prima di servire le orecchiette. Tutto dipende dai nostri gusti e dalle nostre preferenze. Insomma le orecchiette ai funghi porcini e gamberetti sono un piatto veramente originale, davvero molto gustoso e prelibato, adatto per tutte le stagioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: orecchiette ai funghi

Da molto tempo oramai la nostra civiltà è entrata in una monotonia che deve essere spezzata in ogni ambito, anche per quanto riguarda la cucina. Per questo infatti chi prepara dei piatti si dovrebbe assicurare di andare oltre quella che è l'abitudine,...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette, funghi cardoncelli e salsiccia

Chi ama cucinare sa bene che per ottenere risultati soddisfacenti non bisogna solamente unire e cuore degli ingredienti, ma è necessaria una buona dose di creatività e un pizzico di fantasia. Tuttavia non sempre si ha a disposizione il tempo per potersi...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne di robiola e funghi porcini

Ora, in questa guida, andremo a occuparci della preparazione di una ricetta ottima: le lasagne di robiola e funghi porcini. Nei tre passi che contraddistingueranno questa guida, vi offriremo tutte le informazioni utili alla preparazione. Cominciamo subito....
Primi Piatti

Ricetta: polenta ai funghi porcini

La polenta è un'antica ricetta di tradizione contadina che vede l'utilizzo massiccio di cereali, mais o segale. È molto apprezzata e consumata in Italia, specie al nord, ma anche oltre le Alpi ha avuto un discreto successo. Oltre alla versione base,...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri integrali con funghi porcini e pistacchio

Chi ha detto che la pasta integrale abbia a che fare solo con piatti dietetici? I paccheri integrali con funghi porcini e pistacchio sono un primo goloso e molto saporito. La particolarità di questo piatto è l'accostamento dei sapori del nord, di cui...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con castagne e funghi porcini

Con l'arrivo dell’autunno e la raccolta di castagne e funghi nel loro momento migliore, la voglia di un piatto caldo, ricco e cremoso è uno sfizio facile da soddisfare. Le tagliatelle con castagne e funghi porcini sono un primo completo, delizioso...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle ai funghi porcini

Le tagliatelle ai funghi porcini sono un piatto semplice da realizzare. In trenta minuti circa riuscirete a preparare questa ricetta gustosa. Le tagliatelle ai funghi porcini sono un ottimo piatto da servire nei periodi autunnali. Le tagliatelle vengono...
Primi Piatti

Ricetta: Fusilli con crema di noci e funghi porcini

Durante il periodo invernale ci sono sapori e odori ricorrenti in cucina, specie quando si avvicina il Natale. I funghi, ad esempio, sono i frutti più prelibati dell'autunno che poi, adeguatamente conservati, possono essere cosumati durante la stagione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.