Ricetta: orecchiette con broccoli e pancetta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le orecchiette con broccoli e pancetta sono un classico della cucina italiana e costituiscono un piatto sostanzioso e completo poiché contiene carboidrati, proteine e vitamine; è una ricetta abbastanza veloce da preparare ed inoltre gli ingredienti utilizzati possono essere trovati facilmente in qualsiasi supermercato ad un prezzo conveniente. Ovviamente per questa ricetta vi consiglio di utilizzare la pancetta fresca ed i broccoli biologici in quanto hanno un sapore molto più buono e sono più salutari.

26

Occorrente

  • 1 broccolo da un chilogrammo
  • 150 grammi di pancetta
  • 500 grammi di pasta orecchiette
  • formaggio, sale e pepe q.b.
36

Preparare i broccoli

La prima cosa da fare è preparare i broccoli. Controllate sempre che i broccoli non abbiano foglie o altre parti giallognole sulla superficie ma siano molto verdi e abbastanza morbidi e compatti al tatto. Togliete il gambo ed adagiate l'ortaggio su un tagliere e con delicatezza, con l'ausilio di un coltello, dividete le cime dai gambi, che ovviamente non andranno cotti. Sciacquate i broccoli sotto acqua corrente fredda, utilizzando il bicarbonato di sodio per una pulizia più profonda, e poi versateli in una pentola con acqua bollente salata, lasciandoli cuocere per circa venti minuti. Scolateli subito appena sarà trascorso il tempo di cottura, onde evitare che assorbano acqua in eccesso e diventino troppo molli.

46

Cuocere la pancetta

Mentre i broccoli cuociono, dovrete preparare la pancetta. Acquistatela fresca, se potete, e tagliatela a cubetti non troppo grossi, mettendola poi in una padella abbastanza capiente senza nessun condimento (né burro, né olio d'oliva extravergine), poiché sarà il grasso della pancetta stessa a cuocerla, senza aggiungere ulteriori grassi. Ci vorranno pochi minuti, circa dieci, se utilizzate la pancetta fresca, mentre cinque minuti se utilizzate quella confezionata; qualora utilizzaste la pancetta confezionata, prediligete quella non affumicata, si sposa meglio con i broccoli ed ha un sapore più delicato.

Continua la lettura
56

Cuocere la pasta e servire

Una volta che avete preparato sia i broccoli che la pancetta, non vi resterà che cuocere le orecchiette in abbondante acqua salata. Vi consiglio di schiacciare una parte di broccoli in una bacinella, con un goccio di latte ed un pizzico di sale e pepe, e poi unirli alla pasta, in modo da realizzare una crema che unirà meglio tutti gli ingredienti. Spolverizzate la superficie con un po' di formaggio, ma senza esagerare per evitare di coprire il sapore del broccolo e della pancetta. Se siete amanti del vino, con questo piatto risulta essere perfetto un vino rosso della Puglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con pesto di broccoli e salsiccia

Le orecchiette sono un alimento tipico della tradizione pugliese, ma ormai si trovano in qualunque supermercato, sia nel banco del fresco che negli scaffali della pasta fresca. Le orecchiette possono essere cucinate con qualunque ricetta, sia a base di...
Primi Piatti

Orecchiette con broccoli e calamari

Le orecchiette sono un primo piatto tipico della tradizione pugliese, ma ultimamente è molto semplice trovarle in tutti i supermercati, sia nel banco dei prodotti freschi sia tra la pasta secca. Le orecchiette si prestano bene a vari tipi di preparazioni,...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette di grano arso con taleggio e asparagi

Tra i vari piatti che compongono le migliori pietanze della cucina italiana, non possono di certo mancare le orecchiette. Questa tipologia di pasta, può essere preparata con vari tipi di farina e può essere servita e condita in parecchi modi. Nella...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette mantecate

Le orecchiette sono un tipo di pasta della tradizione pugliese, soprattutto delle nonne che trascorrevano le domeniche in cucina per prepararle poiché in un pranzo domenicale non potevano assolutamente mancare. Il nome deriva dalla loro forma che somiglia...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette al forno

Le orecchiette sono un tipo di pasta che ha origine in Puglia e solitamente vengono cucinate con le cime di rapa. Presentano diverse dimensioni: ci sono quelle più piccole e quelle dalla forma allungata. In ogni caso si adattano bene ad essere preparate...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette con salsiccia, rucola e pomodorini

Se siete in cerca di un primo piatto leggero che vada bene sia per l'estate che per l'inverno, potete preparare le orecchiette con salsiccia, rucola e pomodorini. Le orecchiette sono un tipo di pasta fresca, classica della tradizione italiana. Un condimento...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con broccoli e carne macinata

Se volete aggiungere al vostro menù un primo diverso dal solito, provate a fare la pasta con broccoli e carne macinata. Si tratta di un piatto sostanzioso, che soddisferà di certo l'appetito e il palato di tutti. Per preparare questa ricetta dovete...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette, funghi cardoncelli e salsiccia

Se volete preparare un primo piatto facile e saporito potrete puntare sulle orecchiette. Tipica pasta pugliese, sono un prodotto tipico regionale apprezzato ormai in tutto lo stivale ed anche all'estero. Oggi vi illustreremo come cucinarle ma non le abbineremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.