Ricetta: orecchiette di grano arso con taleggio e asparagi

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Tra i vari piatti che compongono le migliori pietanze della cucina italiana, non possono di certo mancare le orecchiette. Questa tipologia di pasta, può essere preparata con vari tipi di farina e può essere servita e condita in parecchi modi. Nella ricetta che troverete di seguito, cercheremo di mostrarvi passo dopo passo, come poter preparare delle deliziose orecchiette di grano arso, condite con del taleggio fresco e degli asparagi selvatici. Si tratta di un piatto molto equilibrato, ricco di sapori davvero particolari, dati dal sapore amaro degli asparagi e dalla dolcezza del taleggio e delle orecchiette. Per scoprire il procedimento, continuate a leggere la ricetta.

27

Occorrente

  • 80 g di farina di grano arso
  • 130 g di acqua
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • 200 g di asparagi
  • 200 g di pomodorini
  • 200 g di taleggio
  • Timo q.b.
37

Preparare le orecchiette

Iniziate il procedimento preparando l'impasto delle orecchiette a base di grano arso. Per creare l'impasto, dovrete riporre all'interno di una ciotola della farina di semola di grano duro e dovrete aggiungere anche la farina di grano arso. Mescolate per bene le due farine e successivamente, aggiungete anche qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva. Una volta mescolato tutto l'impasto, aggiungete anche un pizzico di sale e naturalmente l'acqua fredda, che servirà a creare un impasto uniforme, morbido e molto elastico. Lasciate riposare l'impasto pronto per circa mezz'ora e successivamente, formate con le mani le orecchiette, seguendo la classica tecnica. Formate dei piccoli rotolini di impasto e successivamente, tagliateli a piccoli pezzetti. Con le mani, create la classica forma a conchiglia delle orecchiette.

47

Preparare gli asparagi

Una volta che le orecchiette saranno pronte, ponetele da parte e dedicatevi alla preparazione degli asparagi, che dovranno essere inizialmente lavati e successivamente bolliti in acqua calda leggermente salata. Una volta che gli asparagi saranno abbastanza morbidi, poneteli su un tagliere e tagliateli a piccoli pezzetti, eliminando la parte più dura solitamente posta alla base. Saltate gli asparagi tagliati a pezzetti all'interno di una padella con uno spicchio d'aglio e un filo d'olio d'oliva. Aggiungete all'interno della padella anche qualche pomodorino tagliato a metà e spegnete il fuoco dopo pochi minuti.

Continua la lettura
57

Cuocere le orecchiette e comporre il piatto

Lessate le orecchiette appena preparate in acqua salata per circa 10 minuti. Una volta che le orecchiette saranno cotte, scolatele e saltatele in padella con il resto degli ingredienti. Versate le orecchiette su un vassoio da portata e aggiungete anche dei pezzetti di taleggio e qualche fogliolina di timo fresco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete anche sostituire il taleggio, con dei pezzi di scamorza affumicata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Orecchiette di grano saraceno con coregone e asparagi

Quando ci si mette ai fornelli, non è spesso facile trovare una ricetta particolare in grado di racchiudere più ingredienti che si combinano alla perfezione tra loro. Tra i piatti più prelibati da creare in cucina, c'è sicuramente da considerare un...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con taleggio e asparagi

Quando si ha in mente di preparare un ottimo risotto in casa, sono moltissimi gli ingredienti che si prestano alla realizzazione di un piatto davvero elaborato, gustoso ma nello stesso tempo leggero e delicato. Una ricetta davvero particolare che potete...
Primi Piatti

Come fare le orecchiette con asparagi fave e pecorino

Le orecchiette con asparagi, fave e pecorino sono un piatto molto delizioso e completo, altresì, un' alternativa diversa alla classica preparazione delle orecchiette che le vede accostate con le cime di rapa o il pomodorino fresco. Vedremo come fare...
Primi Piatti

Orecchiette di grano saraceno al sugo di pistacchi siciliani

Il mondo della cucina lo si può definire come un arte che nel corso del tempo ha saputo perfezionarsi al meglio. Preparare una pietanza è un'operazione che richiede non solo abilità tra i fornelli, ma soprattutto una passione per questo mondo. Un bravo...
Primi Piatti

Orecchiette integrali asparagi e zafferano

Non tutti amano stare tra i fornelli, ma a tutti piace gustare un buon piatto di pasta e mangiare delle ricette prelibate. Se volete cucinare con semplicità e creare qualcosa di davvero sfizioso, potete provare a creare un primo piatto che farà leccare...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette piccanti con la cicorietta

Avete voglia di un primo piatto gustoso ed avvolgente? Siete nel posto giusto. Perché non preparare delle buonissime orecchiette piccanti con la cicorietta. Le orecchiette, immancabili nella cucina tradizionale pugliese, si sono imposte in tutta Italia....
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette con ricotta e zucca

Le orecchiette sono un formato di pasta molto amato e popolare in tutta Italia, anche se la loro origine è tipicamente pugliese. Infatti le orecchiette si sono diffuse a partire dal XII/XIII secolo da Bari, dove sono note in dialetto locale come "strascinati",...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti di patate ripieni di taleggio

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante ricetta mediante la quale poter imparare da soli, a preparare nella propria cucina, i famosi gnocchetti di patate ripieni di taleggio, che potremo offrire ai nostri ospiti, per cena o anche durante una bella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.