Ricetta: orecchiette, funghi cardoncelli e salsiccia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Chi ama cucinare sa bene che per ottenere risultati soddisfacenti non bisogna solamente unire e cuore degli ingredienti, ma è necessaria una buona dose di creatività e un pizzico di fantasia. Tuttavia non sempre si ha a disposizione il tempo per potersi dedicare completamente alla realizzazione di piatti elaborati e complicati. Esistono però alcune ricette che possono essere preparate anche in breve tempo ma che mantengono comunque il proprio gusto e sapore. Una tra queste è senza dubbio quella delle orecchiette con funghi cardoncelli e salsiccia. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare questa ricetta.

26

Pulire i funghi

La prima cosa da fare consiste nel procurarsi tutti gli ingredienti necessari alla realizzazione della ricetta. Dopodiché cominciamo a pulire i nostri funghi cardoncelli. Prendiamo una bacinella abbastanza capiente e riempiamola con abbondante acqua fredda, in seguito immergiamoci dentro i funghi facendo attenzione a rivolgere la parte superiore verso l'alto e il gambo nell'acqua. Lasciamo trascorrere all'incirca trenta minuti, dopodiché puliamo ancora i funghi sotto il getto dell'acqua corrente in modo tale che vengano eliminati anche gli ultimi residui di sporco.

36

Preparare il soffritto

A questo punto prendiamo una salsiccia e sbricioliamola in maniera grossolana. Mettiamola in una padella e nel frattempo laviamo alcuni pomodorini del tipo pachino e tagliamoli a pezzettini. Successivamente tagliamo anche una cipolla bianca molto finemente e se vogliamo anche un pezzetto di aglio. In una padella abbastanza grande versiamo l'olio extravergine di oliva insieme alla cipolla e all'aglio. Facciamo soffriggere a fiamma bassa e se preferiamo aggiungiamo anche un po' di peperoncino.

Continua la lettura
46

Unire tutti gli ingredienti e servire

Quando la cipolla e l'aglio cominceranno a imbiondirsi, uniamo nella pentola anche la salsiccia e lasciamo che cuocia bene. Quando risulterà quasi cotta aggiungiamo nella padella anche i funghi e facciamo cuore tutto accuratamente sempre mantenendo la fiamma bassa. Una volta che i funghi cominceranno ad appassire spegniamo il fuoco. Intanto in una pentola grande facciamo bollire dell'acqua e saliamola. In seguito versiamo le nostre orecchiette e lasciamo cuocere per circa dieci minuti. Se invece vogliamo utilizzare le orecchiette fatte in casa occorreranno non più di cinque minuti. Scoliamo la pasta ed uniamola ai funghi e alla salsiccia. Serviamo in tavola il piatto ancora caldo.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con salsiccia e broccoletti

Se siete alla ricerca di un piatto rustico, gustoso e semplice da preparare, ecco a voi le orecchiette con salsiccia e broccoletti. In meno di venti minuti riuscirete a mettere in tavola un primo piatto che piacerà proprio a tutti. Il gusto della salsiccia...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette con patate salcicce e cime di rapa

La pasta è una piatto sempre molto gradito nella nostra tradizione culinaria italiana. Da una semplice pasta si possono creare anche dei piatti molto ricchi che valgano, come valori nutrizionali e come gusto, come piatto unico. Se anche voi cercate nuove...
Primi Piatti

Come cucinare le orecchiette baresi ai broccoli

Fra i piatti tipici della tradizione pugliese troviamo le orecchiette baresi ai broccoli. È un primo buonissimo, sano e facile da preparare. La pasta e le verdure sono pilastri della dieta mediterranea, e in questa ricetta si sposano alla perfezione....
Primi Piatti

Orecchiette di grano saraceno con coregone e asparagi

Quando ci si mette ai fornelli, non è spesso facile trovare una ricetta particolare in grado di racchiudere più ingredienti che si combinano alla perfezione tra loro. Tra i piatti più prelibati da creare in cucina, c'è sicuramente da considerare un...
Primi Piatti

Come preparare le farfalle con broccoli e salsiccia piccante

Volete preparare un primo piatto sfizioso ai sapori dell’autunno? Provate a realizzare queste golose farfalle con broccoli e salsiccia piccante. Bastano davvero pochi minuti per preparare un manicaretto semplice ma decisamente invitante. Mentre attendete...
Cucina Etnica

5 piatti tipici da mangiare in Puglia

La Puglia è una regione incantevole che affascina italiani e turisti di tutto il mondo, oltre che per i suoi paesaggi ed il suo patrimonio artistico, anche per la sua cucina semplice e gustosa. La gastronomia del tacco d'Italia è caratterizzata da...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette piccanti con la cicorietta

Avete voglia di un primo piatto gustoso ed avvolgente? Siete nel posto giusto. Perché non preparare delle buonissime orecchiette piccanti con la cicorietta. Le orecchiette, immancabili nella cucina tradizionale pugliese, si sono imposte in tutta Italia....
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette al forno

Le orecchiette sono un tipo di pasta che ha origine in Puglia e solitamente vengono cucinate con le cime di rapa. Presentano diverse dimensioni: ci sono quelle più piccole e quelle dalla forma allungata. In ogni caso si adattano bene ad essere preparate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.