Ricetta: paccheri con cozze e vongole

Tramite: O2O 29/10/2015
Difficoltà: media
16

Introduzione

Cucinare e mangiare sono due delle cose che a noi italiani riescono particolarmente bene. Preparo ricette gustose ogni giorno è ciò che ci riesce meglio, tanto che molti sono i turisti che ogni anno si riversano nel nostro paese alla scoperta dei nostri sapori. Esistono moltissime ricette gustoso che possono essere portate in tavola ogni giorno, una di queste è quella che vi spiegherò a breve. Oggi vi spigherò la ricetta dei buonissimi paccheri con cozze e vongole. Piatto super estivo, e facilissimo da preparare! Gli ingredienti sono pochi e devono essere di ottima qualità. In questo articolo vi spiegherò solo la fase di preparazione del piatto, ovviamente le vongole devono essere lasciate in acqua e pulite da tutta la sabbia. Le cozze richiedono una maggiore attenzione, rimuovere la cordicella è una fase delicata, consiglio ai dilettanti di chiedere aiuto al vostro pescivendolo, sicuramente vi spiegherà la tecnica più veloce e sicura. Ma ora entriamo nel vivo della ricetta e mettiamoci all'opera.

26

Occorrente

  • Cozze,vongole,pomodorini pachino,spicchio d'aglio,prezzemolo tritato,peperoncino,sale,pepe e olio d'oliva.
36

In una padella capiente, versate un po' di olio d'oliva, aggiungete uno spicchio d'aglio e lasciatelo imbiondire. Tagliate a pezzetti dei pomodorini pachino, senza esagerare con le quantità perché la pasta dovrà rimanere bianca. Togliete l'aglio dalla padella, aggiungete le vongole e le cozze e coprite la pentola con un coperchio, il calore farà aprire i gusci. Condite con sale e peperoncino, aggiungete un goccio di vino bianco, lasciate sfumare e ricoprite la padella lasciando cuocere per un'altra decina di minuti.

46

In un'altra pentola fate bollire l'acqua e aggiungete del sale fino, e successivamente i paccheri. Tenete d'occhio la pasta, quando sarà al dente scolate il tutto in uno scolapasta interrompendo la cottura versando un po' di acqua fredda. Amalgamate il condimento con i paccheri, cuocendo a fuoco alto, condite con olio d'oliva, prezzemolo tritato, e lasciate insaporire per circa tre minuti. Io vi consiglio di aggiungere anche dei bei gamberoni rossi, il sapore sarà eccezionale! Potete aggiungere qualsiasi tipo di crostaceo, il procedimento è sempre lo stesso mi raccomando, tenete d'occhio i tempi di cottura.

Continua la lettura
56

Questo piatto può essere servito in due modi: il primo consiste nello sgusciare cozze, vongole e volendo anche i gamberi a fine cottura, ottenendo una pasta super condita e di facile consumo per i vostri ospiti, soprattutto se ci sono bambini. Il secondo metodo, sicuramente più utilizzato nei ristoranti, consiste nel servire i crostacei con tutto il guscio. Ovviamente la quantità del condimento vero e proprio sarà dimezzata, vi consiglio di aggiungere una coppa vuota al centro del tavolo, dove i vostri ospiti potranno buttare i gusci. La tecnica che utilizzo più spesso, consiste nel sgusciare i due quarti di crostacei e lasciare gli altri al "naturale", l'effetto visivo sarà assicurato!
Preparare i paccheri con cozze e vongole non è poi così difficile, basterà seguire infatti le istruzioni di questa guida per creare un piatto gustoso e unico, che i vostri commensali potranno assaporare e godersi con piacere. Non mi resta quindi che augurarvi buon appetito.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare la frittata di cozze

Le cozze sono spesso sottovalutate: in molti, infatti, le considerano lo scarto del mare. La loro pulizia è abbastanza impegnativa e si impiega molto tempo per completarla al meglio. Sul loro guscio troviamo attaccate diverse sporcizie provenienti dagli...
Pesce

Come togliere la sabbia dalle vongole

Le vongole sono dei gustosi molluschi con cui vengono preparati vari piatti, dagli antipasti ai primi, dai contorni ai secondi, ma se non vengono pulite per bene dalla sabbia si rischia di rovinare la pietanza. Non è un pesce economico, è per questo...
Pesce

Come cucinare e pulire le vongole

Le vongole sono sicuramente tra i molluschi più amati ed apprezzati all'interno della cucina tradizionale italiana. Questo alimento infatti viene prediletto soprattutto per il suo sapore delizioso e la sua consistenza molto particolare e si presta alla...
Pesce

Come riconoscere le cozze fresche

La cozza è un mollusco che nella sua parte strutturale è costituito da due valve uguali tra loro, a forma di goccia, ed unite da una specie di cerniera, costituita da dentelli. È presente in abbondanza, nel Mar Mediterraneo e, vive aggrappata agli...
Pesce

Come fare le cozze al vapore

Ci sarà sicuramente capitato di organizzare con i nostri amici e parenti, un pranzo o una cena presso la nostra abitazione. Il problema principale, che ogni volta si pone, è cosa preparare per riuscire a soddisfare tutti i nostri invitati. Su internet...
Pesce

Come pulire e conservare le cozze

La cozza è un mollusco bivalve. La sua conchiglia è composta da due parti uguali, di colore nero-violacea, mentre la parte interna è arancione madreperlacea. Possono essere selvatiche o di allevamento. Fissandosi alle rocce, si nutrono di plancton....
Pesce

Cartoccio di orata ai frutti di mare

Il cartoccio di orata ai frutti di mare è un'idea originale e sfiziosa. Un trionfo di profumi. Un connubio di sapori. La delicatezza dell'orata si sposa perfettamente con il delizioso gusto dei gamberetti, vongole e cozze. La ricetta è molto semplice...
Pesce

Come preparare l'amatriciana di mare

Il sugo all'amatriciana è uno dei piatti più tipici e più conosciuti della cucina italiana. Caratterizzata dalla presenza del guanciale e dal sugo di pomodori freschi, è una ricetta che però possiamo anche trasformare in un piatto di mare. Mischiando...