Ricetta: paccheri in crema d'asparagi e porcini

Tramite: O2O 01/08/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Questa ricetta è l'ideale da preparare nel periodo di settembre quando vi sono gli ortaggi di stagione quali asparagi e funghi porcini. È un piatto un po insolito, ma combinati insieme uniscono il gusto amaro degli asparagi con la dolcezza dei funghi, combinando così un connubio sapere davvero molto forte ed equilibrato. Nella guida presenteremo questa crema come condimento per un primo fatto dai paccheri, un tipo di pasta piuttosto grossa. Vediamo dunque come fare.

27

Occorrente

  • Per 4 persone: 300 gr di paccheri, 200 gr di asparagi, 200 gr di funghi porcini, 200 ml di panna, sedano, carota, cipolla, aglio, formaggio grattugiato, sale, pepe, olio d'oliva.
37

Il lavaggio

Cominciate a preparare gli asparagi, lavateli sotto abbondante acqua corrente ed eliminate la parte più dura dalle estremità. Tagliate poi le punte e tenetele da parte. In una pentola con dell'acqua bollente salata fate cuocere gli asparagi per una decina di minuti. Trascorso il tempo necessario, con l'aiuto di una schiumarola, scolate gli asparagi senza buttare l'acqua di cottura. Metteteli in un mixer e frullateli insieme a due cucchiaio di acqua fino ad ottenere un composto cremoso. Se la crema vi sembra troppo densa continuate a diluirla con acqua di cottura.

47

La cottura dei funghi

Preparate i funghi. Lavateli, eliminate l'eventuale terra residua, tagliateli a tocchetti e lasciateli a scolare per qualche minuto. In una padella capiente dai bordi alti preparate un soffritto aggiungendo ad alcuni cucchiai di olio d'oliva uno spicchio d'aglio schiacciato (che andrà eliminato a cottura ultimata) e un trito di cipolla, sedano e carota. Appena il soffritto sarà pronto potrete aggiungere i funghi porcini e le punte degli asparagi che avrete tenuto da parte. Man mano che cucinate aggiungete l'acqua di cottura degli asparagi, il sale e il pepe. Procedete poco per volta, attendendo che man mano si densifichi.

Continua la lettura
57

L'aggiunta della panna

Intanto provvedete a cuocere i paccheri come di consueto o come indicato sulla confezione. Quando funghi e asparagi vi sembreranno cotti potrete aggiungere la crema preparata in precedenza. Amalgamate il tutto aggiungendo la panna. Prima che la pasta raggiunga il giusto punto di cottura scolatela e ponetela nella padella col condimento. Concludete la cottura con una buona dose di formaggio grattugiato e servite ai vostri commensali ancora caldo.

67

L'acqua degli asparagi

Questo piatto potrete prepararlo anche in una versione un po' più leggera. Infatti si può tranquillamente sostituire la panna con l'acqua di cottura degli asparagi, in modo tale che comunque permaga il condimento. Un'altra versione, sicuramente più sostanziosa, è quella di aggiungere la salsiccia insieme alla provola affumicata. Occorrerà però aumentare i tempi di cottura poiché la salsiccia richiede una cottura molto maggiore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: crema di asparagi

Per le cene o i pranzi più sfiziosi si va sempre alla ricerca di ricette particolari o molto elaborate. Perché invece non concentrarsi su qualche ricetta semplice ma deliziosa e molto delicata? La crema di asparagi fa al caso nostro. Leggera e facile...
Primi Piatti

Ricetta: pennette alla crema di carciofi e asparagi

Come ben sappiamo la nostra cucina è rinomata in tutto il mondo, tanto che ogni anno moltissimi turisti si riversano nella nostra penisola per assaporare i nostri piatti squisiti e prelibati. L'Italia inoltre è famosissima per la sua dieta mediterranea,...
Primi Piatti

Come fare i paccheri con crema di zucca

I paccheri sono un formato di pasta simili a grandi maccheroni che possono essere riempiti con sughi a base di carne o di verdura. La loro origine è napoletana, ma è possibile gustarli ovunque, viste le innumerevoli varianti proposte. Vanno cotti in...
Primi Piatti

Come fare le lasagne vegane alla crema di asparagi

La lasagna è il centro di una buona tavola della domenica. Siete vegani o questa domenica a pranzo avrete ospiti vegani? Non è necessario rinunciare a questo piacere. Basterà riadattare il piatto con pochi e semplici trucchi!Oggi vogliamo raccontarvi...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri al forno

Per stuzzicare il palato dei vostri ospiti, lasciatevi tentare da una ricetta dal profumo partenopeo come i paccheri al forno. I paccheri sono un formato di pasta generoso, perfetto per farsi accompagnare da sughi elaborati e ricchi. Una ricetta golosa...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri ripieni con patate e funghi

I paccheri sono un formato di pasta grosso, di origine Napoletana. Proprio grazie alle sue dimensioni, i paccheri vengono anche preparati ripieni, utilizzando i più svariati ingredienti, in base ai propri gusti. Oppure seguendo i sapori della stagiona...
Primi Piatti

Ricetta: Paccheri di bacon

In questa guida spiegherò come realizzare i paccheri di bacon. Questa ricetta, nonostante il bacon potrebbe creare sospetti, ha origini italiane. Proprio perché i paccheri sono un tipo di pasta prettamente italiano. Somiglia molto ai cannelloni oppure...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri ripieni al tonno

I paccheri sono quel formato di pasta tradizionale napoletano molto grande: sono utilizzati in moltissime ricette e con tantissimi ingredienti differenti. In questa guida, seguendo attentamente i passi, vi sveleremo il procedimento di questa ricetta,...