Ricetta: pan di spagna al cioccolato e crema chantilly

Tramite: O2O 27/02/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le ricette a base di pan spagna al cioccolato e crema chantilly sono molto gradite e gustose. Con questi due elementi si possono fare torte davvero uniche e dal gusto indescrivibile. Per cui nella guida che segue spiegheremo come preparare il pan di spagna al cioccolato e la crema chantilly, cosi da combinarle successivamente insieme, dando libero sfogo alla vostra fantasia.

26

Occorrente

  • 1 Tavoletta di cioccolata
  • 100g di burro
  • 250ml di latte
  • 2 Uova
  • 250g di panna fresca
  • 500g di farina
36

Per realizzare il pan di spagna al cioccolato come prima cosa bisogna far sciogliere in una pentola a bagnomaria il cioccolato fondente ed il burro. Appena sciolti aggiungete del latte, mescolando fino a quando non otterrete una crema omogenea. A questo punto lasciate raffreddare la crema al cioccolato e montate due tuorli d?uovo con lo zucchero (ricordatevi di tenere da parte gli albumi di neve). Nei tuorli sbattuti aggiungete la crema al cioccolato raffreddata e poi la farina setacciata con il lievito. A questo punto, inserite nell'impasto appena creato anche i due albumi di neve precedentemente messi da parte e mescolate fino ad ottenete un composto liscio. Infine versate il composto in uno stampo per torte ed infornate a 180 gradi per circa 40 minuti. Avrete finalmente fatto il vostro pan di spagna al cioccolato.

46

A questo punto potete passare alla crema chantilly. Questa venne per la prima volta realizzata in Francia e prende il nome dal feudo del principe ove questa ricetta nacque. Per realizzare la famosa crema bisogna aver a disposizione della panna fresca montata, la vaniglia, lo zucchero al velo e mescolare questi ingredienti insieme rispettando la proporzione di 5 parti di panna ed 1 di zucchero.

Continua la lettura
56

Per cui, tenendo presente le proporzioni, versate la panna in un contenitore e, dopo aver tagliato la vaniglia, recuperate i suoi semi neri. Per cui aggiungete le bacche ai semini e alla panna e mettete il composto in frigorifero. Il giorno dopo filtrate la panna con un telo di lino e versate il contenuto in una ciotola per procedere alla fase di montatura. Durante queste aggiungete in maniera graduale lo zucchero a velo. A questo punto la vostra crema sarà pronta per essere combinata con il pan di spagna prima realizzato e permettervi di creare dolci buonissimi in grado di soddisfare anche i commensali più raffinati. Non vi resta che provare e dare libero sfogo alla vostra vena culinaria. Le torte o i dolci che si possono preparare con questi due ingredienti sono davvero molteplici ed il gusto che nasce dalla loro combinazione è davvero sublime.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricette Bimby: pan di spagna al cioccolato

Il pan di spagna è la classica base per ogni torta. Basta aggiungere qualunque tipo di farcitura, o di decorazione, e il risultato sarà comunque buonissimo. È possibile infatti, liberare la nostra fantasia utilizzando varie creme, del gusto che preferiamo....
Dolci

Ricetta: tiramisù con il pan di spagna

La ricetta tradizionale del Tiramisù prevede l'utilizzo dei biscotti savoiardi. A questi si alternano strati di crema al mascarpone. Per questa ricetta classica e popolare, tuttavia, esistono da tempo innumerevoli varianti. Ognuna garantisce l'eccellente...
Dolci

Ricetta: pan di Spagna farcito con mascarpone e nutella

Se i vostri figli hanno invitato i loro compagni di scuola a trascorrere il pomeriggio a casa, per fare magari insieme qualche gioco di gruppo, è il caso dunque di preparare un buon dolce nutriente e sano per i bambini. Questa ricetta è semplice...
Dolci

Ricetta: torta con crema chantilly al limone e fragole

Molte sono le torte che possono essere create in casa per le varie ricorrenze e festività o semplicemente, per gustare qualcosa di dolce a colazione, a merenda o a fine pasto. Gli ingredienti che solitamente farciscono e compongono una torta, sono a...
Dolci

Ricetta: pan di spagna con farina di riso e fecola

Chi soffre di celiachia è spesso costretto a rinunciare a molte ricette golose, che purtroppo contengono glutine. Per sfornare una dolce prelibatezza, perfetta anche per chi soffre di questo disturbo, basta utilizzare qualche piccolo segreto! La farina...
Dolci

Ricetta: Pan di Spagna farcito con fragole e lamponi

In questo articolo vogliamo cercare di mettere alla prova tutta la propria voglia di fare, creatività ed anche fantasia. Sono queste le caratteristiche che in cucina non dovrebbero mai e poi mai mancare, affinché si possa essere in grado di realizzare...
Dolci

Ricetta: pan di Spagna alle pesche

Il pan di spagna alle pesche è un dolce leggermente alcolico, semplicissimo da realizzare e perfetto per essere gustato nelle calde giornate estive. Nella guida che segue vedremo alcuni utili consigli su come preparare una ricetta di sicuro successo:...
Dolci

Pan di spagna alla menta con copertura fondente

Il pan di spagna è uno degli impasti base della pasticceria italiana. Della ricetta originale esistono numerose varianti, che prevedono ingredienti differenti a seconda della torta finale. La presenza della menta dona al pan di spagna un aroma intenso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.