Ricetta: pancake ai mirtilli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Anche se non fanno parte della classica tradizione italiana, i pancake sono ormai davvero diffusissimi in tutto il mondo, grazie al loro sapore delicato e alla loro genuinità. Questi fantastici dolcetti, possono essere preparati in casa utilizzando la classica ricetta, oppure possono essere creati utilizzando delle varianti particolari. In questa ricetta che troverete di seguito, vi mostreremo come preparare dei fantastici pancake a base di mirtilli. Si tratta di un procedimento abbastanza semplice e anche chi non è molto pratico in cucina, potrà provare a realizzare e cuocere queste delizie.

27

Occorrente

  • 2 uova, 200 g di farina, 1 bustina di lievito, sale 1 pizzico, succo di limone q.b., 200 ml di latte, 80 g di zucchero, 40 g di burro, 15o g di mirtilli, sciroppo d'acero q.b.
37

I pancake possono sembrare a primo impatto delle semplici frittate realizzate con delle uova. In realtà si tratta di particolari frittelle create con qualche ingrediente in più, che possono essere mangiate accompagnate da frutta, panna, crema al cioccolato, burro di noccioline e naturalmente dallo sciroppo d'acero. La cosa fondamentale prima di iniziare il procedimento, sarà il dosaggio dei vari ingredienti che andranno a comporre i vostri pancake, a cui dovrete prestare parecchia attenzione.

47

Iniziate il procedimento per realizzare i pancake, ponendo all'interno di una ciotola la farina setacciata, lo lo zucchero e una bustina di lievito vanigliato. Mescolate il tutto fino a creare un composto uniforme a cui dovrete aggiungere le uova precedentemente sbattute, un pizzico di sale e il burro fuso in forno a microonde.
In una piccola ciotola a parte mescolate il latte con il succo di limone, aggiungete adesso il latte mescolato precedentemente insieme al succo di limone e lasciate riposare il composto per mezz'ora all'interno del frigorifero. Intanto lavate sotto l'acqua corrente i mirtilli, cercando di rimuovere le tracce di terriccio.

Continua la lettura
57

Asciugate i mirtilli utilizzando della carta assorbente da cucina e aggiungeteli all'impasto dei pancake appena preparato. Accendete i fornelli a fiamma bassa e lasciate scaldare una padella antiaderente per qualche minuto, ungendola con un po' di burro o di margarina. Con l'aiuto di un mestolo versate una parte del composto dei pancake, fino a formare un cerchio quasi perfetto. Cuocete i pancake uno per volta per circa due minuti per lato e non appena saranno dorati, pieni di bollicine e cotti, spegnete il fuoco, poneteli in un piatto uno sopra l'altro, ricoprendoli con panna montata, cioccolato fuso o con dello sciroppo d'acero.
Gustateli anche accompagnandoli con una bevanda calda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete scegliere sia i mirtilli rossi che quelli neri.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Pancake alla zucca e sciroppo d'acero: ricetta

La ricetta dei pancake alla zucca e sciroppo d'acero accontenterà i gusti di grandi e piccini. Ottimi a colazione o a merenda, questi pancake sapranno soddisfarvi. Lo sciroppo d'acero inoltre contiene grassi buoni, elementi indispensabili per una corretta...
Antipasti

Ricetta: pancake di zucca salati

I pancake sono delle gustosissime frittelle preparate con le uova e il latte. Provengono dalla tradizione culinaria americana, ma ormai sono molto diffuse anche nella nostra cucina. Possiamo così servirle per una buona colazione o per il brunch. Perlopiù...
Antipasti

Ricetta: pancake salati alle verdure

I pancake sono delle frittelle dolci simili alle crespelle. Tipici della prima colazione americana, si accompagnano a ciuffi di panna montata e sciroppo d'acero, d'agave o cioccolato. Esiste una versione salata poco nota, ma molto apprezzata. Sfiziosa...
Antipasti

Ricetta: pancake salati con spinaci e ricotta

I pancake sono un tipico dolce dalla forma circolare di origine americana, la cui ricetta in questa guida ha una rivisitazione sul salato. Infatti i pancake possono essere anche delle pietanze da preparare come antipasto o come pasto completo, a seconda...
Antipasti

Ricetta: pancake alla ricotta

Cucinare è la passione di noi italiani e la nostra cucina è rinomata in tutto il mondo. Ma ogni tanto ci piace integrare nel nostro ricettario ricette provenienti da altri paesi. Tra i piatti e le ricette più apprezzate possiamo trovare quelle della...
Antipasti

Ricetta: pancake salati zucchine e menta

Una ricetta leggera che vizi anche il palato dei più golosi senza rinunciare alla linea consiste nei pancake salati con zucchine e menta. Seguite la guida e cucinerete un delizioso piatto dall'aspetto raffinato e il gusto ricco e avvolgente. Di ispirazione...
Antipasti

Ricetta: pancake salati

Tra le tante ricette per aperitivi e soluzioni facili e veloci da realizzare, i pancake salati sono davvero un'idea originale e assolutamente da personalizzare. Sebbene il nome pancake ci rimanda sicuramente alla loro versione dolce per invitanti e gustose...
Antipasti

Come fare i pancake salati alle erbe

I pancake sono delle frittelle dolci, originarie dell' America Settentrionale. Sono simili alle nostre crepes ma sono più spesse (circa 10 o dodici millimetri) e vengono servite generalmente a colazione accompagnate con dello sciroppo d' acero. Ne esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.