Ricetta: pane di segale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete voglia di un pane diverso da quello che mettete di solito in tavola, siete nel posto giusto! In questa guida, infatti, vogliamo proporvi una nuova ricetta: quella del pane di segale! Molto buono da gustare come pane durante i pasti, altrettanto come tartine a base di salmone, burro ed erba cipollina! È un alimento sano e genuino. Un po' macchinosa, forse, la lavorazione. Ma come in tutte le cose, bisogna solo prenderci la mano! Vi verrà un pane dalla mollica soffice e che mantiene la sua morbidezza per un paio di giorni. Non vi resta altro da fare che continuare la lettura di questa guida che abbiamo preparato per voi e poi mettervi all'opera per preparare un buonissimo pane di segale!

25

Occorrente

  • Per il pre-impasto (poolish): 150 g di farina; 10 cl di acqua tiepida; 15 g di lievito di birra
  • Per la pasta: 150 g di farina di frumento; 200 g di farina di segale; 18 cl di acqua tiepida; 10 g di sale
35

L'impasto

L'impasto è a base di farina, acqua, farina di frumento, farina di segale, lievito di birra e un pizzico di sale. Prima di iniziare a lavorare sull'impasto per il pane di segale, tenete a mente questa accortezza: potete aggiungere un po' di farina o un po' d'acqua per dare alla pasta la giusta consistenza. Perciò fate attenzione nel caso in cui la troviate troppo liquida o troppo dura. Altra accortezza: l'acqua deve essere tiepida, perché quella fredda blocca la lievitazione. Detto questo, procediamo. In una terrina mettete la farina classica con il lievito di birra e l'acqua tiepida. Mescolate facendo amalgamare tutti gli ingredienti. Coprite con un panno da cucina e lasciate lievitare, mettendo la terrina al caldo, per circa 1 ora e 30 minuti. Passata questa ora e trenta minuti, riprendete la terrina con l'impasto. Ora aggiungete: la farina di frumento, la farina di segale, l'acqua tiepida e il sale. Mescolate nuovamente, energicamente con le mani. Dovrete lavorare l'impasto per una decina di minuti.

45

La lievitazione

Mentre terminate di lavorare l'impasto per il pane di segale, formatene una palla. Riponetela in una nuova terrina e copritela nuovamente con un canovaccio. Lasciatela a lievitare in un posto caldo per circa 40 minuti. Nel caso in cui non abbiate un posto in cui farla lievitare, potete utilizzare il forno. Come? Lasciatelo scaldare alla temperatura di 30 gradi. Raggiunta la temperatura, spegnetelo, lasciando la luce accesa. Mettete la terrina coperta in forno e chiudete lo sportello. La temperatura del forno aiuta la lievitazione e la luce accesa vi permette di tenerla d'occhio. Trascorsi i 40 minuti, con la pasta raddoppiata, riprendete la vostra terrina e il vostro impasto e lavoratelo ancora qualche istante per farlo sgonfiare. Dividetelo poi in due parti, dando la forma di un pane allungato (o comunque la forma che preferite). Sistemate le forme su una teglia coperta da carta da forno, copritela nuovamente con un canovaccio e lasciate lievitare ancora, sempre al caldo, per circa 50 minuti. Come prima, potete mettere la teglia con l'impasto nel forno.

Continua la lettura
55

La cottura

Se avete l'impasto in forno, ovviamente lasciate che termini la lievitazione e poi toglietelo. Pre-riscaldate il forno alla temperatura di 200 gradi. Il forno deve essere caldissimo perché deve dare al pane la forza per poter crescere durante la cottura. Alla base del forno mettete una terrina o un pentolino con un po' d'acqua: serve per creare umidità nel forno. Scoprite le forme di pane di segale e spennellatele con l'acqua. Poi infornate per circa 35 minuti. Negli ultimi dieci minuti di cottura, abbassate la temperatura a 180 gradi. Verso il termine della cottura, controllate con uno stecchino (va bene anche uno stuzzicadenti) che il pane sia ben cotto. Una volta cotto, toglietelo dal forno e mettetelo a raffreddare. Il vostro pane di segale è ora pronto per essere gustato! E perché no, magari usato anche come tartina per aperitivi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la ciambella di segale

Qualora vi foste stufati del solito pane acquistato, vi consiglio di provare una nuova ricetta. Una gustosa ciambella di segale. >Sicuramente richiederà un minimo d'impegno in più e di tempo, ma il risultato che otterrete alla fine, sarà davvero...
Pizze e Focacce

Come fare la pasta di segale

La segale risulta essere un tipo di cereale molto diffuso in tutta l'Europa, conosciuto sin dai tempi antichissimi nelle zone orientali. Può essere di due tipi: quello invernale e quello estivo, che differiscono tra loro solo per la capacità di resistere...
Pizze e Focacce

Torta di pane salata: la ricetta

La ricetta della torta di pane salata è davvero semplice e veloce da preparare. Se avete in casa degli avanzi che non sapete come riutilizzare, questa ricetta fa per voi. Basteranno infatti del pane secco, un uovo e qualche verdura. Con pochissimi passaggi,...
Pizze e Focacce

Ricetta: pane guttiau

Uno degli aspetti migliori presenti nella Penisola italiana riguarda sicuramente il mondo della cucina. Ogni Regione dell'Italia ha qualche ricetta culinaria originaria del luogo, ma tutte le preparazioni risultano veramente gustose da assaporare. La...
Pizze e Focacce

Ricetta del pane fatto in casa

Se decidiamo di fare del pane in casa, non bisogna essere abili in cucina ma avere soltanto alcuni ingredienti a disposizione. Infatti il pane che si ottiene, è un prodotto naturale da poter conservare con gli giusti accorgimenti per alcuni giorni, restando...
Pizze e Focacce

Ricetta: pane pita farcito

Il pane pita è un tipo di pane di forma rotonda, tipico dei paesi medio-orientali e della Grecia, a forma di focaccia nostrana; è molto duttile e si presta ad ogni riempito con svariate farciture come l'hummus di ceci, oppure con il kebab. Se seguirai...
Pizze e Focacce

Ricetta: pane con olive nere e feta

Il pane con olive nere e feta è una ricetta tipica greca. Infatti la feta è un formaggio tradizionale greco prodotto con latte di pecora. È un formaggio a pasta dura, bianco e leggermente salato. È sicuramente una ricetta unica nel suo genere. Ciò...
Pizze e Focacce

Ricetta: pane indiano

Preparare il pane in casa sta diventando per molte persone un'abitudine e allora perché non variare e preparare un pane dal sapore e dalla consistenza un po' diversa da quello che siamo abituati a mangiare? In effetti, in qualsiasi regione d'Italia il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.