Ricetta: Papas rellenas

Tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: Papas rellenas
17

Introduzione

Le Papas rellenas hanno origini peruviane dove rappresentano il piatto della cucina tradizionale. La ricetta delle Papas rellenas viene tramandata nelle varie generazioni subendo spesso anche delle modifiche. Ma cosa sono in realtà? Si tratta di polpette di patate ripiene che hanno la dimensione di un uovo o un po' più grande. Il ripieno si realizza con della carne macinata a cui si aggiungono altri ingredienti ed aromi. In questa articolo vedremo la ricetta originale delle Papas rellenas.

27

Occorrente

  • 1/2 chilo di patate
  • 120 gr di carne macinata di manzo
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • Cumino in polvere
  • Coriandolo
  • Sale e pepe
  • Olio di oliva
  • Olio di per friggere
  • 2 cucchiai di farina
  • 10 olive nere
  • 2 uova (uno sodo e uno crudo)
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • Una manciata di uva passa
  • Peperoncino piccante
  • Prezzemolo
37

Preparazione delle patate

Cominciamo a preparare le nostre Papas rellenas partendo dalle patate. Laviamole per bene sotto acqua corrente e adagiamole in una pentola con l'acqua. Non togliamo la buccia. Durante la cottura usiamo una forchetta per controllare che siano ben morbide. A cottura ultima possiamo scolarle e farle leggermente raffreddare. A questo punto spelliamole e schiacciamole con un passaverdura. In alternativa va bene anche uno schiacciapatate. Ora non ci resta altro che farle raffreddare del tutto. Nel frattempo possiamo procedere con la preparazione del ripieno. Se vogliamo rendere unica la nostra ricetta possiamo usare delle patate viola.

47

Preparazione del ripieno

Il secondo passo per la ricetta riguarda appunto l'assemblaggio del ripieno. Tritiamo finemente sia l'aglio che la cipolla. Prendiamo una padella capiente e lasciamoli rosolare in un filo d'olio. Uniamo anche la carne macinata. Mentre cuoce, tritiamo il prezzemolo ed il coriandolo e aggiungiamoli al composto. Mettiamo anche il peperoncino, il cumino e l'uvetta. Non dimentichiamo di lasciarla un po' in ammollo in un bicchiere d'acqua affinché si ammorbidisca. Saliamo e pepiamo e cuociamo per qualche minuto. Dopo aver spento la fiamma aggiungiamo ripieno delle Papas rellenas le olive a pezzetti. Per la ricetta occorre anche un uovo sodo che metteremo all'interno delle patate in un secondo momento.

Continua la lettura
57

Impanatura e frittura

Siamo pronti per assemblare e cuocere le nostre Papas rellenas secondo la ricetta originale. Alle patate fatte a purè aggiungiamo la farina, un pizzico di pepe ed il sale. Amalgamiamole bene fino a quando non si compattano. Preleviamo una parte e schiacciamola tra le mani. Al centro adagiamo con un cucchiaino un po' di ripieno e un cubetto di uovo sodo. Richiudiamo attentamente il composto senza farlo rompere. Passandolo tra le mani, diamogli una forma circolare cercando di mantenere il ripieno intatto. Ora la ricetta prevede di girare la patata nella farina, nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Friggiamole in una pentola dove avremo messo l'olio di semi. Prima di servirle, facciamole asciugare su un foglio di carta assorbente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le Papas rellenas si conservano in frigorifero per 2-3 giorni
  • Per riscaldarle basta metterle qualche minuto in forno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: tapas spagnole

Il termine spagnolo "tapas", che si traduce letteralmente con "tappo", è associato a diverse etimologie. Secondo alcuni deriva dalla necessità di "tappare" i bicchieri con una portata, in modo da evitare che gli insetti si introducessero all'interno...
Cucina Etnica

Ricetta: sashimi di dentice

Il sashimi è una prelibatezza giapponese composta da carne cruda molto fresca o pesce tagliato a pezzi sottili. Questa prelibatezza giapponese deliziosamente semplice ma elegante è composta esclusivamente da pesce crudo molto fresco, nella nostra ricetta...
Cucina Etnica

Ricetta: cocido madrileño

La cucina non deve soltanto rappresentare piatti tradizionali. Ma, anche una sorta di conoscenza verso altri paesi. Esistono ricette che quasi mai, si può immaginare di poterle preparare. Poiché, la loro realizzazione può risultare difficile. Un altro...
Cucina Etnica

Ricetta vietnamita: come preparare il lahuh

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà andremo a parlare di cucina, dedicandoci ad una ricetta vietnamita. Andremo infatti a spiegare come preparare il lahuh.Ma come si fa a preparare il lahuh, tipica ricetta vietnamita?Proveremo ad illustrare...
Cucina Etnica

Ricetta: cuscus con pollo e cipollotti

Quando si parla di cucina sappiamo bene che, per impressionare i nostri commensali e realizzare pranzi e cene all'insegna del gusto e dell'originalità, è davvero fondamentale sperimentare manicaretti sempre nuovi e ricchi di sapore. Oggi vi proponiamo...
Cucina Etnica

Ricetta: frittelle con farina di ceci

Le frittelle con farina di ceci sono un piatto salato tipico del sud Italia ma apprezzato in tutta la penisola. La ricetta è semplice, economica, richiede pochi ingredienti e una veloce cottura. Tuttavia, questa semplicità è compensata sia dal gusto...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo caramellato allo zenzero

Se volete cimentarvi nella preparazione del pollo cucinandolo in un modo diverso dal solito, in questa guida troverete la descrizione di una deliziosa ed originale ricetta, da preparare in pochi e semplici passi. La ricetta in questione è quella del...
Cucina Etnica

Chicken Caesar Salad: la ricetta

La ricetta della Chicken Caesar Salad vanta una tradizione centenaria. Creata da uno chef italiano, ha riscosso poi un enorme successo in tutto il mondo. La ricetta originale vuole l'immancabile salsa Worcestershire, ma se non gradite il suo sapore forte,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.