Ricetta: pappardelle con spinaci

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: pappardelle con spinaci
17

Introduzione

Se da un punto di vista pratico la pasta che si acquista comunemente nei supermercati è una conquista, essa non riuscirà mai a donare quel perfetto bilanciamento di sapori e ingredienti che solo una mano artigianale è in grado di raggiungere e che fa della pasta fatta in casa una vera e propria arte. Quest'ultima richiede pochi ma essenziali attrezzi: una spianatoia in legno che possa contemporaneamente assorbire parte dell'umidità che la pasta trattiene e un mattarello. Se volete scoprire come preparare la ricetta delle pappardelle con spinaci, continuate a leggere la guida che segue.

27

Occorrente

  • Per la pasta fresca: 4 uova, 500 gr di farina.
  • Per il condimento: 5 cubotti di spinaci surgelati, 130 gr di pancetta, 1 scalogno tritato, 1 pizzico di sale grosso, 1/2 bicchiere di vino, olio extravergine d'oliva q.b, peperoncino a piacimento.
37

Disponete la farina a fontana

Come prima cosa occupatevi della preparazione della pasta fresca. Avrete bisogno principalmente di 2 ingredienti, ovvero la farina 0 di grano tenero e le uova. La dimensione di queste ultime è importante: devono essere grandi (60-70 gr circa); inoltre, il colore della sfoglia dipenderà dalla colorazione dei tuorli. Disponete quindi la farina a fontana sopra una spianatoia. Sbattete al centro le uova, stando molto attenti a non rompere l'argine della farina, altrimenti l'uovo, liquido, uscirà dall'impasto. Man mano che le uova si rassodano, continuate a mescolare il tutto. Lavorate in seguito l'impasto con le mani, senza mai né schiacciarlo verso il basso, né strizzarlo con le dita, né tirarlo. Amalgamate il tutto con pazienza, ci vorranno almeno 15 minuti.

47

Stendete la pasta con il mattarello

Un'altra cosa importante sono i pezzetti di farina: quelli ancora morbidi possono essere tranquillamente inseriti nell'impasto, mentre quelli già seccati seccateli, altrimenti noterete nella pasta come dei sassolini. Ricordatevi di tenere il piano di lavoro sempre pulito. Ottenuto un panetto liscio e omogeneo, fatelo riposare chiuso senza aria in un comunissimo sacchetto da freezer per almeno 5 minuti. Trascorso il tempo necessario, infarinate la spianatoia e posizionate l'impasto. Con un mattarello spingete un po' in basso e con piccoli colti dal centro verso l'esterno continuate ad appiattire la sfoglia. Ogni tanto giratela sottosopra, ottenendo in questo modo uno spessore uniforme. Se sentite che si sta inumidendo il mattarello o il tavolo, aggiungete della farina.

Continua la lettura
57

Servite la pasta

Successivamente arrotolate la pasta, non troppo stretta e delicatamente. Tagliate quindi le pappardelle con un coltello da cucina e poi srotolatele. Lasciatele asciugare per qualche minuto e nel frattempo preparate il condimento. Mettete dell'acqua a bollire in un pentolino, aggiungete poi del sale grosso e 5 cubetti di spinaci e fate lessare il tutto. Fatto questo scolateli, fateli intiepidire e tagliateli grossolanamente. Nel frattempo cuocete la pasta. Prendete una padella, mettete a soffriggere peperoncino, olio e scalogno. Imbiondito quest'ultimo, aggiungete la pancetta. Sfumate poi con mezzo bicchiere di vino bianco a fiamma vivace. Quando l'alcool sarà evaporato, abbassate la fiamma, aggiungete gli spinaci e fate amalgamare bene il tutto. Scolate la pasta e mescolatela con il condimento. Servite ai vostri commensali. Buon appetito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un'altra cosa importante sono i pezzetti di farina: quelli ancora morbidi possono essere tranquillamente inseriti nell'impasto, mentre quelli già seccati seccateli, altrimenti noterete nella pasta come dei sassolini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pappardelle, salsicce e broccoli al curry

Per portare in tavola tutto il profumo dell'autunno, lasciamoci conquistare da una ricetta ricca di sapore come le pappardelle con salsicce e broccoli al curry. Una preparazione dal gusto robusto, capace di soddisfare anche il palato più esigente con...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle ai fiori di zucca

Quando si tratta di cucina, gli italiani possono sfoggiare con orgoglio una cultura immensa. Il patrimonio gastronomico della penisola è letteralmente senza pari. Un gran vanto di tale ricchezza è la regina delle nostre tavole: la pasta. Un alimento...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle noci e gorgonzola

Quando si vuole preparare un primo speciale, la soluzione ideale è quella di preparare la pasta fresca. A questo proposito va scelto il formato e il condimento che va abbinato. Tuttavia, le più semplici da realizzare sono pappardelle. Facili da stendere...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle al salmone

Ci sarà sicuramente capitato almeno una volta, di avere invitato per un pranzo o una cena, degli amici e parenti e di voler preparare delle pietanze molto particolari che possano piacere a tutti quanti. Su internet potremo trovare moltissime ricette...
Primi Piatti

Ricetta pappardelle alla crema di carciofi

La guida che vi state apprestando a leggere si occuperà di spiegarvi, in pochissimi passi e in maniera molto semplice, seguendovi passaggio dopo passaggio, la preparazione di un'ottima ricetta: le pappardelle alla crema di carciofi. Cominciamo ad analizzare...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle al sugo di alici

La ricetta pappardelle al sugo di alici è un piatto tipicamente mediterraneo dal sapore fresco e balneare, principalmente è una ricetta siciliana. Questo primo piatto sarà il pranzo o la cena ideale per la vostra famiglia o con i vostri amici, magari...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle al ragù di capriolo

Le pappardelle al ragù di capriolo sono una ricetta molto particolare, ma molto semplice da preparare. La loro preparazione non si discosta molto dalla preparazione delle pappardelle al ragù che spesso si preparano per il pranzo della domenica. La carne...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle con canocchie e cipolle di tropea

La tradizione gastronomica del nostro Paese ci offre sempre ricette di cucina deliziose e genuine. Tra le varie tipologie di alimenti che prepariamo di solito, i primi piatti occupano una posizione al vertice. La pasta si presta a numerose preparazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.