Ricetta: pappardelle rucola e scampi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: pappardelle rucola e scampi
17

Introduzione

Se si vuole variare la classica preparazione di un piatto di pesce allora in questa guida si vuole proporre di unire agli scampi anche le pappardelle. È un primo ideale da presentare ai propri commensali, un piatto nuovo con della buona pasta fresca. Inoltre a questo delizioso piatto viene aggiunta una verdura, ideale da abbinare con questo tipo di pesce, cioè la rucola. La loro cottura non richiede molto tempo e si presta facilmente alla preparazione, quindi ideale per qualcosa di buono e veloce da fare in poco tempo. È un piatto fresco che riesce a mettere d'accordo grandi e piccini, magari accompagnando il tutto con del buon vino bianco. Quindi vediamo in questa ricetta come preparare le pappardelle rucola e scampi.

27

Occorrente

  • 380 gr di pappardelle
  • 150 gr di rucola
  • 500 gr di scampi
  • 1 l di passata di pomodoro
  • 1 busta di panna
  • Vino bianco
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d'oliva
37

Preparare gli scampi

Iniziare la cottura di questo delizio piatto dal pesce quindi preparare gli scampi: staccare la testa ed altri parti del mollusco e passare sotto l'acqua corrente. Una volta finito è necessario scottare in una padella le teste dei molluschi con un po' di olio ed uno spicchio di aglio. Lasciare cuocere per qualche minuto sfumando con un po' di vino bianco, quindi levare le teste ed aggiungere la passata di pomodoro e la panna. A questo punto cuocere sino a quando non iniziano ad addensarsi quindi aggiungere gli scampi e mescolare.

47

Preparare la rucola

Intanto preparare la rucola, quindi lavarla e tagliarla in piccole parti. Quindi aggiungerla poco dopo aver messo gli scampi ed aggiustare di sale e pepe. Mescolare il tutto e lasciare cuocere a fuoco dolce sino a quando il sugo non inizia a diventare ben denso.

Continua la lettura
57

Preparare la pasta

A questo punto bisogna preparare la pasta: in un tegame dai bordi alti versare abbondante acqua e disporlo su fiamma alta. Non appena raggiunge il bollore mettere il sale e versare anche le pappardelle. Affinché non rimangano attaccate durante la cottura mettere un filo di olio extravergine e mescolare. Poiché si tratta di pasta fresca questa tende a ritornare a galla quindi con un cucchiaio di legno riportare verso il basso. L'ideale sarebbe mescolare con un movimento ascensionale continuo così da garantire la cottura della pasta in modo uniforme. Non appena la pasta inizia ad essere quasi al dente, scolarla e versarla all'interno del tegame con il sugo. Conservare anche un bicchiere di acqua di cottura che può essere utile per condire al meglio la pasta. Quindi accendere il fuoco e mescolare ripetutamente così da terminare la cottura ed amalgamare il tutto. Una volta finito preparare le varie porzioni nei piatti e servire ai propri commensali.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con la rucola è possibile fare anche un pesto da aggiungere ed amalgamare al resto del sugo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fusilli scampi e rucola

Se volete provare un primo piatto veramente gustoso e preparato con ingredienti tutti freschi e genuini ecco la guida che fa al caso vostro. La ricetta dei fusilli con scampi e rucola, un must della cucina meridionale, facile e veloce da preparare soddisfa...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti alla crema di scampi

Una ricetta culinaria da ristorante adeguata per un elegante pranzo raffinato è certamente quella degli gnocchetti alla crema di scampi. Si tratta di un primo piatto dall'eccellente sapore delicato che avrà il consenso di qualunque commensale. Un risultato...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle al fagiano

La prelibata e ricercata carne di fagiano richiede dei precisi procedimenti per la cottura. Ma, seguendo passo passo le seguenti indicazioni, si otterrà un risultato del tutto eccellente. Si tratta della ricetta delle pappardelle al fagiano. Ovvero un...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle, salsicce e broccoli al curry

Per portare in tavola tutto il profumo dell'autunno, lasciamoci conquistare da una ricetta ricca di sapore come le pappardelle con salsicce e broccoli al curry. Una preparazione dal gusto robusto, capace di soddisfare anche il palato più esigente con...
Primi Piatti

Ricetta: linguine al sugo bianco di scampi

Gli scampi sono piccoli gamberi d'alto mare, parenti stretti delle aragoste. In questo secondo caso sono già cotte e basta scolarle dal liquido di conserva (senza sciacquarle sotto l'acqua, altrimenti perdono in parte di sapore) prima di prepararle nel...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle ai fiori di zucca

Quando si tratta di cucina, gli italiani possono sfoggiare con orgoglio una cultura immensa. Il patrimonio gastronomico della penisola è letteralmente senza pari. Un gran vanto di tale ricchezza è la regina delle nostre tavole: la pasta. Un alimento...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle noci e gorgonzola

Quando si vuole preparare un primo speciale, la soluzione ideale è quella di preparare la pasta fresca. A questo proposito va scelto il formato e il condimento che va abbinato. Tuttavia, le più semplici da realizzare sono pappardelle. Facili da stendere...
Primi Piatti

Ricetta: Linguine con scampi, capperi e menta

Siete alla ricerca di un primo piatto sfizioso e al contempo facile e veloce da preparare? Allora provate questa semplicissima ricetta: linguine con scampi, capperi e menta. Si tratta di un primo piatto di pesce in cui il sapore delicato degli scampi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.