Ricetta: parmigiana di zucca in bianco

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Autunno e inverno sono le due stagioni in cui è possibile trovare sui banchi del mercato la zucca, un ortaggio molto gustoso che si presta alla preparazione di tantissime ricette, sia dolci, sia salate. Oggi ve la presento in una versione particolare e molto gustosa, ovvero la useremo per preparare una parmigiana in bianco. Per realizzare questa ricetta dovrete utilizzare la classica zucca gialla, non quella mantovana. Questa ricetta è perfetta per le persone allergiche al nichel, in quanto la zucca ne è priva e non contiene pomodoro. Eccovi gli ingredienti e come procedere.

26

Occorrente

  • 1,5 kg di zucca gialla
  • 100 g di pecorino
  • 100 g di grana
  • 250 g di mozzarella
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 2 cucchiai di pan grattato
36

Cuocete la zucca al forno

Come detto prima, per fare la parmigiana di zucca è necessario utilizzare quella classica gialla, dalla consistenza abbastanza acquosa. Dopo aver eliminato la parte filamentosa che comprende i semi, privatela della buccia e poi tagliatela a fette spesse circa mezzo centimetro. Prendete una teglia, ricopritela con della carta da forno e ungetela con dell'olio d'oliva. Adagiate sopra le fette di zucca, irrorate con dell'olio, salate, pepate e trasferite in forno a 180° per circa 7 - 8 minuti. Visto che ogni forno è diverso dall'altro, controllate la zucca durante la cottura, perché le fette devono rimanere intere e non sfaldarsi.

46

Componete la parmigiana

Nel mentre che la zucca cuoce nel forno, dedicatevi alla preparazione degli altri ingredienti. Grattugiate il pecorino e il grana; metteteli all'interno di una ciotola, aggiungete il pan grattato e mescolate il tutto. Scolate per bene la mozzarella e tagliatela a pezzetti. A questo punto prendete una pirofila e ungetela con un po' d'olio d'oliva. Fate uno strato con le fette di zucca, adagiate sopra le fette di prosciutto cotto e a seguire la mozzarella tagliata a pezzetti e una spolverata del mix di pane e formaggi. Fate un altro strato di zucca, di prosciutto, mozzarella e formaggio, fino a quando non avete esaurito tutti gli ingredienti. Per una parmigiana perfetta vi consiglio di fare almeno tre strati di zucca. L'ultimo strato deve essere fatto con il mix di formaggi.

Continua la lettura
56

Cuocete in forno

Una volta preparata la parmigiana, irrorate con un leggero filo d'olio e mettete a cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 - 25 minuti. Quando la parmigiana di zucca è pronta noterete che in superfice si è formato uno strato uniforme e dorato dovuto alla fusione dei formaggi. Prima di servirla in tavola fatela intiepidire leggermente. Volendo potete preparare la parmigiana di zucca all'interno di coccottine monoporzione da servire direttamente in tavola. Infine, se volete dare alla vostra parmigiana di zucca un tocco in più, sostituite il prosciutto cotto con del prosciutto di Praga,.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volte potete aggiungere agli strati di zucca qualche cucchiaio di besciamelle
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: parmigiana di melanzane light

La ricetta protagonista di questo tutorial di cucina è la parmigiana di melanzane. Come sapremo già, il fritto e la presenza di qualche elemento (ad esempio la mozzarella) rendono questa pietanza abbastanza calorica. I passaggi successivi nascono per...
Primi Piatti

Ricetta: parmigiana light

La parmigiana è un piatto molto semplice da preparare e che difficilmente non soddisfa il palato di qualcuno. Tuttavia è un piatto molto pesante e difficile da digerire, perché viene preparato con le melanzane fritte. Io ho cercato di inventarmi una...
Primi Piatti

Ricetta: parmigiana bianca di verdure

La parmigiana bianca di verdure è un piatto molto gustoso, leggero ed altamente digeribile. Semplice e veloce da preparare, non implica la frittura degli ortaggi, insaporiti con il formaggio filante. La ricetta nella variante proposta, non è ipocalorica....
Primi Piatti

Ricetta: parmigiana di radicchio

In questa guida vi vogliamo proporre una nuova ricetta, cioè, la parmigiana di radicchio. Un piatto classico come la parmigiana, reinventato utilizzando il radicchio. Cercheremo di realizzare il tutto, con le nostre mani e con la nostra cucina. Un buon...
Primi Piatti

Ricetta: parmigiana di patate

La parmigiana di patate rappresenta senza dubbio una ricetta davvero gustosa ed invitante. Si tratta di un piatto davvero semplice da realizzare che non richiede troppa abilità in cucina. Inoltre la parmigiana di patate risulta essere piuttosto versatile...
Primi Piatti

Ricetta: parmigiana di patate e zucchine

Se avete voglia di preparare un piatto a base di verdure che risulti leggero ma sia un pasto completo vi consiglio di provare la parmigiana di patate e zucchine. È una ricetta che può essere preparata sia d'estate che d'inverno ed è sicuramente gradita...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla parmigiana di melanzane

Il risotto è sempre un piatto molto elaborato, perfetto da servire in tavola per migliaia di occasioni sia formali che informali. Il riso grazie al suo sapore leggero, è perfetto per essere servito con diversi tipi di condimento ed è ottimo da gustare...
Primi Piatti

Ricetta: parmigiana di funghi

Per ciascuna stagione dell'anno, la natura regala numerose delizie e l'Autunno non fa certamente eccezione: tra le molteplici prelibatezze che potrete gustare in questo periodo dell'anno, ci sono anche i funghi, che si rendono veramente utili per la preparazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.