Ricetta: pasta ai fiori di zucca

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'estate è la stagione ideale per gustare i fiori di zucca. Li possiamo cucinare in tantissimi modi, come ripieni di mozzarella e acciughe, oppure passati in pastella e fritti, ma volendo si possono utilizzare anche per preparare risotti o primi di pasta. Qui di seguito vi darò la ricetta per preparare la pasta ai fiori di zucca. Potete scegliere il formato che preferite, infatti il condimento che vi propongo è l'ideale sia per condire degli spaghetti, sia per della pasta corta. Ecco allora gli ingredienti e come procedere.

27

Occorrente

  • 360 gr di pasta a piacere
  • 3 zucchine piccole
  • 6 fiori di zucca
  • uno scalogno
  • 125 gr di pancetta affumicata a cubetti
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • grana grattugiato a piacere
37

Preparate le verdure

Prendete le zucchine, lavatele, asciugatele e tagliatele a rondelle sottili. Pulite lo scalogno e tritatelo finemente. I fiori di zucca vanno aperti e privati del gambo e della parte interna legata al gambo. Passateli velocemente sotto l'acqua corrente e metteteli sopra un panno a sgocciolare. Fatto ciò, tagliateli con le mani a listarelle.

47

Preparate il condimento ai fiori di zucca

Versate qualche cucchiaio d'olio extravergine d'oliva in una padella abbastanza capiente da contenere la pasta, unite lo scalogno tritato e fate soffriggere per pochi minuti. Aggiungete le zucchine e fate cuocere per 3 - 4 minuti; versate qualche cucchiaio d'acqua e fate cuocere fino a quando si saranno leggermente ammorbidite. In un altra padella mettete a soffriggere la pancetta affumicata con un cucchiaio d'olio d'oliva: Non appena sarà diventata trasparente, proseguite la cottura per altri 2 minuti e togliete dal fuoco. Nel mentre che preparate il condimento mettete sul fuoco la pentola con l'acqua per la cottura della pasta.

Continua la lettura
57

Cuocete e condite la pasta

Una volta che l'acqua ha raggiunto il bollore, salatela e poi unite la pasta. Rimettete sul fuoco la padella con le zucchine e aggiungete la pancetta. Salate e pepate e fate insaporire il tutto per alcuni minuti; aggiungete due cucchiai di acqua di cottura della pasta e poi unite i fiori di zucca e spegnete il fuoco dopo un paio di minuti. Una volta che la pasta è cotta al dente, scolatela e versatela nella padella con il condimento ai fiori di zucca. Saltate la pasta per farla insaporire, aggiungete qualche cucchiaio di grana grattugiato e servite subito. Se vi accorgete che il condimento è troppo asciutto, aggiungete un filo d'olio e qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

67

Provate la variante al pomodoro

Come avrete notato la ricetta che vi ho dato non prevede l'uso del pomodoro e questo per permettere anche a chi è allergico al nichel di poterla mangiare. Se però non avete problemi con il nichel e vi piace il pomodoro, non dovrete far altro che unire alle zucchine 2 pomodori medi tagliati a pezzetti, o se preferite, una decina di pomodorini ciliegino.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se preferite aggiungere un po' di colore, aggiungete qualche pomodorino

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la pasta ai fiori di zucca

Come ben sappiamo, la pasta è il grande orgoglio della gastronomia italiana. Sono in tanti ad amarla, in tutto il mondo. Un'ottima pasta sa esaltarsi con ogni tipo di condimento e aroma. È facile immaginare un piatto di pasta adatto a qualunque gusto....
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con fiori di zucca

La pasta non è solamente un alimento simbolo della nostra tradizione culinaria, ma un vero e proprio amore del quale è difficile stancarsi! Quando poi la pasta sposa la delicata freschezza dei fiori di zucca, può solo nascere un piccolo capolavoro...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto e fiori di zucca

Per una serata estiva da trascorrere all'aperto con gli amici, perché non portare in tavola tutta la classica bontà di una "spaghettata"? Per una versione golosa e dai sentori tipici dell'estate, proviamo a condire gli spaghetti con il pesto e i fiori...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con fiori di zucca e stracchino

Per portare in tavola un primo piatto capace di rapire il palato dei nostri commensali, perché non preparare dei golosi ravioli con fiori di zucca e stracchino? Una ricetta delicata e ricca di sapore, resa ancora più golosa dal ripieno morbido e cremoso....
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla crema di caprino e fiori di zucca

Tutti amano mangiare qualcosa di sfizioso e saporito, soprattutto durante i pranzi estivi dove la fame aumenta, a causa della stanchezza dovuta alle intere giornate passate al mare. Se avete acquistato dei fiori di zucca e avete in casa anche del caprino,...
Primi Piatti

Ricetta: linguine con fiori di zucca e carote

Chissà se Cenerentola sapeva che l'ortaggio da cui prendeva vita la sua carrozza ha origini antichissime! Pare infatti che in Messico siano stati trovati semi di zucca risalenti a oltre 7000 anni fa. Le varietà di zucca sono tante quanto i semi che...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle ai fiori di zucca

Quando si tratta di cucina, gli italiani possono sfoggiare con orgoglio una cultura immensa. Il patrimonio gastronomico della penisola è letteralmente senza pari. Un gran vanto di tale ricchezza è la regina delle nostre tavole: la pasta. Un alimento...
Primi Piatti

Ricetta: paglia e fieno con crema di ricotta, fiori di zucca e cubetti di cotto

Quando non sappiamo come mettere d'accordo tutti a tavola, la pasta è sempre la risposta giusta. È difficile trovare un buongustaio che non apprezzi questo alimento base della dieta mediterranea. Tra le migliori caratteristiche della pasta troviamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.