Ricetta: pasta ai fiori di zucca e pancetta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I fiori di zucca si utilizzano spesso nell'ambito della cucina italiana. Si trovano sulle zucche e sulle zucchine e li si riconosce per i loro colori decisamente coreografici in giallo e arancio. Sono di forma allungata ed all'interno contengono un grosso pistillo. Si possono preparare in vari modi, sia in pastella, sia su primi e secondi piatti. In questa guida vi proporremo una pasta ai fiori di zucca e pancetta, creando un'armonia di sapori del tutto particolare. Se siete curiosi di provare questa ricetta, seguiteci nei prossimi passi. Troverete l'occorrente e tutti i consigli della ricetta.

27

Occorrente

  • 1 testina d'aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1 carota piccola
  • 1/2 gambo di sedano
  • una confezione da 150 gr di pancetta affumicata
  • 400 gr di pasta
  • 150 ml di panna da cucina
37

Pulite i fiori di zucca

Nel momento in cui scegliete i fiori di zucca, prestate attenzione alla freschezza. Scegliete quelli più sodi e dai colori brillanti, con grossi petali ed i semi aperti. In questo modo sarete sicuri di acquistare un prodotto di ottima qualità e dal gusto impareggiabile. Posizionateli poi su un tagliere e con un coltello a lama liscia procedete alla pulizia. Tagliateli in due parti, eliminate le parti dure e sciacquateli sotto l'acqua corrente. A questo punto posizionateli nuovamente sul tagliere e tagliateli a listarelle. Metteteli da parte e procedete col prossimo passo per la creazione del condimento. La vostra pasta ai fiori di zucca e pancetta prenderà forma in pochi istanti.

47

Preparate il condimento

Prendete l'aglio, tagliatelo in due parti ed eliminate l'anima interna. Con un coltello o con una mezza luna, realizzate un trito. Allo stesso modo, prendete la cipolla e sminuzzatela per poi unirla all'aglio. Tagliate a tocchetti finissimi la carota ed il sedano e mettete tutti gli ingredienti in padella. Date poi un giro d'olio ed accendete il fornello a fiamma media. Quando l'olio sfrigola, unite la pancetta e fate cuocere a fiamma bassa. Dopo qualche istante unite anche i fiori di zucca ed amalgamate il tutto. Quando i fiori di zucca inizieranno ad appassire, unite il prezzemolo tritato. Aggiungete la panna da cucina e spegnete il fornello dopo 4 minuti. Se necessario, regolate di sale, ricordando però che la pancetta possiede un sapore piuttosto deciso.

Continua la lettura
57

Cuocete e condite la pasta

In una pentola dai bordi alti, versate dell'acqua, salate a vostro piacimento e portate a bollore. Quanto tutto è pronto, versate la pasta e fate cuocere secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Assaggiate prima di spegnere la fiamma, per verificare che il grado di cottura sia di vostro gusto. A termine cottura, scolate la pasta ed unitela nella padella contenente il condimento. Accendete la fiamma e mescolate costantemente per circa due minuti prima di servire ai vostri commensali. La pasta ai fiori di zucca e pancetta si sposa alla perfezione con un buon vino rosso, tanto meglio se di produzione locale.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto e fiori di zucca

Per una serata estiva da trascorrere all'aperto con gli amici, perché non portare in tavola tutta la classica bontà di una "spaghettata"? Per una versione golosa e dai sentori tipici dell'estate, proviamo a condire gli spaghetti con il pesto e i fiori...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con fiori di zucca e stracchino

Per portare in tavola un primo piatto capace di rapire il palato dei nostri commensali, perché non preparare dei golosi ravioli con fiori di zucca e stracchino? Una ricetta delicata e ricca di sapore, resa ancora più golosa dal ripieno morbido e cremoso....
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla crema di caprino e fiori di zucca

Tutti amano mangiare qualcosa di sfizioso e saporito, soprattutto durante i pranzi estivi dove la fame aumenta, a causa della stanchezza dovuta alle intere giornate passate al mare. Se avete acquistato dei fiori di zucca e avete in casa anche del caprino,...
Primi Piatti

Ricetta: linguine con fiori di zucca e carote

Chissà se Cenerentola sapeva che l'ortaggio da cui prendeva vita la sua carrozza ha origini antichissime! Pare infatti che in Messico siano stati trovati semi di zucca risalenti a oltre 7000 anni fa. Le varietà di zucca sono tante quanto i semi che...
Primi Piatti

Ricetta: conchiglioni ripieni di fiori di zucca e pistacchi

La Sicilia, oltre ad essere una meravigliosa regione famosa in tutto il mondo per le bellezze naturali che offre, proprio come tutta l'Italia, è molto conosciuta a livello internazionale e spesso intercontinentale proprio per lo stile di cucina che è...
Primi Piatti

Ricetta: fiori di zucca fritti alla romana

I fiori di zucca sono una vera e propria bontà e possono essere prodotti sia dalla zucca che dalle zucchine. Trovano largo impiego in cucina specialmente nelle insalate, zuppe. I fiori di zucca fritti alla romana sono uno degli antipasti maggiormente...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con vongole, fiori di zucca e zafferano

Per gli italiani e per gli amanti della pasta è difficile rinunciare ad un bel piatto di spaghetti. A volte la voglia di un bel piatto di pasta ci assale anche in estate, quando le alte temperature e l'afa portano via l'appetito per piatti caldi ed elaborati....
Primi Piatti

Ricetta: pasta e fagioli aromatizzata al curry, con cotechino e pancetta

Nei periodi freddi dell'anno gustare una buona zuppa di pasta e fagioli è sempre allettante. Niente di meglio che rientrare a casa e mettersi ai fornelli per cucinare qualcosa di caldo ed in grado di soddisfare tutti. Le zuppe o i minestroni oltre che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.