Ricetta: pasta ai pomodori verdi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pasta ai pomodori verdi è un primo piatto molto leggero e fresco, perfetto da assaporare durante il periodo estivo. Considerato che può essere cucinato in anticipo, si presta in particolar modo ad essere consumato anche come pasto veloce fuori casa. Per la preparazione necessita al massimo di mezz'ora di tempo ed il livello di difficoltà è facile, quindi perfetto anche per chi si cimenta per la prima volta dietro ai fornelli. Per un risultato finale impeccabile, preferite pomodori poco maturi e biologici. È un piatto che si presta ad essere consumato da chi segue un regime alimentare vegetariano ed è poco calorico, quindi perfetto per chi è deve tenere sotto controllo il proprio peso. Vediamo insieme, passo dopo passo, come preparare questa ricetta invitante e gustosa nel dettaglio.

27

Occorrente

  • 400 gr di spaghetti
  • 2 pomodori verdi grandi
  • origano q.b.
  • basilico q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
37

Iniziate la preparazione di questo piatto lavando accuratamente i pomodori sotto l'acqua corrente. Se sono particolarmente sporchi, lasciateli qualche minuto immersi in acqua e bicarbonato, quindi risciacquateli ed asciugateli per bene. Adagiateli su un tagliere ed ricavate delle fette spesse un centimetro almeno. Private i pomodori dei semi e sminuzzateli con il coltello fino ad ottenere dei cubetti omogenei. Trasferiteli in una ciotola e conditeli con dell'olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale, un po' di origano e l'aglio precedentemente spellato e tritato.

47

Prendete una teglia capiente e rivestitela con un foglio di carta da forno. Disponete al suo interno i pomodori con tutto il condimento. Accendete il grill e fateli cuocere per non più di cinque minuti. Non appena pronti, tirateli fuori dal forno e lasciateli da parte. Riponete sui fornelli una pentola dai bordi alti e mettete al suo interno una buona dose di acqua. Portatela ad ebollizione ed aggiustate di sale. Versate al suo interno gli spaghetti e fateli cuocere al dente, rispettando i tempi riportati sulla confezione.

Continua la lettura
57

Scolate la pasta e versatela in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva, aggiungete i pomodori verdi che avete messo da parte e mescolate bene per far amalgamare tutti i sapori. Trasferite in un piatto da portata e terminate la preparazione con delle scaglie di pecorino, una spolverata di origano e qualche foglia di basilico fresca. Vi consigliamo, per la realizzazione della nostra ricetta, di preferire le mezze penne rigate, i celentani, i boccoli, oppure gli spaghetti in quanto dette tipologie di pasta si prestano meglio a questo tipo di preparazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per questo tipo di ricetta, di preferire le mezze penne rigate, i celentani, i boccoli, oppure gli spaghetti in quanto dette tipologie di pasta si prestano meglio a tale preparazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: zuppa fredda di melone con pomodori verdi

Con la frutta è possibile preparare davvero svariate pietanze di ogni genere, che possono comporre un intero piatto o accompagnarlo grazie al sapore dolce e unico di ogni frutto. Tra le varie ricette, è possibile creare una squisita e succulenta zuppa...
Primi Piatti

Ricetta pasta con pesto di pomodori secchi e olive

Il pesto permette di condire la pasta in modo gustoso e veloce. Oltre al classico tipo di pesto genovese esistono svariati tipi di pesto. In questa guida vediamo come preparare un pesto con pomodori secchi e olive. Citeremo, passo dopo passo, tutti i...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pesto di pistacchi mozzarella e pomodori secchi

Il pistacchio è un ingrediente molto benefico. È ricco di minerali e utile per combattere il diabete e il colesterolo alto. Offre parecchi spunti per ricette fantasiose e dal gusto delicato. Sicuramente il pistacchio di Bronte è quello più pregiato...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne verdi agli asparagi e ricotta

Molto spesso sarebbe opportuno dare un pizzico di freschezza alla propria cucina. Potremmo, cioè, rivisitare in chiave moderna un piatto appartenente ai grandi classici. In questa guida, infatti, vedremo una ricetta molto particolare, ovvero le lasagne...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle verdi alle noci

Siete stanchi dei soliti piatti, soprattutto in estate? Forse è il momento di imparare qualche ricetta diversa, soprattutto per quanto riguarda la pasta, un piatto che non manca mai alla tavola degli italiani. In questa guida voglio proporvi una ricetta...
Primi Piatti

Pasta fredda con melanzane e pomodori secchi

L'estate, si sa, con le temperature altissime che si porta dietro, invoglia a mangiare cibi che siano freschi e profumati, adatti al clima in cui si vive. Solitamente, il gran caldo fa diminuire l'appetito e molto spesso mangiare diventa uno sforzo, tuttavia...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne verdi alle verdure

Siamo pronti per una nuova ricetta? Oggi vogliamo proporvi una ricetta interessante come le lasagne verdi alle verdure. Cercheremo di realizzare il tutto, mendiante la nostra fantasia e la voglia di fare.Iniziamo con il dire che il preparare delle buonissime...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con crema di pecorino, tartufo e pomodori secchi

Preparare un buon piatto di pasta, può essere difficoltoso se non si selezionano alcuni ingredienti che possono combaciare perfettamente tra loro. Scegliere gli ingredienti giusti per condire e dar vita ad un buon piatto di spaghetti ad esempio, può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.