Ricetta: pasta al forno con speck e funghi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In cucina vengono preparati molteplici piatti prelibati, e facili da cucinare. Per esempio la ricetta che viene fatta frequentemente, è la pasta. Tra le varie ricette che riguardano la prima portata, troviamo la pasta con la salsa, al pesto, con crema di funghi e noci, ma anche la pasta con le melanzane fritte. Le tipologie di pasta inoltre sono tantissime, difatti troviamo le pennette, i rigatoni, gli spaghetti, le linguine, le farfalle, ma anche il riso. Oltre a questo, la pasta viene solitamente preparata con la classica cottura in pentola, ma anche al forno. In questa guida attraverso passaggi facili e veloci, vedremo come preparare la ricetta della pasta al forno con speck e funghi.

26

Occorrente

  • 500 gr di pasta (conchigliette o maccheroni al pettine)
  • 300 gr di funghi porcini
  • 150 gr di speck
  • uno spicchio di aglio
  • un filo d'olio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 200 gr di scamorza affumicata
  • 30 gr di parmigiano grattuggiato
36

La spesa

Il primo passo per preparare la ricetta della pasta al forno con speck e funghi, è il seguente. Procuratevi tutti gli ingrediente necessari per cucinare questa ricetta buonissima. Quindi recatevi presso un supermercato e acquistate i funghi porcini, possibilmente freschi e di stagione. Ovviamente comprate lo speck affumicato in salumeria.

46

I condimenti

Il prossimo passo per preparare la ricetta, è il seguente. Pulite i funghi porcini tagliando il gambo, e passandoli nuovamente nell'acqua. Affettateli finemente, dopodiché in una padella aggiungete un filo d'olio e uno spicchio di aglio. Appena inizia a soffriggere l 'aglio, inserite anche i funghi. Cuocete per circa dieci minuti. Aggiungete infine lo speck tagliato a strisciette cuocendo per altri cinque minuti e staccate il fuoco.

Continua la lettura
56

La cottura

Il terzo passo per fare la ricetta della pasta al forno, è il successivo. In una pentola mettete a bollire l'acqua. Quando quest'ultima arriva ad ebollizione, aggiungete il sale e buttate la pasta. Cuocetela per il tempo necessario. La scelta della pasta ricade sulle conchigliette, o maccheroni al pettine. Quando la pasta scelta arriva a cottura staccate il gas, e scolatela. Quindi inseritela nella padella con i condimenti cucinati precedentemente. Saltate in padella la pasta, dopodiché ponetela in una teglia. Quindi aggiungete il parmigiano grattugiato, la scamorza tagliata a cubetti, e infine un pizzico di pepe nero e peperoncino se è di vostro gradimento. Inserite la teglia in forno preriscaldato a duecento gradi per quindici minuti. Appena il tempo necessario della cottura risulterà passato, sfornate la pasta, impiattate e servite in tavola.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di prepare questo dolce davvero buono.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle speck e funghi

Le tagliatelle allo speck e funghi sono il risultato di un insieme di sapori molto forti, ideale per chi apprezza il gusto tipicamente di montagna. Si tratta essenzialmente di un primo piatto particolarmente calorico, veloce da preparare e, se realizzato...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al tartufo al forno

Quando ci si trova a dover preparare un pranzo per tante persone, soprattutto in occasione di una festività, ci si butta sempre su pietanze molto pesanti, come lasagne, cannelloni o pasta al forno. Se però si vuole preparare qualcosa di più innovativo...
Primi Piatti

Ricetta: trofie al forno con speck, scamorza e noci

Se state cercando l'idea giusta per un primo piatto invitante, sostanzioso e facile, da proporre ad una cena tra amici, potete sicuramente optare per le trofie al forno con speck, scamorza e noci. In questo articolo troverete tutti i passi necessari per...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con zucchine, speck e mozzarella

Con l'avvento dell'estate molto spesso si perde la voglia di preparare pietanze piuttosto elaborate in cucina. Il caldo infatti non è proprio il compagno migliore quando si lavora ai fornelli. Sarebbe, quindi, opportuno un piatto che non faccia soffrire...
Primi Piatti

Ricetta: Pasta castagne e speck

Con il sopraggiungere della stagione autunnale, fanno la loro comparsa sui banconi dei mercati le profumate caldarroste che risultano gradite da assaporare da sole o come prezioso arricchimento di preparazioni tradizionali. Se siete degli estimatori delle...
Primi Piatti

Ricetta: come preparare la pasta con spinaci, funghi e noci

La pasta con spinaci funghi e noci è un primo piatto davvero saporito, infatti i tre ingredienti che lo costituiscono si sposano benissimo tra loro. Le noci come ben sappiamo sono note per le loro molteplici proprietà, che contribuiscono al benessere...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con speck rucola e grana

Se volete preparare un primo piatto sfizioso e molto gustoso, la scelta migliore per voi è la pasta con speck, rucola e grana. Si tratta di una ricetta particolare, molto originale, che senza dubbio renderà felici i vostri ospiti e tutta la vostra famiglia....
Primi Piatti

Ricetta: pasta con funghi e carciofi

La pasta con funghi e carciofi è un primo piatto gustoso, nutriente e completo perché formato da due ortaggi che stanno bene insieme e che forniscono alla nostra ricetta un sapore delizioso. Come sappiamo, i carciofi sono un alimento molto versatile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.