Ricetta: pasta al pesto di aglio orsino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, sopratutto se non abbiamo mai cucinato prima d'ora, di voler imparare a preparare delle pietanze, ma per farlo dovremo prima di tutto conoscere gli ingredienti da utilizzare e tutte le varie tecniche da eseguire per poter cucinare in maniera perfetta la pietanza che abbiamo scelto. Su internet potremo trovare moltissime ricette che ci insegneranno a preparare ogni pietanza di nostro interesse, illustrandoci tutti i passaggi necessari per poter preparare ogni piatto, pur non essendo degli esperti con il mondo dei fornelli. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare correttamente una gustosissima pasta al pesto di aglio orsino.

25

Occorrente

  • 400 gr di Fusilli
  • Per la preparazione del pesto
  • 100 gr di foglie di aglio orsini
  • 50 gr di pecorino romano
  • 60 gr di mandorle perlate
  • 20 gr di pinoli
  • Olio extravergine d'oliva
  • sale qb
  • pepe qb
  • Scorsa di limone
  • Foglie di basilico
35

Ingredienti necessari

L'aglio orsino, le cui foglie vengono adoperate per realizzare gustosissimi pesti, cresce in primavera spontaneamente nei boschi, vicino ai ruscelli. Ed è proprio questo il primo ingrediente che andremo ad adoperare, per condire il primo piatto. Prima di iniziare la ricetta procuriamoci il resto degli ingredienti necessari, assicurandoci di avere a portata di mano: 100 gr di foglie di aglio orsino, 60 gr di mandorle e 20 gr di pinoli. Mentre per amalgamare e esaltare il sapore occorre: olio extravergine d'oliva, 50 gr di pecorino romano, sale e pepe. Infine 400 gr di pasta di formato fusilli.

45

Preparazione del pesto di aglio orsino

La prima cosa da fare è quella di pulire le foglie dell'aglio orsino. Mettiamole sotto l'acqua e successivamente facciamole asciugare. Prendiamo le mandorle e i pinoli e mettiamole nel mixer, insieme alle foglie di aglio orsino, aggiungiamo l'olio extravergine d'oliva e il pecorino e frulliamo tutto insieme. Quando il composto risulterà amalgamato, aggiungiamo altro olio, sale e pepe.
A questo punto trasferiamo il pesto di aglio orsini in contenitore e facciamolo riposare per circa 20 minuti, prima di adoperarlo.

Continua la lettura
55

Preparazione della pasta

Nel frattempo grattugiamo la scorza di limone e mettiamola da parte. Lessiamo al dente i fusilli e mettiamoli in una padella. A questo punto versiamo il pesto all'aglio orsino e amalgamiamo la pasta. Ricordiamo che mentre mescoliamo i fusilli, la padella va tenuta leggermente sollevata dal fuoco, in questo modo il pesto di aglio orsini si scalderà, ma non si scuocerà. Infine versiamola nei piatti di portata e decoriamo con la scorza di limone e qualche foglia di basilico. A questo punto non ci resta che metterci subito ai fornelli, per preparare una gustosissima pasta al pesto di aglio orsino, seguendo tutti i passaggi precedenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta al pesto di spinaci

Quando pensiamo al pesto, l'aroma intenso del basilico fresco sembra diventare palpabile! La ricetta più conosciuta è sicuramente quella del pesto alla genovese, vero caposaldo della cucina ligure. Eppure, questa salsa profumata e sfiziosa, può essere...
Primi Piatti

Ricetta pasta con pesto di pomodori secchi e olive

Il pesto permette di condire la pasta in modo gustoso e veloce. Oltre al classico tipo di pesto genovese esistono svariati tipi di pesto. In questa guida vediamo come preparare un pesto con pomodori secchi e olive. Citeremo, passo dopo passo, tutti i...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al pesto di barbabietole

Se amate il pesto e state cercando una ricetta diversa dal solito, questa è sicuramente la guida giusta per voi. Solitamente quando si pensa al pesto non si può non pensare a quello genovese, fatto con pinoli e basilico. Ma negli ultimi anni, gli chef...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pesto di fave e pecorino

La pasta è uno degli alimenti immancabili sulle tavole degli italiani. Esistono una varietà infinita di ricette e l'unico limite è la fantasia. Tra i condimenti preferiti da grandi e piccini c'è sicuramente il pesto. Fino a qualche anno fa con il...
Primi Piatti

Ricetta: pasta aglio olio e fantasia

La pasta aglio ed olio è senza dubbio una di quelle più veloci e facili da realizzare, senza avere a disposizione ingredienti particolari od abilità specifiche. Ma spesso a questo semplice piatto possono venir aggiunti un enorme quantità di ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pesto di pistacchi e gamberetti

La pasta con gamberetti e pesto di pistacchi è un primo piatto dal gusto unico grazie alla combinazione di sapori tra loro diversi che si completano in un connubio di gusto e semplicità. Si tratta di un primo piatto veloce da realizzare che mette d'accordo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con zucchine, pomodorini e pesto

Con l'arrivo dell'estate, impegnarsi in cucina nella preparazione di piatti lunghi e laboriosi può diventare davvero soffocante. Le ricette ideali per questa stagione sono semplici e fresche, ricche di frutta e verdura, che consentono di recuperare i...
Primi Piatti

Ricetta: pasta e fagioli al pesto di erbe

Quando si parla di primi piatti si cerca sempre di seguire le ricette tradizionali. Invece, è possibile creare delle varianti particolarmente originali. In questo caso potete fare una pasta e fagioli, arricchendola al pesto di erbe. Si tratta di un genere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.