Ricetta: pasta al ragù di tofu

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il tofu costituisce uno dei cibi principali all'interno dell'alimentazione vegana. Si tratta di una pietanza molto magra adatta anche a chi sta seguendo una dieta povera di grassi. Il tofu, che si adatta a qualsiasi ricetta ed è piuttosto facile e veloce da preparare, può inoltre essere un valido sostitutivo alla carne. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato come realizzare, in pochi e semplici passaggi, la pasta al ragù di tofu.

26

Occorrente

  • 400 gr. di pasta qualsiasi
  • Una cipolla
  • Passata di pomodoro (una bottiglia da un litro)
  • Due panetti di tofu (Sojasun per esempio)
  • Due carote
  • Un gambo di sedano
  • Olio di semi di girasole
  • Sale
  • Pepe
36

Tagliare il tofu a pezzetti

La prima cosa da fare consiste nel tagliare il tofu a pezzetti abbastanza piccoli in modo tale da ricreare una sorta di macinato di carne. Per farlo basta semplicemente sbriciolare il tofu utilizzando le mani oppure una forchetta. Successivamente bisogna tagliare una cipolla insieme al sedano. Dopodiché in una pentola fate bollire qualche carota in abbondante acqua bollente per almeno cinque minuti. In seguito scolate le carote, lasciatele raffreddare e poi tagliatele a rondelle.

46

Aggiungere e cuocere il tofu

Aggiungete il tofu sbriciolato e fate cuocere per dieci minuti a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto. Unite le carote tagliate e il sedano, cuocete per altri dieci minuti e aggiungete la passata di pomodoro. Mettete poi un pizzico di sale e di pepe e lasciate cuocere. Mescolate il tutto in modo da rendere omogeneo il sugo. Mentre preparate il ragù, mettete a bollire l'acqua per cuocere la pasta, in modo da velocizzare i tempi di cottura. Una volta portata a ebollizione l'acqua, salatela e aggiungete la pasta. Passato il tempo di cottura, scolate la pasta e unitela al sugo. Mischiate bene in modo da distribuire in modo omogeneo il ragù.

Continua la lettura
56

Preparare il ragù

Mentre preparate il ragù, mettete a bollire l'acqua per cuocere la pasta, in modo da velocizzare i tempi di cottura. Una volta portata a ebollizione l'acqua, salatela e aggiungete la pasta. Passato il tempo di cottura, scolate la pasta e unitela al sugo. Mischiate accuratamente in modo tale da distribuire in modo omogeneo il ragù. Grattugiate del Parmigiano per guarnire il piatto.

66

Preparare i peperoni ripieni di seitan

Da abbinare a questo piatto e rimanere in tema vegetariano, è consigliatissimo un secondo a base di peperoni. Ad esempio potreste preparare uno sfizioso piatto costituito da peperoni ripieni di seitan al forno. Sicuramente questa ricetta sarà gradita ai vostri ospiti. Come vino da abbinare a questo delizioso piatto invece è consigliabile prediligere del vino rosso fermo di medio corpo: un ottimo esempio è costituito dal Capalbio Rosso Riserva DOC, originario dell'Emilia Romagna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù di verdure

Il ragù è uno dei condimenti più amati per rendere speciali i pranzi domenicali. Il suo profumo intenso e il sapore corposo e deciso, lo rendono il protagonista assoluto di primi piatti prelibati e ricchi di sapore. Per un pranzo estivo all'aperto,...
Primi Piatti

Lasagne vegana al ragù di tofu

Il Natale oltre ad essere la festa per eccellenza dedicata ai bambini e ai regali, è anche la festa della buona e abbondante cucina, dove tutto è lecito. Sulle nostre tavole sfilano specialità di tutte le regioni dove tutti cercano di stupire e ingolosire...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù gratinata al forno

La ricetta che vi presento è quella di un primo piatto gustoso e ricco. Data l'abbondanza e la completezza della ricetta, può anche considerarsi un piatto unico, perfetto per il pranzo della domenica. La pasta al ragù gratinata al forno necessita di...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù bianco e funghi

I primi piatti più tipici della tradizione italiana sono quasi sempre a base di passata di pomodoro. Ma si possono ottenere dei gustosissimi piatti, anche omettendo l'uso del pomodoro. Se siete alla ricerca di una pasta per così dire "bianca", non vi...
Primi Piatti

Pasta al ragù veloce

A volte, capita di non avere sufficiente tempo a disposizione per cucinare, anche se resta la voglia di gustare un bel piatto di pasta alla bolognese. Tale ricetta è semplificata e prevede soltanto mezz'oretta di preparazione. A tal riguardo, nei passi...
Primi Piatti

Ricetta: bulgur al tofu

La ricetta che vi propongo oggi mette d'accordo proprio tutti: vegani e vegetariani. Sto parlando del bulgur al tofu. Ma cos'è il bulgur? Cos' è il tofu? Non tutti li conoscono o meglio non tutti li utilizzano normalmente come ingredienti delle loro...
Primi Piatti

Ricetta: riso saltato con verdure e tofu

In questa guida vi spiegherò come preparare una ricetta adatta per qualsiasi momento della giornata. Una ricetta leggera ma che vi sazierà come si deve. Ricca di profumi e sapori, sarà una ricetta che non smetterete facilmente di rifare altre volte....
Primi Piatti

Ricetta: Calamarata con ragù di pesce spada

La calamarata è un tipo di pasta di origine partenopea. Nelle regioni del sud Italia si usa condirla in modi diversi ma soprattutto con il pesce. In particolare la calamarata con ragù di pesce spada è una ricetta saporita e ottima per il pranzo domenicale....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.