Ricetta: pasta al ragù bianco e funghi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I primi piatti più tipici della tradizione italiana sono quasi sempre a base di passata di pomodoro. Ma si possono ottenere dei gustosissimi piatti, anche omettendo l'uso del pomodoro. Se siete alla ricerca di una pasta per così dire "bianca", non vi resta che seguire questa guida per scoprire come realizzare la ricetta della pasta al ragù bianco e funghi. Ottima variante del più conosciuto ragù alla bolognese, ma dal sapore unico ed eccellente. Possiamo decidere di prepararlo con un misto di carne macinata, metà di maiale e metà di vitello, o tutto maiale, o tutto vitello. Insomma è una ricetta che potrete benissimo adeguare ai vostri gusti. Con questo ragù potrete condire delle tagliatelle fresche, magari all'uovo, ma può essere usato anche come ripieno di cannelloni.

26

Occorrente

  • -1 tegame; -1 pentola; -1 tagliere;
  • -500 g di pasta fresca; -400 g di carne macinata; -300 g di funghi champignon; -1 carota; -1 cipolla; -sedano; -sale; -pepe; -prezzemolo; - olio extravergine di oliva; -1/2 bicchiere di vino bianco secco;
36

Preparare il ragù bianco

Iniziamo a preparare il ragù bianco. Se usate i funghi freschi, per prima cosa puliteli, eliminando il terriccio che si trova nel gambo e la pellicina che ricopre la cappella; sciacquateli sotto l'acqua corrente e affettateli su un tagliere. Prendete un ampio tegame e al suo interno versate dell'olio extra vergine di oliva, una cipolla tagliata a fette sottili, la carota ridotta a dadini e il sedano. Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate soffriggere il tutto; quando la cipolla avrà assunto un colore biondo, versate la carne macinata e fatela ben colorare. A questo punto sfumate con del vino bianco e prima che evapori completamente, aggiungete i funghi. Salate, pepate e lasciate cuocere il tutto per circa 15 minuti, aggiungendo dell'acqua se è necessaria. Se decidete di usare dei funghi secchi, ricordatevi di mettere in ammollo, in acqua tiepida, qualche ora prima.

46

Cuocere la pasta

Nel frattempo portate a bollore dell'acqua salata. Versate la pasta e cuocetela secondo i tempi di cottura riportati sulla confezione. Se dovrete cuocere della pasta fresca, aggiungete nell'acqua un filo d'olio d'oliva, in modo che la pasta non si attacchi durante la cottura e mescolatela spesso. Scolate la pasta al dente e versatela nel tegame con il ragù.

Continua la lettura
56

Condire la pasta e servirla

Accendete il fuoco a fiamma bassa e fate mantecare la pasta con il ragù bianco e funghi, per qualche minuto. Impiattate la pasta e prima di servirla aggiungete un'abbondante spolverata di formaggio grattugiato e prezzemolo fresco. Al ragù si può aggiungere anche della salsiccia o della pancetta; se usate solo carne macinata di maiale, vi consiglio di aggiungere oltre al pepe nero anche dei chiodi di garofano e magari al posto del prezzemolo fresco, delle foglie di salvia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accompagnate questa pasta al ragù bianco e funghi, con un ottimo bicchiere di vino rosso

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con ragù in bianco e tartufo

Il mondo della cucina è davvero ricco di idee e suggerimenti per realizzare ottimi piatti per le più svariate occasioni. Se siete alla ricerca di una ricetta originale per un primo piatto gustoso, ma che sia anche molto facile da realizzare, questa...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù di verdure

Il ragù è uno dei condimenti più amati per rendere speciali i pranzi domenicali. Il suo profumo intenso e il sapore corposo e deciso, lo rendono il protagonista assoluto di primi piatti prelibati e ricchi di sapore. Per un pranzo estivo all'aperto,...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni con ragù di zucca, salsiccia e funghi

Ogni buon piatto di pasta nasconde un segreto. Ovvero il sugo! Proprio nella preparazione del condimento infatti è celato il vero cuore di un primo piatto gustoso e prelibato. Il ragù, tanto caro alla gastronomia bolognese, è un sugo particolarmente...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù e zucca

Questa che andrò a mostrarvi oggi in questo articolo si tratta sicuramente di una ricetta meravigliosa e squisita. Parlo della ricetta della pasta al ragù e zucca. Si tratta della classica pasta al ragù, ma con l'aggiunta della zucca. Il suo sapore...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con ragù bianco

Tra le ricette classiche che rendono inimitabile la nostra tradizione culinaria, le fettuccine al ragù occupano senza dubbio un posto speciale. La ruvida porosità delle fettuccine, sembra creata ad arte per raccogliere tutto il sapore del ragù cotto...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al ragù bianco di cinta senese

La grande varietà del patrimonio gastronomico italiano rende la nostra cucina tra le migliori al mondo. Siamo capaci di realizzare piatti per tutti i gusti, dalle ricette più semplici alle portate più elaborate. Molta di questa esperienza arriva dalle...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù gratinata al forno

La ricetta che vi presento è quella di un primo piatto gustoso e ricco. Data l'abbondanza e la completezza della ricetta, può anche considerarsi un piatto unico, perfetto per il pranzo della domenica. La pasta al ragù gratinata al forno necessita di...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al forno con speck e funghi

In cucina vengono preparati molteplici piatti prelibati, e facili da cucinare. Per esempio la ricetta che viene fatta frequentemente, è la pasta. Tra le varie ricette che riguardano la prima portata, troviamo la pasta con la salsa, al pesto, con crema...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.