Ricetta: pasta alla bolognese

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida capirete come preparare una ricetta davvero sfiziosa. Si tratta della pasta alla bolognese. Molto spesso per pasta alla bolognese si intendono le pappardelle o tagliatelle al ragù. Ovviamente il ragù deve ritrovarsi nelle modalità richieste dai bolognesi. Quindi dovrete assolutamente usare del ragù bolognese. Anche la ricetta del ragù potrete trovarla di seguito.

26

Occorrente

  • 1 cipolla grande
  • 2 grandi carote
  • 3 fusti di sedano
  • 4 spicchi d'aglio
  • 1 filo d'olio
  • Q.b. sale
  • 2 tazze di concentrato di pomodoro
  • 3 tazze di vino rosso
  • Acqua
  • 3 foglie di alloro
  • 500 gr di pasta
  • 1/2 tazza di parmigiano
36

Preparate il ragù

In un frullatore mettete purea di cipolla, carote, sedano e aglio. Il tutto fino a formare una pasta grossolana. In una grande padella a fuoco medio, realizzate un pan cappotto con l'olio. Aggiungete le verdure in purea e condite generosamente con il sale. Portate la pentola a fuoco medio-alto e cuocete fino a quando tutta l'acqua evapora e diventa bella e marrone. Il tutto mescolando spesso, per circa 15 a 20 minuti. Siate cauti, in questo momento i grandi sapori si sviluppano.
Aggiungete la carne macinata e condite ancora generosamente con il sale. Rosolate il manzo! Il cibo marrone ha un buon sapore. Non abbiate fretta in questo passaggio. Cuocete per altri 15 a 20 minuti.
Aggiungete il concentrato di pomodoro e fate cuocere fino a doratura per circa 4 o 5 minuti. Aggiungete il vino rosso. Cuocete fino a quando il vino viene ridotto della metà. Questo per altri 4 o 5 minuti.

46

Cuocete la pasta

Nel frattempo portate una grande pentola di acqua a ebollizione a fuoco alto. Questo per cucinare la pasta alla bolognese. L'acqua di cottura deve trovarsi sempre ben salata. Salata come l'oceano! Assaggiate prima di proseguire. Se la vostra acqua della pasta si trova poco condita, non importa. Grazie al ragù bolognese preparato in precedenza il vostro piatto completo sarà gustoso. Quando l'acqua è in ebollizione a rotazione aggiungete la pasta. Quindi cuocete per 1 minuto meno di quanto chiede sulla confezione. Quindi preparate 1/2 tazza di acqua di cottura della pasta.

Continua la lettura
56

Mescolate il tutto

Mentre la pasta cuoce rimuovete metà del ragù dalla pentola e conservatelo.
Scolate la pasta e aggiungete al piatto il restantie ragù. Mescolate o buttate la pasta bolognese perricoprire con la salsa. Aggiungete un po' del ragù conservato, se necessario. Questo per rendere più saporito il rapporto tra pasta bolognese e ragù bolognese. Aggiungete l'acqua di cottura della pasta conservata. Quindi cuocete la pasta e il ragù bolognese insieme a fuoco medio. Il tutto fino a quando l'acqua si riduce. Spegnete il fuoco e date una grande spruzzata di parmigiano. Successivamente un generoso filo di alta qualità di finitura di olio d'oliva. Infine, mescolate energicamente. Dividete la pasta bolognese in ciotole e servite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla bolognese

Sono moltissime le ricette italiane, in grado di riempire le tavole al meglio e in grado di soddisfare tutti i palati più raffinati e più esigenti. Le ricette classiche italiane, prevedono sicuramente la preparazione di un ottimo ragù da gustare insieme...
Primi Piatti

Come preparare il ragù alla bolognese

Tra le ricette classiche più amate della tradizione culinaria italiana, il ragù alla bolognese occupa sicuramente un posto d'onore. Il profumo inconfondibile e il sapore ricco, rendono il ragù alla bolognese il condimento perfetto per le lasagne. Anche...
Primi Piatti

Ricetta: pasta alla carbonara con panna e cipolla

La pasta costituisce un ingrediente fondamentale nella cucina mediterranea. Che sia in bianco, con un filo d'olio o con un corposo condimento, essa rimane l'alimento di cui gli italiani non riescono a fare a meno. Proprio per questo motivo non è un caso...
Primi Piatti

Ricetta: pasta di soia alle verdure saltate

Ormai la pasta di soia è entrata a far parte anche della cucina italiana. Infatti questo tipo di pasta risulta più leggera e meno calorica rispetto alla pasta tradizionale. La pasta di soia si abbina bene a moltissimi ingredienti. In questa guida vedremo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta alla pecorara

La pasta è l'alimento più consumato da noi italiani, ed è molto apprezzato anche all'estero. Le nostre ricette sono diventate famose in tutto il mondo, grazie alla semplicita' di realizzazione e al gusto ricco. La pasta alla pecorara è uno di questi...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù bianco e funghi

I primi piatti più tipici della tradizione italiana sono quasi sempre a base di passata di pomodoro. Ma si possono ottenere dei gustosissimi piatti, anche omettendo l'uso del pomodoro. Se siete alla ricerca di una pasta per così dire "bianca", non vi...
Primi Piatti

Ricetta: pasta alla boscaiola

La pasta alla boscaiola è una ricetta che si presta alle ricorrenze ed occasioni più svariate: da un semplice pranzo in famiglia, alle cene tra amici. Servita in ciotoline monoporzione è adatta anche nei buffet ed aperitivi. In questa guida vi spiegheró...
Primi Piatti

Ricetta: pasta all'insalata con tonno e pomodorini

Con l'arrivo dell'estate, aumenta sicuramente la voglia di gustare dei piatti freddi anziché caldi. I piatti freddi possono riguardare non solo dei secondi o dei contorni, ma anche dei saporitissimi primi piatti a base di pasta. La pasta infatti, può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.