Ricetta: pasta alla cipolla

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se decidete di fare una cena con degli ospiti che si sono presentati all'improvviso, allora non c'è niente di meglio che preparare un piatto semplice e veloce, ossia della pasta condita con il sugo delle cipolle. La ricetta è infatti, molto antica, in quanto i contadini adoperavano le verdure e le cipolle proprio per fare dei primi piatti veloci dopo un'intensa giornata trascorsa nei campi. In riferimento a ciò, ecco una guida su come elaborare la ricetta di pasta alla cipolla.

26

Occorrente

  • 200 g di pasta
  • 200 g circa di cipolla
  • Olio d'oliva, sale e pepe
  • Un cucchiaio di aceto
36

Acquistare le cipolle

Innanzitutto bisogna acquistare le cipolle ingrediente fondamentale per la preparazione di questa ricetta, e le più adatte alla preparazione sono certamente quelle rosse in quanto più saporite. Grazie al loro gusto dolce e delicato si prestano benissimo alla creazione di un condimento delicato, ideale per accompagnare la pasta. La prima cosa da fare è di preparare un brodo di verdure piuttosto leggero, quindi vanno bene un mix di carote, patate e bietole.

46

Preparare la salsa

A questo punto pulite le cipolle e tagliatele a fette piuttosto doppie, e mettetele in una padella con dell'olio extravergine di oliva e soffriggetele per qualche minuto. Aggiungete poi del sale, e continuate la cottura abbassando la fiamma e coprendo il sugo con un coperchio. Fatto ciò per preparare un'ottima salsa, aggiungete del brodo caldo, del prezzemolo tritato e del pepe macinato. Tenete sempre coperto e versate poi dell'altro brodo, solo se vedete che il sugo tende ad asciugare eccessivamente. Nel frattempo buttate la pasta preferibilmente quella corta tipo penne rigate, in quanto trattengono bene il sugo. Scoperchiate il condimento ed aspettate che si asciughi, e aggiungete un cucchiaio di aceto. Lasciate evaporare a fiamma vivace, e poi aggiungete poca acqua di cottura della pasta per allungare.

Continua la lettura
56

Cospargere il piatto con del prezzemolo

Quando la pasta è cotta al dente, scolatela avendo cura di tenere da parte un poco di acqua di cottura che potrebbe servirvi per amalgamare. Aggiungete la pasta al sugo di cipolle nella padella, e girate bene con un cucchiaio di legno per alcuni minuti. Fatto ciò, potete impiattare cospargendo ogni singolo piatto con pezzetti di prezzemolo finemente tritato e abbondante pepe. Questo primo essendo piuttosto pesante conviene accompagnarlo con un'insalata verde o mista condita con olio e limone, oppure delle patate al forno con olio ed origano ed un buon bicchiere di vino rosso. Seguendo questi semplici consigli indicati nella guida, gli ospiti sicuramente rimarranno entusiasti dal gusto di questo primo piatto, semplice ma al tempo stesso molto saporito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungete altro brodo solo se vedete che il sugo tende ad asciugare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare le patate alla bavarese

Fatte in tutti i modi, le patate sono sempre buone! Fritte, al forno, in padella, stufate, al vapore, lesse e chi più ne ha più ne metta! Sostanziose e nutrienti, riescono da sole a comporre anche una cena veloce. Ad esempio, basta una semplice insalata...
Pizze e Focacce

Come preparare la torta di cipolle

La torta di cipolle è un piatto rustico allo stesso tempo sfizioso e nutriente. Il sapore inconfondibile della cipolla, intenso e dolciastro, rende questa torta salata una vera e propria gioia per il palato. La torta di cipolle può essere servita come...
Antipasti

Come preparare le cipolle rosse in crosta di sale

Le cipolle, nella loro semplicità, sono la base di moltissime ricette anche ricercate. La loro dolcezza le rende perfette per preparare soffritti aromatici e profumati. Eppure, le cipolle possono anche trasformarsi nelle protagoniste di preparazioni...
Antipasti

Come preparare le cipolle di tropea al rosmarino

Quando arriva l'estate è difficile creare dei piatti freschi e gustosi che possano essere mangiati con le temperature molto elevate. Il caldo è infatti sia nemico del cibo che di molte pietanze, ed è quindi difficile preparare dei piatti da poter mangiare...
Primi Piatti

Come preparare le penne alle cipolle caramellate

Le cipolle caramellate hanno un sapore agrodolce e solitamente vengono servite come antipasto oppure come contorno per svariati piatti. Il gusto sfizioso e particolare delle cipolle caramellate, sta bene un poco ovunque e si sposa perfettamente, anche...
Primi Piatti

Torta salata alle cipolle

Delicata ma stesso tempo sfiziosa, la torta salata alle cipolle, è una delle ricette più particolari da poter servire in tavola sia fredda che calda, come stuzzichino da sgranocchiare prima dei pasti o durante il pomeriggio. Per preparare la torta...
Antipasti

Come preparare le cipolle gratinate

Le cipolle gratinate sono un piatto facile, economico, ricco di sapore e gusto e che richiede una rapida preparazione. Il sapore si lega a qualsiasi piatto. Per questo motivo si possono servite sia come antipasto che come contorno per accompagnare secondi...
Antipasti

Come fare le cipolle caramellate

Le cipolle caramellate sono una ricetta facile che richiede l'utilizzo di pochi e semplici ingredienti, ma che offre un risultato gustoso, profumato ed anche salutare grazie alle numerose proprietà benefiche della cipolla. Le cipolle caramellate sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.