Ricetta: pasta con gamberi, broccoli, mandorle e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per questa ricetta, utilizzeremo una verdura invernale dalle mille qualità: il broccolo. Invece di scegliere la parte morbida, però, andremo ad utilizzare il gambo e le foglie, che solitamente vengono scartati. Vi accosteremo il sapore nobilitante e delizioso dei gamberi, quello croccante e sfiziosissimo della pancetta (che faremo appena rosolare in forno), un accenno di pecorino e, per finire, una nota di frutta secca con delle mandorle appena tostate. Ideale per un pranzo tra amici o per una serata particolare con ospiti, la nostra pasta con gamberi, broccoli, mandorle e pancetta è la scelta giusta, l'idea particolare che cercavate per un primo piatto atipico, che gioca su sapori e consistenze diverse in un mix di gusto che vi sorprenderà. Vediamo insieme come fare!

27

Occorrente

  • 350 gr di pasta
  • 1 gambo di broccolo e le sue foglie
  • 6 fette di pancetta
  • 10 gamberetti freschi
  • 40 gr di mandorle
  • 60 gr di pecorino grattugiato
  • sale q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • vino bianco q.b.
37

Prima di tutto, mettete sul fuoco una pentola di acqua e fatela bollire. Nel frattempo, lavate accuratamente i broccoli sotto l'acqua corrente, conservate la parte nobile e morbida (utilizzatela per un ottimo piatto di orecchiette broccolo e pecorino!) e lavorate il gambo e le foglie: pelate il gambo in modo da eliminare la parte più dura all'esterno e ricavatene di piccoli pezzetti. Quando l'acqua ha raggiunto il bollore, aggiustate di sale e mettete a cuocere il gambo e le foglie del broccolo.

47

Quando il broccolo si sarà intenerito, scolatelo e frullatelo insieme a una buona parte delle mandorle e al pecorino grattugiato. Dovete ottenere, come condimento, una crema setosa ed omogenea che possa avvolgere la pasta in maniera uniforme, per cui unite anche dell'olio extravergine d'oliva nella quantità che ritenete opportuna, aggiungendolo in piccole dosi e continuando a frullare dopo ogni aggiunta per osservare la densità e l'aspetto della crema.

Continua la lettura
57

Lavate i gamberetti e puliteli eliminando il carapace, la testa e le zampette; ricordate di eliminare anche il filamento nero dell'intestino. Fateli lessare per qualche minuto in acqua bollente e continuate la cottura in padella, con un filo di olio extravergine d'oliva e sfumando con poco vino bianco.

67

Mentre i gamberi sono a cuocere, mettete su una teglia che avrete precedentemente coperto con la carta da forno le vostre fette di pancetta, fatele cuocere in forno per poco tempo (cinque minuti dovrebbero essere sufficienti per non far seccare troppo il salume) e sfornate quando si saranno appena rosolate. Spezzettate le fette di pancetta e unitele alla crema di broccoli, insieme ai gamberi. Aggiungete la pasta e fate scaldare sul fuoco per due minuti, in modo da amalgamare il tutto. Decorate con qualche mandorla intera appena tostata e... Buon appetito!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la crema, non utilizzate un olio molto aromatico, o potreste rischiare di coprire il sapore delicato del broccolo.
  • Accompagnate il piatto con un calice di vino bianco fruttato e corposo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: Caserecce con broccoli e pancetta

La cucina italiana è un variegato e meraviglioso viaggio che parla non solo di profumi e sapori, ma anche di radici e tradizioni. La pasta rappresenta molto più di un semplice alimento. È l'essenza dell'italianità a tavola, fatta di sapori semplici...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi con pancetta, pecorino e mandorle

Gli gnocchi devono la loro invenzione all'ingresso, che avvenne nell'800, della patata in cucina. La buona riuscita degli gnocchi di patate dipende dalla qualità delle stesse che devono essere farinose per assorbire modeste quantità di farina, per rimanere...
Primi Piatti

Ricetta: riso al limone, gamberi e mandorle

Il riso è un primo piatto davvero delizioso. Esistono tantissimo modi differenti per cucinare il riso per ottenere dei risultati ottimi al palato ma anche molto vari tra loro. Il riso freddo, il riso lesso e il risotto sono i tre modi più classici e...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con broccoli e mollica di pane

All'interno di questa guida, vi spiegherò come preparare una semplice ricetta che, con pochi e semplici ingredienti, esalta le proprietà ed i benefici dei broccoli. La pasta con broccoli e mollica di pane è una ricetta economica, facile da eseguire...
Primi Piatti

Ricetta: pasta e broccoli

A volte il pasto migliore è quello più semplice, ricco di soli ingredienti genuini e leggeri. Preparare un pranzo simile, che non porti via troppo gusto, sembra un'impresa. In realtà è molto facile ottenere un piatto che soddisfi il palato mantenendoci...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con broccoli e carne macinata

Se volete aggiungere al vostro menù un primo diverso dal solito, provate a fare la pasta con broccoli e carne macinata. Si tratta di un piatto sostanzioso, che soddisferà di certo l'appetito e il palato di tutti. Per preparare questa ricetta dovete...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fave pancetta e pomodorini

Inutile negarlo: la pasta è il piatto a cui è davvero difficile rinunciare! La dieta mediterranea la considera come l'alimento indispensabile per dare all'organismo il giusto apporto di carboidrati per riuscire ad avere energia a sufficienza per tutta...
Primi Piatti

Come fare gli spaghetti broccoli gorgonzola e pancetta

Gli spaghetti broccoli, gorgonzola e pancetta sono un primo davvero saporito e dal carattere rustico. Sono una portata che racchiude in sé i sapori tipici della stagione invernale. Potete presentarli ad una cena informale tra amici. Sono perfetti anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.