Ricetta: pasta con patate e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Pasta e patate è sicuramente uno dei piatti più conosciuti della cucina italiana: si tratta di un pasto povero, che le nonne preparavano quando non si avevano troppi soldi per acquistare degli altri ingredienti più costosi e prelibati, ma che garantiva di potersi abbondantemente saziare. Si può dire, infatti, che è senza dubbio un piatto bello sostanzioso, che può rappresentare tranquillamente un primo e un secondo assieme. Con gli anni si sono sviluppate numerose ricette elaborate che prevedono come base sempre pasta e patate, ma con l'aggiunga di altri ingredienti che arricchiscono il gusto del piatto. Nei passi seguenti vedremo una ricetta semplice e veloce di pasta con patate e pancetta.

27

Occorrente

  • 50 g di pancetta
  • 1 cipolla
  • 1 patata media
  • 200 ml di brodo vegetale
  • Olio extravergine
  • Pepe
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • 150 g di pasta a scelta
  • 20 g di parmigiano
37

Innanzitutto mettete a riscaldare il brodo vegetale, quindi iniziate col tagliare la pancetta a cubetti molto piccoli, di circa mezzo centimetro. Lavate e pelate la patata e, infine, tagliatela a cubetti di circa 1 cm. Ora sbucciate e affettate finemente la cipolla, quindi, dopo aver fatto riscaldare a fiamma media l'olio extravergine d'oliva in una padella bella capiente, gettatela e fatela rosolare per bene. A questo punto dovrete unire due mestoli di brodo, un pizzico di sale e, se lo gradite, anche una manciata di pepe, quindi coprite la padella col coperchio e fate cuocere il tutto per circa 15 minuti a fiamma bassa, ricordandovi di mescolare di tanto in tanto e controllare che il preparato non si asciughi troppo: in questo caso basterà aggiungere dell'altro brodo.

47

Una volta che sarà trascorso il tempo indicato, togliete il coperchio, aumentate la fiamma e, sempre continuando a mescolare, fate asciugare il brodo in eccesso. Solo a questo punto potrete unire i cubetti di pancetta e farli rosolare per bene, quindi aggiungete anche il vino bianco e, mantenendo la fiamma alta e continuando sempre a mescolare per evitare che la cipolla possa bruciarsi, fatelo evaporare. Per concludere, spegnete il fuoco, coprite nuovamente la padella col coperchio e fate riposare.

Continua la lettura
57

Ora mettete sul fuoco una pentola di acqua salata e non appena avrà raggiunto l'ebollizione buttate la pasta con i cubetti di patate. Poco prima che sia cotta, mettete un mescolo di acqua di cottura nella padella con la pancetta, quindi scolate pasta e patate e versatele nella padella. A questo punto vi basterà solamente riaccendere la fiamma della padella e far saltare la pasta e le patate con il condimento, sempre mescolando frequentemente: vi occorrerà circa un minuto, dopodichè il vostro primo piatto è pronto per essere servito, con un'abbondante spolverata di parmigiano.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta e patate alla napoletana

Pasta e patate figura senz'altro come uno dei piatti tradizionali d'Italia più conosciuti e apprezzati su tutta la penisola. È un piatto semplice, di facile preparazione e soprattutto economico, ma nonostante ciò è molto gustoso e diffuso su tutto...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fave pancetta e pomodorini

Inutile negarlo: la pasta è il piatto a cui è davvero difficile rinunciare! La dieta mediterranea la considera come l'alimento indispensabile per dare all'organismo il giusto apporto di carboidrati per riuscire ad avere energia a sufficienza per tutta...
Primi Piatti

Ricetta: Pilaf con orecchiette, patate e pancetta

Sbizzarrirsi in cucina non è assolutamente semplice, soprattutto per chi non ama moltissimo cucinare. Quando però un piatto molto elaborato vi riesce abbastanza bene, le soddisfazioni sono sicuramente altissime. Se avete voglia di preparare un ottimo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pancetta e asparagi

La pasta è uno degli alimenti preferiti da noi italiani, e nel nostro menu' siamo pieni di ricette per preparare piatti sempre più gustosi ed originali. La pasta con pancetta e asparagi è un primo piatto molto appetitoso che si differenzia dalla solita...
Primi Piatti

Ricetta: pasta e fagioli aromatizzata al curry, con cotechino e pancetta

Nei periodi freddi dell'anno gustare una buona zuppa di pasta e fagioli è sempre allettante. Niente di meglio che rientrare a casa e mettersi ai fornelli per cucinare qualcosa di caldo ed in grado di soddisfare tutti. Le zuppe o i minestroni oltre che...
Primi Piatti

Ricetta: pasta pancetta e fave

Le fave sono ricche di vitamine se vengono mangiate crude. Durante la cottura infatti, una buona parte di queste si perdono. Diventano quindi, adatte per chi segue una dieta, perché non fanno ingrassare. Il loro sapore dolce e delicato si presta per...
Primi Piatti

Ricetta: pasta ai fiori di zucca e pancetta

I fiori di zucca si utilizzano spesso nell'ambito della cucina italiana. Si trovano sulle zucche e sulle zucchine e li si riconosce per i loro colori decisamente coreografici in giallo e arancio. Sono di forma allungata ed all'interno contengono un grosso...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con gamberi, broccoli, mandorle e pancetta

Per questa ricetta, utilizzeremo una verdura invernale dalle mille qualità: il broccolo. Invece di scegliere la parte morbida, però, andremo ad utilizzare il gambo e le foglie, che solitamente vengono scartati. Vi accosteremo il sapore nobilitante e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.