Ricetta: pasta con tonno e panna

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La pasta con tonno e panna si può preparare abbastanza velocemente. I più esigenti possono utilizzare del tonno fresco; il risultato però sarà eccellente anche se si sceglie di utilizzare il tonno in scatola. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come preparare la ricetta: la pasta con panna e tonno in scatola. Anche se la preparazione di questo piatto è veloce si può apprezzare ugualmente la sua prelibatezza. Adesso è il momento di mettersi ai fornelli.

25

Occorrente

  • Olio extravergine di oliva
  • Cipolla o scalogno
  • Panna da cucina
  • Tonno in scatola
  • Sale q.b.
  • Pepe macinato q.b.
35

Preparare l'acqua

La prima cosa da fare è quella di prendere una casseruola; successivamente si deve riempire con dell'acqua, ma non bisogna aggiungere sale. A questo punto si deve mettere la casseruola sul fuoco per portare l'acqua ad ebollizione. Nel frattempo che l'acqua bolle e la pasta si cuoce si può preparare il sugo. Nel passo successivo vengono date delle informazioni dettagliate su come eseguire questa operazione.

45

Preparare il sugo

Bisogna prendere una padella antiaderente abbastanza grande e metterla su un fornello a fiamma moderata. Successivamente si deve aggiungere un filo d'olio extravergine di oliva e della cipolla oppure dello scalogno tagliato a piccoli pezzetti. Se non si desidera mangiare la cipolla si può tagliare a fette grosse e rimuoverla in seguito. Intanto che la cipolla soffrigge si aprono le scatolette di tonno (una scatola da 80 g ogni 2 persone) e si elimina l'olio. Appena la cipolla è diventata dorata si aggiunge il tonno sminuzzato. Si lascia cuocere per 2 minuti e poi si aggiunge la panna da cucina. A questo punto si cuoce il tutto per altri 4/5 minuti, coprendo la padella e mescolando frequentemente. Quando gli ingredienti sono cotti si spegne la fiamma e si lascia riposare.

Continua la lettura
55

Completare la ricetta

Adesso l'acqua messa sul fuoco ha raggiunto quasi sicuramente il punto di ebollizione. Si può quindi aggiungere il sale e buttare la pasta che si preferisce. Per questo piatto è opportuno utilizzare formati come: farfalle, tortiglioni oppure penne rigate. Circa 2 minuti prima che la pasta è pronta bisogna accendere nuovamente il fornello del sugo a fiamma bassa. Poi, si toglie la pasta dal fuoco utilizzando una schiumarola; in seguito si passa la pasta direttamente dalla pentola alla padella. Si completa la cottura in padella mescolando continuamente; ora che il piatto è pronto si può ultimare con una spolverata di pepe nero. Se vengono seguiti tutti i consigli della guida sicuramente si riesce ad ottenere un ottimo risultato finale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fusilli tonno peperoni e curry

Spesso si desidera un primo piatto non solo facile da realizzare, ma soprattutto versatile e mangiabile sia caldo che freddo. La ricetta di fusilli tonno peperoni e curry vi soddisferà. Infatti, potrete gustarvela a casa, in riva al mare o anche durante...
Primi Piatti

Ricetta: pasta e tonno

La pasta al tonno è sicuramente un classico della cucina italiana: si tratta di un primo piatto semplice e veloce da preparare, ma gustoso e adatto a qualsiasi occasione. Può essere consumato bello caldo, ma anche freddo, magari in occasione di una...
Pesce

Come fare la tagliata di tonno e sesamo

Sapete come si fa a cucinare rapidamente un piatto sostanzioso? Cercate una soluzione per quelle giornate calde in cui stare davanti ai fornelli appare come una crudele tortura piuttosto che un divertimento? Vorreste qualcosa di semplice, anziché le...
Primi Piatti

Ricetta: farfalle con panna, tonno e cipolla

Gli amanti della pasta corta troveranno la ricetta delle farfalle con panna, tonno e cipolla un'autentica prelibatezza. Grazie alla loro particolare forma molto scenografica, le farfalle imprigionano nelle loro pieghe qualsiasi tipo di condimento. Il...
Antipasti

Come preparare l'insalata di tonno, olive e capperi

Con l'arrivo della stagione estiva e conseguentemente del caldo, si è sempre alla ricerca di pietanze facili da preparare e allo stesso tempo molto leggere.Generalmente uno dei piatti più preparati in questo periodo è sicuramente l'insalata, preparata...
Primi Piatti

Come preparare le fettuccine alla bottarga di tonno

La bottarga di tonno è un alimento costituito dall'ovario del pesce, le cui uova vengono salate ed essiccate con procedimenti naturali; è per questo motivo che viene anche chiamato il "caviale del Mediterraneo". Quella di tonno è meno pregiata di quella...
Pesce

Come preparare il tonno al pomodoro con salsa di capperi

Ci sarà sicuramente capitato, sopratutto durante la stagione estiva, di voler preparare una pietanza molto fresca e leggera ma allo stesso tempo anche molto gustosa. Se non sappiamo cosa cucinare, potremo consultare le moltissime guide che il web ci...
Carne

Come preparare le scaloppine al tonno

Spesso ci capita di voler realizzare piatti nuovi, così da allietare il nostro palato con sapori nuovi e che non incontriamo così spesso. Questo non solo per il nostro piacere, ma anche per il piacere di coloro che ci stanno accanto durante le nostre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.