Ricetta: pasta fredda alla marinara

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo della stagione estiva, cambia il tipo di alimentazione perché è difficile riuscire a consumare pietanze calda con le alte temperatura tipiche di questo periodo. Grazie ad internet potremo trovare moltissime ricette di pasta fredda che potremo provare durante l'estate, in modo da mangiare sempre qualcosa di diverso e di facile preparazione. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare una gustosissima pasta fredda alla marinara.

27

Occorrente

  • pasta (300/350 grammi per 4 persone)
  • olive
  • 2/3 coste di sedano
  • 1 limone
  • 2 zucchine
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe
  • basilico
37

Alcuni ingredienti possono variare, è possibile aggiungere alla pasta fredda i gamberi o gamberetti lessi e sgusciati, le alici marinate, le acciughe, il tonno (precedentemente sgocciolato), le cozze o le seppie. Scegliamo, i pesci che preferiamo e aggiungiamoli alla lista di ingredienti per rendere la nostra pasta fredda ancora più saporita e prelibata.

47

Un altro discorso a parte è necessario per il formato di pasta da scegliere: sono adatti gli spaghetti, ma anche il riso, per una versione più leggera, è assolutamente da provare (perfetti anche gli spaghetti di riso). Se preferiamo, potremo utilizzare qualsiasi altro formato di pasta in modo da creare un piatto sempre diverso.

Continua la lettura
57

Per la preparazione di questo particolare piatto, prima di tutto, dovremo prendere un tegame adatto e portare ad ebollizione l'acqua. Quando l'acqua avra raggiunto la temperatura di ebollizione, aggiungiamo il sale e mettiamo la pasta (o il riso) a cuocere e scoliamola quando la pasta sarà al dente. Una volta pronta, lasciamola raffreddare in un recipiente abbastanza capiente. Aggiungiamo due cucchiai d'olio extravergine d'oliva e mescoliamo bene, in modo che non attacchi. Mentre attendiamo che la pasta si raffreddi, potremo iniziare a preparare il condimento che più desideriamo.

67

La prima cosa da fare per preparare il condimento è cuocere i pesci. Puliamo i gamberi o i gamberetti e mettiamoli a bollire per 5 minuti circa; puliamo le seppie e facciamole bollire per una trentina di minuti. Mettiamo le cozze in un tegame con un po' di limone e facciamole cuocere a fuoco medio in modo che si aprano. Passato il tempo necessario, mettiamo le cozze in un piatto, togliendo tutti i gusci. Scegliamo gli ingredienti anche a seconda del tempo che abbiamo a disposizione. Tagliamo alla julienne o a rondelle le zucchine e il sedano e tagliamo a rondelle le olive.

77

Trascorso il tempo necessario, uniamo tutti gli ingredienti (i pesci e le verdure che abbiamo preparato) e mescoliamo per bene. Condiamo con un filo d'olio extravergine d'oliva, sale e pepe a piacimento e, se vogliamo, anche con del limone. Aggiungiamo qualche foglia di basilico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con zucchine e olive

Quando arriva l'estate passa la voglia di cucinare e spesso vengono preferiti piatti freddi. Molte sono le soluzioni che possono favorire questa idea. Uno dei più gettonati è la pasta fredda. Questa la potete arricchire con ingredienti semplici e nutrienti....
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con ceci e zucchine

La cucina è un mondo ricco di ricette molto gustose. Poter preparare queste ultime non è un'operazione molto complicata. Basta seguire i giusti procedimenti per ottenere in maniera ineccepibile il risultato sperato. Durante il periodo estivo un modo...
Primi Piatti

Ricetta: torta di pasta fredda

La pasta è uno degli alimenti al quale gli italiani non rinunciano mai. Al sugo, con le verdure, fredda o calda. Insomma, le varianti per dar sapore a questo prodotto a base di grano tipico del Bel Paese, sono tantissime. Ma avete mai pensato ad una...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di pasta fredda con carciofi

La pasta è un alimento ricco di carboidrati in grado di fornirci l'energia giusta per il nostro organismo. Qualora venissero assunti durante il pranzo, i carboidrati presenti nella pasta ci aiutano ad affrontare bene il resto della giornata. Con le temperature...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con le pesche

In estate stare in cucina davanti i fornelli è sempre difficile. Inoltre, non è facile accontentare tutti, visto che con il caldo molte pietanze non vengono gradite. Per questo motivo per riuscire a ottenere successo a tavola, occorre avvalersi di piatti...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con verdure

Spesso in estate si cerca un pasto da preparare per consumarlo poi freddo, ma tutti i piatti da consumare freddi sono di solito molto calorici, come l'insalata di riso, che contiene tonno, formaggio, prosciutto cotto, wurstel ed altro, o anche la pasta...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda col pesce

La ricetta delle paste fredde è diventata, negli ultimi anni, una delle più ricercate per pasti nelle pause pranzo, soprattutto nella stagione estiva. Facile da preparare e ancora di più da consumare. La pasta fredda viene principalmente preparata...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con seppia, pachino e olive

Una ricetta originale per preparare un primo piatto freddo è la ricetta della pasta fredda con la seppia, i pomodori pachino e le olive. Questa ricetta è molto semplice ed abbastanza veloce da preparare. È l'ideale per un pranzo al sacco o per coloro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.