Ricetta: pasta pasticciata

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: pasta pasticciata
17

Introduzione

Molti di voi conosceranno sicuramente la pasta pasticciata, ma non avranno idea di come prepararla in casa. Profumata, croccante e nello stesso tempo molto saporita, la pasta pasticciata è uno dei piatti più ricchi e golosi da poter proporre in tavola per un pranzo abbondante. Si tratta di una pasta veramente ricca di moltissimi ingredienti, che possono soddisfare l'appetito di molti golosi. La ricetta per la preparazione della pasta pasticciata, ha una difficoltà media e attraverso un procedimento preciso, riuscirete a comporre un piatto davvero perfetto. Se siete curiosi e volete scoprire come procedere per creare questa delizia, non vi resta che continuare a leggere.

27

Occorrente

  • 300 g di rigatoni o pennette
  • 150 g di salame Milano
  • 4 uova
  • 3 mozzarelle
  • 1 l di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 cipolla
  • 200 g di parmigiano
  • Timo q.b.
  • Basilico q.b.
  • 250 g di provola dolce
37

Cuocere le uova e preparare il sugo

Per iniziare a preparare la pasta pasticciata, dovrete innanzitutto bollire delle uova per renderle sode. Le uova sode dovranno bollire per circa 8-10 minuti per diventare perfette. Una volta cotte in acqua bollente, le uova dovranno essere poste all'interno di una bacinella con acqua fredda e successivamente, dovranno essere sgusciate con le mani. Adesso dovrete creare il vostro sugo che andrà a condire la vostra pasta pasticciata. Create un trito di cipolle e aglio, e lasciatelo rosolare all'interno di una padella antiaderente con un filo d'olio. Aggiungete dei pomodori freschi passati con un passapomodoro e lasciate cuocere il tutto aggiungendo un pizzico di sale, un pochino di zucchero, un po' di basilico fresco e un pizzico di timo. La salsa dovrà cuocere per almeno mezz'ora per addensarsi.

47

Tagliare gli ingredienti

Mentre la salsa continuerà a cuocersi, dovrete tagliare tutti gli ingredienti che andranno a condire la vostra pasta pasticciata. In questo caso specifico, dovrete tagliare a piccoli cubetti tutti più o meno uguali il salame. Tagliate anche accuratamente dei cubetti di mozzarella e dei cubetti di provola dolce. Potete anche scegliere di aggiungere al posto del salame, dei cubetti di pancetta o dei cubetti di mortadella. Adesso tagliate l'uovo a fettine, utilizzando un coltello affilato o un apposito tagliauovo.

Continua la lettura
57

Cuocere la pasta e comporre il piatto

Terminati i due procedimenti iniziali, dovrete cuocere i vostri rigatoni all'interno di una pentola piena di acqua bollente salata. Non appena la pasta sarà abbastanza al dente, scolatela e mettetela all'interno di una grande ciotola. Mescolate la pasta insieme al sugo e al resto degli ingredienti appena tagliati. Posizionate la pasta all'interno di una teglia e ricopritela con un filo d'olio, un po' di parmigiano grattugiato e le uova sode. Cuocete la pasta in forno per circa 15 minuti ad una temperatura di 200° fino a quando non si formerà una crosticina sulla superficie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La pasta deve sempre essere scolata molto al dente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù gratinata al forno

La ricetta che vi presento è quella di un primo piatto gustoso e ricco. Data l'abbondanza e la completezza della ricetta, può anche considerarsi un piatto unico, perfetto per il pranzo della domenica. La pasta al ragù gratinata al forno necessita di...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù e zucca

Questa che andrò a mostrarvi oggi in questo articolo si tratta sicuramente di una ricetta meravigliosa e squisita. Parlo della ricetta della pasta al ragù e zucca. Si tratta della classica pasta al ragù, ma con l'aggiunta della zucca. Il suo sapore...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al forno con speck e funghi

In cucina vengono preparati molteplici piatti prelibati, e facili da cucinare. Per esempio la ricetta che viene fatta frequentemente, è la pasta. Tra le varie ricette che riguardano la prima portata, troviamo la pasta con la salsa, al pesto, con crema...
Primi Piatti

Ricetta: pasta di soia alle verdure saltate

Ormai la pasta di soia è entrata a far parte anche della cucina italiana. Infatti questo tipo di pasta risulta più leggera e meno calorica rispetto alla pasta tradizionale. La pasta di soia si abbina bene a moltissimi ingredienti. In questa guida vedremo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta radicchio e salsiccia

I primi di pasta vengono sempre apprezzati da tutti. Il motivo viene attribuito al fatto che si possono preparare in mille modi! Esistono ricette semplici e complicate da fare. Questo non toglie che si possono variare come si desidera. Un primo che risulta...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al tonno e pomodorini

In questa ricetta andrete a vedere come preparare passo dopo passo un piatto tipico casareccio. Si sta parlando della pasta al tonno e pomodorini. Piatto che potrebbe considerarsi anche nella categoria di pasta fredda. Si tratta di pasta al tonno e pomodorini...
Primi Piatti

Ricetta: pasta alla pecorara

La pasta è l'alimento più consumato da noi italiani, ed è molto apprezzato anche all'estero. Le nostre ricette sono diventate famose in tutto il mondo, grazie alla semplicita' di realizzazione e al gusto ricco. La pasta alla pecorara è uno di questi...
Primi Piatti

Ricetta: pasta alla siciliana

La pasta alla siciliana è un tipico primo piatto a base di pomodoro, formaggio e melanzane. Ovviamente queste ultime sono l'ingrediente principale che nella ricetta della pasta alla siciliana non deve mai mancare. Questa ricetta si consuma in particolar...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.