Ricetta: pasta sfoglia al salmone e limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Oggi voglio proporvi una ricetta fresca, semplice e veloce. Adattissima a questa stagione la pasta sfoglia al salmone e limone è, infatti, un ottimo piatto unico come anche un antipasto da gustare in compagnia degli amici. Reperire la pasta sfoglia è molto facile, la si trova nel reparto frigo dei più tradizionali supermercati e solitamente ha una data di scadenza di alcune settimane. Il mio consiglio è quello di averla sempre a disposizione, visto che è la base di tantissime ricette. Per chi, come me, ama tantissimo il salmone questo è uno dei piatti più facili e sfiziosi da preparare.

29

Occorrente

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 scatoletta di salmone o in alternativa 200 gr di salmone affumicato
  • 1 uovo
  • 1 limone non trattato
  • Pangrattato qb
  • Erba cipollina qb
  • Pepe nero in grani qb
  • 150 gr di ricotta
  • 150 gr di formaggio stagionato
39

Preparazione

Per prima cosa vi consiglio di non usare il salmone fresco. A questa affermazione molti di voi resteranno sorpresi, ma tranquilli, vi spiego subito il motivo. Pesce fresco in questo tipo di ricetta, a mio avviso, sarebbe sprecato. Per rendere il piatto ottimo, infatti, basterà usare un buon salmone in scatola o, ancora più indicate, buone fette di salmone affumicato. Seguendo questo consiglio, non solo si risparmierà denaro, ma anche tempo prezioso. Non sarà, infatti, necessario pulire il salmone e si eviteranno brutte sorprese causate da spine residue. Detto ciò procediamo con la preparazione della nostra torta salata. Prendete la pasta sfoglia e adagiatela su una apposita teglia da forno. A copertura usate tranquillamente la carta che trovate all’interno della confezione della pasta, si tratta, infatti, di comune carta forno adatta al nostro tipo di cottura. Nel frattempo, in una ciotola, sgranate con una forchetta il salmone, se state usando quello in scatola e unite la scorsa di un limone. A vostro piacimento potete usare anche parte del succo. Da questa scelta dipenderà il grado di acidità del piatto, per cui seguite i vostri gusti senza, comunque, mai eccedere. Unite poi a questi ingredienti l’uovo intero e mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Se usate il salmone affumicato in fette, tagliuzzate grossolanalmente con apposite forbici da cucina pezzetti di salmone e procedete esattamente allo stesso modo. Aggiungete ora il pangrattato al fine di rapprendere bene il composto che altrimenti risulterebbe troppo liquido e una volta raggiunta la giusta consistenza versatelo sulla base di pasta sfoglia precedentemente preparata. Usate una teglia non troppo grande, ma che vi permetta di alzare un po’ il bordo della pasta di modo da evitare fuoriuscite di condimento.

49

Possibili aggiunte

Per rendere la vostra ricetta ancora più sfiziosa è possibile attuare alcune varianti al procedimento classico. Per esempio, per dare al piatto un gusto più deciso, è consigliabile unire al composto pezzetti di erba cipollina o pepe nero in grani. Per coloro, invece, che non amano gusti cosí invadenti, un’altra variante potrebbe essere quella di usare formaggio al posto del pangrattato. Il salmone, infatti, è un tipo di pesce che si sposa benissimo con formaggi cremosi o stagionati. Decidete, pertanto, voi quale tipologia usare. La ricotta darà un sapore delicato al vostro piatto, mentre un caprino rendetà il risultato particolare, ma davvero ottimo.

Continua la lettura
59

Cottura

Una volta farcita la pasta è il momento di infornare. Preriscaldate il forno una decina di minuti prima in modo che, al momento della cottura, la sua resa sia ottimale. Fissate la temperatura a 180 gradi e puntate il timer a 20 minuti. Chiaramente il consiglio è sempre quello di controllare la cottura con l’ aiuto di uno stuzzicadenti. Quando l’uovo non resterà più attaccato al legno la torta salata sarà pronta.

69

Presentazione

Ora è il momento di presentare in tavola il vostro piatto. Se avete deciso di servirlo come unica pietanza, tagliate la torta in due parti uguali e servite direttamente sul piatto da portata, magari usando piccole devorazioni come fili di erba cipollina, se usata anche nella preparazione, o semplici decorazioni fatte con crema di aceto balsamico o maionese. In questo caso fate attenzione al colore del piatto. Meglio ceramica bianca per esaltare sempre il contrasto di colori. Se, invece, avete deciso di usare questa torta come antipasto per un aperitivo tra amici, tagliate tanti spicchi e serviteli in un ampio vassoio. Per avere fette dalla forma perfetta si può usare un coppapasta, ma in questo caso parte della torta andrà sprecata, come i bordi ad esempio, per cui io non lo consiglio. In cucina meglio evitare sprechi e rinunciare alla perfezione.

79

Variante

Per i più abili in cucina o per un pranzo o una cena importanti vi propongo una variante di grande effetto. Invece di fare una unica torta salata salmone e limone potete creare mono porzioni per ciascun commensale. Il modo migliore per farlo è usare pirottini da forno e creare dei cestini che saranno riempiti con il medesimo composto sopra illustrato. Questa alternativa è sicuramente molto stilosa, ma necessita di un tempo di preparazione più lungo. Se non ne avete a sufficienza il giorno stesso dell’evento potrete cucinare i cestini il giorno prima e poi limitarvi a riscaldarli. Il risultato non sarà il medesimo di un piatto espresso, ma comunque buono.

89

Possibili abbinamenti

Come contorno da abbinare a questo piatto una fresca insalata verde è l’ideale, come pure un’insalata di spinaci, ricchi di ferro e proteine. E per accompagnare al meglio questa pietanza vi consiglio un ottimo vino bianco. Profumato o secco non ha troppa importanza, la scelta dipende esclusivamente dai gusti personali, anche se io consiglio un vino secco a contrasto con il profumo del limone già presente nella torta. L’importante comunque è che la temperatura del vino sia perfetta per esaltare al massimo il sapore di questo buonissimo piatto.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se ci sono allergie o intolleranze al glutine acquistate pasta sfoglia gluten free
  • Bucate con una forchetta la pasta sfoglia per evitare che si gonfi in cottura
  • Non usate sale, il salome è già sufficientemente saporito
  • Se vi avanza parte della torta conservatela in frigo per massimo 2/3 giorni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come fare la pasta sfoglia vegana

Il mondo della cucina vegana è più variegato e ricco di quanto si possa pensare. Anche senza utilizzare ingredienti di origine animale è possibile preparare tantissime ricette e pietanze davvero sorprendenti.In questa guida vedremo come fare la versione...
Pizze e Focacce

Come preparare una focaccia di pasta sfoglia con le verdure

All'interno della presente dettagliata e rapida guida che verrà esposta nei passaggi susseguenti, mi soffermerò sulla spiegazione di una facilissima ricetta da preparare (anche per cena) all'ultimo minuto e senza spendere eccessivamente.Precisamente,...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta salata al salmone

Per un pranzo o una cena diversa dal solito provate a servire un torta salata. Fragrante, versatile e ricca di gusto, riuscirà ad accontentare tutti i vostri ospiti. Oltretutto, sono comode da trasportare e si possono fare in ogni momento. Per riuscire...
Pizze e Focacce

Ricetta: sfoglia con zucchine, patate e tonno

Quante volte avete preparato una torta rustica con degli avanzi che avevate in frigorifero? Le torte rustiche sono davvero gustose e permettono anche di non buttare numerosi alimenti che ci sono avanzati o che sono in scadenza, come salumi, mozzarella...
Pizze e Focacce

Ricetta: sfoglia ripiena alle patate e prosciutto

La sfoglia ripiena alle patate e prosciutto è un piatto rustico adatto per le vostre serate in compagnia di amici e parenti. Dal gustoso sapore, la ricetta è semplice e veloce (circa 30 minuti), non richiede particolari competenze in ambito culinario...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta salata al porro e salmone

La torta salata al porro e salmone è una ricetta facile da realizzare ma molto gustosa. Adatta come antipasto nei periodi di festa, questo sfizioso stuzzichino può essere preparato anche il giorno prima. La sua farcitura leggera inoltre, non vi farà...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza con pomodorini, seppia e salmone

La ricetta della pizza con pomodorini, seppia e salmone è tra le più gustose in circolazione. L'acidulo del pomodoro si sposa alla perfezione con le seppie. Il salmone andrà invece a dare un tocco di raffinatezza in più. Preparare questa pizza è...
Pizze e Focacce

Come fare rustico mascarpone e salmone

In campo gastronomico con la parola "rustico" si intende un preparato salato ripieno di carne, verdure, formaggi o salumi. Questi ultimi ingredienti possono anche fungere da arricchimento dello stesso rustico. Il prodotto che si ottiene si cuoce successivamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.