Ricetta: patè al salmone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: patè al salmone
17

Introduzione

In questa guida cercheremo di spiegarvi come preparare con pochissimi ingredienti la Ricetta del patè al salmone. Questo gustoso condimento generalmente viene servito in bella mostra sui tortini di pasta sfoglia o sulle tartine durante ricchi antipasti e sono i primi che andranno a ruba visto la cremosità del patè e il sapore deciso del salmone. Passiamo subito a vedere come è possibile ottenerlo tramite tre semplici passi.

27

Occorrente

  • 500 g di salmone fresco
  • 300 g di mascarpone
  • parte bianca di un porro
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • erba cipollina q.b.
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1/2 cipolla
  • acqua q.b.
37

Togliete la pelle del salmone e tutte le lische

Per scoprire qual è il metodo più classico per preparare il patè di salmone, proseguite in questo modo:. In un pentolino mettete a bollire dell'acqua insieme ad una carota e mezza cipolla. Lasciate cuocere il fondo di cottura per circa 10 minuti. Solo allora potrete immergere il trancio di pesce precedentemente lavato, ma con tutta la pelle. Salate e lasciate cucinare lentamente, per almeno altri 20 minuti fino alla completa cottura del salmone. Una volta pronto, con una paletta forata, sollevate delicatamente il salmone e toglietelo dal liquido di cottura. Lasciatelo scolare bene all'interno di un colapasta. Quando il salmone sarà tiepido, togliete accuratamente la pelle con un apposito coltello e con una pinzetta staccate con pazienza private la carne di tutte le lische.

47

Tagliate a pezzettoni la polpa

Adesso tagliate a pezzettoni la polpa del pesce e ponetela in un mixer, assieme alla parte bianca del porro affettata. Per ottenere un composto omogeneo dovrete frullare finemente il tutto, fino a ottenere una crema setosa. Assaggiate e regolate di sale e pepe secondo il vostro gusto e dopo, aggiungete gli aromi che preferite, come timo, zenzero o noce moscata. A questo punto, travasate il composto di salmone in una ciotola ed aggiungete un cucchiaio d'olio. Continuate a mescolare energicamente. L'emulsione di olio permetterà di avere un patè ancora più omogeneo e lucido. Aggiungete a questo punto il mascarpone. Con l'aiuto di una frusta manuale, amalgamate il salmone al formaggio, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

Continua la lettura
57

Aggiungete del prezzemolo finemente tritato

Per mantenere intatta la cremosità e sofficità del mascarpone è sempre consigliabile non maltrattarlo, ma unirlo ai composti in modo molto delicato. Evitate quindi di usarlo ad una temperatura troppo fredda, perché non si scioglierebbe, ma non lo aggiungete nemmeno nel frullatore elettrico perché perderebbe la sua consistenza densa. Per dare un tocco di colore ed un buon profumo al patè, potreste aggiungere del prezzemolo finemente tritato. Al termine del procedimento, ponete il patè di salmone in frigorifero per almeno un paio d'ore in modo che diventi sodo al punto giusto. Al momento di servire, disponete il patè in una ciotola pulita o su un piatto, cercando di creare un budino. Guarnite il piatto con erba cipollina tritata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete sostituire il mascarpone con un altro formaggio cremoso, come la robiola o il philadelphia.
  • Evitate di usare il mascarpone a temperatura molto fredda perchè non si scioglierebbe
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Alternative originali per condire le bruschette

Per rendere davvero stuzzicante una cena estiva all'aperto, perché non stuzzicare l'appetito dei nostri commensali con il finger food per eccellenza? Le bruschette sono una preparazione semplice e classica, perfette per aprire il pasto in modo goloso...
Pesce

Come preparare il salmone affumicato

Il salmone affumicato si presta ad essere preparato in tantissimi modi. Il suo particolare sapore raffinato e deciso fa sì che lo si possa utilizzare in diverse tipologie di ricette. Ottimo per la preparazione di piatti light, oppure per antipasti o...
Antipasti

Ricetta: paté di fagiano

Il tema che verrà trattato nei passi che comporranno la nostra guida, sarà la preparazione di una ricetta che, personalmente, ritengo possa essere interessante. Mi sto riferendo, come avrete compreso tramite la lettura del titolo che accompagna la guida...
Antipasti

Come fare il paté di verdure

Quando si avvicina l'estate si sente il bisogno di cibi freddi, che siano leggeri ma appetitosi in quanto il caldo tende a spegnere la fame. Quindi, non c'è niente di meglio che preparare un delizioso paté di verdure. Questa crema è saporitissima,...
Antipasti

Come fare il patè in casa

Per stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti, in maniera elegante e raffinata, perché non lasciarci ispirare da una preparazione tipicamente francese come il patè? Morbido, sfizioso e saporito il patè è perfetto per rendere un semplice antipasto un...
Carne

Come fare il pate' in casa

Il paté di fegato è una crema deliziosa, che è possibile spalmare su crostini di pane. Si usa anche come aroma per vari tipi di carni. Il fegato è un organo che contiene molto colesterolo, quindi deve essere consumato con moderazione. In particolar...
Antipasti

Come preparare il patè di funghi

Il patè di funghi è un antipasto delizioso ed invitante. È ottimo da presentare ad una cena tra amici. È perfetto da portare in tavola durante le feste natalizie. Il gusto delicato degli champignon, rende il paté molto gradevole. Contrastano piacevolmente...
Antipasti

Come preparare il paté di alici

Il paté di alici è una preparazione piuttosto semplice da portare a termine, per la quale sono necessari solo pochi minuti; grazie all'utilizzo del mixer, infatti, è sufficiente versare i vari ingredienti nel bicchiere e frullarli per pochi secondi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.