Ricetta: patate speck e mozzarella

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Cosa cucino oggi? È la domanda che frequentemente ci facciamo quasi tutti i giorni. Bene con gli ingredienti giusti e un pizzico di fantasia, possiamo realizzare un piatto gustoso e semplice. Possiamo usarlo come un secondo piatto accompagnato da una insalata verde, oppure lasciarlo come piatto unico, possiamo prepararlo per pranzo oppure con un po' di anticipo per cena, può essere gustato sia caldo che freddo. Sto parlando di un tortino di patate con speck e mozzarella, la sua realizzazione è estremamente semplice ed è davvero squisito. In questa guida vi spiegherò passo dopo passo la realizzazione di questa ricetta e come ottenere un risultato eccellente.

25

Occorrente

  • 800 gr. di patate
  • 1 uovo
  • 80 gr. di parmigiano
  • 200 gr. di mozzarella
  • 200 gr. si speck
  • un pizzico di noce moscata
  • burro per imburrare la pirofila
  • pangrattato q.b
  • sale e pepe q.b
35

Preparazione degli ingredienti

La prima cosa da fare è mettere le patate in una pentola capiente, ricoprirle di acqua fredda, metterle sul fuoco e lessarle, possiamo anche cuocerle al vapore. Nel frattempo che le patate si cuociono, tagliamo la mozzarella a fettine sottili e preriscaldiamo il forno a 180°. Una volta cotte le patate, andranno sbucciate e passate allo schiacciapatate, fatta questa operazione lasciamole intiepidire in una ciotola. Quando queste ultime saranno tiepide, possiamo aggiungere l'uovo intero, il parmigiano, un pizzico di pepe e noce moscata, regoliamo di sale ed amalgamiamo tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno.

45

Preparazione e cottura

Una volta che abbiamo amalgamato tutti gli ingredienti, imburriamo una pirofila, se non la disponiamo possiamo usare uno stampo per crostate, cospargiamola di pangrattato e versiamo al suo interno metà del composto ottenuto. Adagiamo su di esso, prima le fettine di speck e poi la mozzarella. Ricopriamo con il restante composto, livelliamo bene aiutandoci con le mani, per far si che le patate non si attacchino alle mani bagniamole sotto l'acqua e aggiungiamo il pangrattato su tutta la superficie. Prima di infornare aggiungiamo qualche fiocchetto di burro.

Continua la lettura
55

Cottura

Inforniamo il nostro tortino e lasciamolo cuocere in forno statico a 180° per circa una ventina di minuti, controllando sempre la cottura affinché non bruci. Trascorso il tempo di cottura dobbiamo gratinarlo, per far si che sulla superficie si formi quella crosticina dorata, quindi accendere il grill del forno e lascialo gratinare per cinque minuti. Spegnere il forno ed il nostro tortino è pronto, lasciarlo intiepidire prima di servirlo. Se invece lo abbiamo preparato in anticipo, lo possiamo riscaldare, nel forno di cottura, oppure se abbiamo usato una pirofila di vetro possiamo optare per il microonde. Questo tortino può essere conservato per un paio di giorni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: patate ripiene formaggio e speck

Ecco una nuova ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto poter portare in tavola, un piatto, che sia veramente speciale ma anche molto saporito. Infatti cercheremo d'imparare insieme, come preparare le famose patate ripiene con il formaggio e lo...
Antipasti

Ricetta: torta di patate, mozzarella e spinaci

Potremo creare con le nostre mani un piatto che potrà essere servito come piatto unico, perché contiene al suo interno, molti ingredienti, come per esempio le patate, la verdura. Iniziamo subito la nostra ricetta con il dire che la torta di patate,...
Antipasti

Ricetta: patate gratinate con mozzarella

Soffrite anche voi di una cronica mancanza di idee in cucina? Pensate di preparare qualcosa di gustoso, semplice e veloce, ma non vi viene in mente nulla? Con questa guida risolverete il problema. Vi proponiamo una squisita ricetta, che solleticherà...
Antipasti

Ricetta: focaccia con speck, piselli, patate e pecorino

Le fredde sere invernali, possono essere l'occasione giusta per preparare una cena conviviale e dal sapore "rustico". Per portare in tavola una ricetta golosa e ricca di gusto, perché non provare con una tradizionale focaccia farcita? Una ricetta tanto...
Antipasti

Ricetta: sformato di patate e speck al forno

Lo sformato è un tipo di preparazione che si presta ad essere realizzato con tantissimi ingredienti. Volendo si possono preparare sformati a base si carne, pesce o con verdure e formaggi. L'ideale sarebbe prepararli con diversi ingredienti tutti assieme...
Antipasti

Come preparare i rotoli di speck ed insalata ripieni di mozzarella

I rotoli di speck ed insalata ripieni di mozzarella sono una pietanza molto sfiziosa e semplice da preparare. Rappresentano un secondo piatto molto fresco e genuino adatto soprattutto per la stagione estiva. Se avete poco tempo da dedicare in cucina oppure...
Antipasti

Fiori di zucca ripieni di speck e mozzarella

I fiori di zucca si prestano a numerose preparazioni: golosi antipasti, gustosi primi piatti, contorni o frittelle. Ottimi al vapore, al forno o fritti regalano in tavola sapore e colore. Ripieni di speck e mozzarella filante, conquisteranno i palati...
Antipasti

Come fare i cestini di patate ai funghi e mozzarella

I cestini di patate ai funghi e mozzarella sono l'idea saporita e stuzzicante per un antipasto all'insegna del gusto. Pochi ingredienti per una ricetta che saprà conquistare il palato dei nostri ospiti. La preparazione è davvero molto semplice, per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.