Ricetta: penne al radicchio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il radicchio è un ortaggio molto utilizzato in cucina: grazie alla sua versatilità, questo ingrediente permette di creare tanti deliziosi accoppiamenti.
Dai primi, come risotti e paste, alle torte salate, passando per i contorni e molto altro ancora, il radicchio in cucina è un protagonista interessante che stimola la fantasia di chi ama cucinare e conquista il palato dei commensali!
Una ricetta semplice e molto buona è quella delle penne al radicchio, per capire come preparare e personalizzare questo piatto, seguite questi passaggi!

28

Occorrente

  • Radicchio - un mazzo
  • Cipolla - 1/2
  • Penne rigate - 320 grammi
  • Olio
  • Sale
  • Pepe nero
38

Lavare il radicchio e tagliarlo a pezzetti

Per iniziare, prendete il ceppo di radicchio, eliminate le foglie più esterne e tenete da parte tutte le altre foglie; eliminate anche il gambo più duro ed interno del ceppo.
Lavate per bene le foglie di radicchio che avevate selezionato e fatele sgocciolare. Una volta rimossa l'acqua in eccesso, tagliate le foglie finemente e tenetele momentaneamente da parte.

48

Preparare un soffritto di cipolla

Adesso passate a preparare il soffitto di cipolla; tagliate o tritate la cipolla finemente ed in una padella antiaderente mettete un filo di olio extra vergine di oliva.
Fate appena scaldare l'olio e aggiungete la cipolla a fuoco moderato, facendola pian piano dorare.

Continua la lettura
58

Cucinare il radicchio

Quando la cipolla appare più dorata, aggiungete in padella il radicchio sminuzzato, regolate di sale e pepe nero e lasciate cuocere per qualche minuto, occorrono circa 15 perché il radicchio sia cotto. Se necessario aggiungete un cucchiaio di brodo di tanto in tanto.
Se preferite una variante più cremosa del sugo al radicchio potete aggiungere della panna da cucina quando il radicchio è quasi cotto.

68

Cuocere la pasta

Nel frattempo che il radicchio cuoce portate ad ebollizione una pentola d'acqua e, quando l'acqua bolle fate cuocere 320 grammi di penne.
Aggiungete all'acqua in cui avete versato la pasta un cucchiaio scarso di sale e attendete un tempo pari a quello di cottura specificato per la pasta che state utilizzando.

78

Scolare la pasta e assemblare il piatto

Una volta che la pasta ha terminato il suo tempo di cottura necessario, scolatela e tenete da parte una tazzina di acqua di cottura.
Dunque ponete la pasta cotta nella padella dove avete preparato il sugo al radicchio e aggiungete se serve la tazzina di acqua di cottura, mescolate due minuti per bene per distribuire il condimento al meglio in maniera omogenea.
Al momento in cui assemblate il piatto potete guarnire a vostro piacere con qualche frutta secca (ad esempio pezzetti di mandorle pelate) e formaggio grattugiato se vi piace (consigliato grana padano).
Il vostro piatto semplice e gustoso è pronto.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete un piatto non solo a base di verdure potete modificare la variante con l'aggiunta di speck o pancetta rosolati in padella da unire al sugo prima della pasta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta radicchio e salsiccia

I primi di pasta vengono sempre apprezzati da tutti. Il motivo viene attribuito al fatto che si possono preparare in mille modi! Esistono ricette semplici e complicate da fare. Questo non toglie che si possono variare come si desidera. Un primo che risulta...
Primi Piatti

Ricetta: penne speck e scamorza

La pasta è un alimento tra i più gustosi del mondo: ogni formato, ogni ricetta ha un suo diverso carattere. La cucina italiana è tra le più copiate del mondo, perché con pochi ingredienti riesce ad ottenere dei piatti dal risultato eccellente. Vediamo...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con radicchio e speck

Avete invitato degli amici per cena e volete sorprenderli con un piatto delizioso, ma veloce e semplice da preparare? In questo caso, le pennette con radicchio e speck fanno al caso vostro: sono perfette da gustare insieme a un vino bianco secco, come...
Primi Piatti

Ricetta: penne alla polpa di granchio

Quando vogliamo degustare qualcosa di speciale e non adoperare i classici prodotti alimentari, una ricetta di cucina sicuramente da provare sono le penne alla polpa di granchio. I tempi di preparazione di questo piatto davvero squisito sono abbastanza...
Primi Piatti

Ricetta: penne allo yogurt

Se avete intenzione di realizzare un primo piatto diverso, preparate le penne allo yogurt. Nella ricetta lo yogurt è l'alimento base, che costituirà il condimento della pasta. Se finora avete usato lo yogurt solo per fare le creme per i dolci, questo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al radicchio e mele

Se state cercando un' idea originale per un primo piatto, la pasta con radicchio e mele è decisamente la ricetta che fa al caso vostro. Questo piatto, è facile da preparare ma molto particolare; tramite l'unione del radicchio e delle mele, si va a...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti al radicchio

Il radicchio rosso di Treviso è un ortaggio prettamente invernale dal colore rosso vivace con striature bianche dalla consistenza croccante e dal sapore amarognolo. Per le caratteristiche che lo contraddistinguono ha conseguito l'Indicazione Geografica...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al radicchio rosso e gorgonzola

Un primo da portare in tavola pieno di colore è il risotto al radicchio rosso e gorgonzola. Una ricetta davvero insolita che stupirà gli ospiti. Arricchito con il radicchio e il gorgonzola, diventa un gustoso risotto unico e appetitoso. Prepararlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.