Ricetta: penne al salmone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gustare piatti dal sapore delicato e dal profumo intenso è un piacere e un appagamento che pochi possono provare. Per chi abita in un'isola, o quanto meno vicino ad una località marittima, sa cosa significa cucinare del pesce fresco di giornata. Si ha infatti l'imbarazzo della scelta per preparare dei succulenti primi, piccanti secondi ed afrodisiaci antipasti. Prendete ad esempio il salmone, un pesce dalle carni delicate che si presta nella preparazione di tante ricette. Cucinare la pasta con questo pregiato pesce sicuramente riuscirà a sbalordire coloro che hanno delle riserve nella riuscita di questo piatto, così semplice ma altrettanto saporito. Continuate nella lettura di questo interessante articolo per scoprire come preparare la ricetta delle penne al salmone.

27

Occorrente

  • 1 salmone fresco
  • 200 ml di panna da cucina
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Sale e pepe q.b
  • 100 gr di burro
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 500 gr di penne rigate
37

Pulite il salmone

Innanzitutto acquistate un salmone e accertatevi che esso sia abbastanza fresco. Posizionatelo su di un tagliere e, servendovi di un paio di forbici da pesce, eliminate le pinne e accorciate quella caudale. Con l'apposito desquamatore, oppure utilizzando un semplicissimo coltello da cucina, eliminate le squame, lavorando dalla coda verso la testa. Ponete attenzione a non lacerare la pelle del pesce. È consigliabile eseguire tale operazione sotto il getto dell'acqua corrente. Successivamente aprite completamente il ventre del salmone, utilizzando delle forbici da pesce, fino ad arrivare vicino la testa, ma senza dividere il pesce in due parti.

47

Girate il pesce

Eliminate quindi sia le branche sia le viscere, togliete le interiora, afferrandole con il pollice e l'indice. A questo punto procedete con la sfilettatura, utilizzando l'apposito coltello. Incidete prima il pesce intorno alla testa e dopo praticate un'incisione lungo la zona dorsale. Fate scivolare la lama tra la lisca e la carne, fino a staccare il primo filetto. Girate il pesce ed eseguite la stessa operazione per ottenere il secondo filetto. Eliminate le lische rimaste e, con la pinzetta, togliete tutte le spine che si trovano ancora nella carne. Spellatelo e sarà pronto per essere cucinato.

Continua la lettura
57

Servite il piatto

Prendete una padella, lasciate sciogliere al suo interno il burro e aggiungete il salmone a cubetti, il prezzemolo, sale e pepe quanto basta. Mescolate il tutto e lasciate insaporire a fiamma alta per circa 5 minuti. Trascorso il tempo necessario, aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate sfumare. Nel frattempo portate ad ebollizione dell'acqua salata in un pentolino. Aggiungete quindi le penne rigate e fatele cuocere. Quando il vino sarà evaporato, abbassate la fiamma e aggiungete la panna, poi lasciate assorbire per altri 5 minuti a fuoco basso. Non appena la pasta sarà pronta, scolatela e versatela all'interno della padella. Fate amalgamare il tutto e servite il piatto ancora caldo. Buon appetito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando il vino sarà evaporato, abbassate la fiamma e aggiungete la panna, poi lasciate assorbire per altri 5 minuti a fuoco basso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: penne al salmone

Gustare piatti dal sapore delicato e dal profumo intenso è un piacere e un appagamento che pochi possono provare. Per chi abita in un'isola, o quanto meno vicino ad una località marittima, sa cosa significa cucinare del pesce fresco di giornata. Si...
Primi Piatti

Ricetta: penne al salmone e asparagi

Quando a cena abbiamo come ospiti degli amici, o dei familiari, e non sappiamo cosa preparare, possiamo ricorrere sempre a degli ingredienti di stagione, come gli asparagi. Ma in questa guida ci concentreremo e focalizzeremo, tutta la nostra attenzione,...
Primi Piatti

Come preparare le penne al salmone

Le penne al salmone sono un primo piatto che non stanca mai. Riesce a mettere d’accordo tutti, anche chi non è particolarmente amante del pesce. Nonostante la ricetta non preveda l’utilizzo di numerosi ingredienti, il gusto unico e raffinato del...
Primi Piatti

Come preparare le penne vodka e salmone

Negli anni '80 e '90 le penne cucinate con vodka e salmone andavano di grande moda e venivano cucinate in tutti i migliori ristoranti. Con il passare del tempo però questa ricetta è passata di moda ed è uscita da molti menù. In realtà questa ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: penne alla polpa di granchio

Quando vogliamo degustare qualcosa di speciale e non adoperare i classici prodotti alimentari, una ricetta di cucina sicuramente da provare sono le penne alla polpa di granchio. I tempi di preparazione di questo piatto davvero squisito sono abbastanza...
Primi Piatti

Ricetta: penne allo yogurt

Se avete intenzione di realizzare un primo piatto diverso, preparate le penne allo yogurt. Nella ricetta lo yogurt è l'alimento base, che costituirà il condimento della pasta. Se finora avete usato lo yogurt solo per fare le creme per i dolci, questo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con salmone e gamberoni

Il salmone ed i gamberoni si prestano a gustosi antipasti o favolose grigliate di pesce. Si annoverano anche tra gli ingredienti per saporiti primi. La pasta con salmone e gamberoni è una pietanza delicata, dal gusto sofisticato. Semplice da preparare,...
Primi Piatti

Ricetta: penne con le castagne

La ricetta delle penne con le castagne rappresenta davvero una pietanza molto gustosa, pare che la prima ricetta di questo prelibato piatto sia tradizionalmente sicula però viene preparato in quasi tutte le regioni Italiane. In ognuna ricetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.