Ricetta: penne al sugo di noci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pasta è un piatto della tradizione italiana. Cucinata con un sugo al pomodoro, con il formaggio o con qualunque altro sugo, la pasta, è sempre un piatto molto gradito ed apprezzato. Se volete scoprire una nuova ricetta per cucinare la pasta leggete questa guida in cui vi insegnerò a cucinare delle buonissime penne al sugo di noci.

26

Occorrente

  • 100 gr di pasta tipo penne
  • 50 gr di noci
  • sale, olio extra vergine d'oliva, pepe nero, erba cipollina
36

Per iniziare a cucinare la ricetta di penne al sugo di noci iniziate a riempire una pentola con abbondante acqua. Aggiungete all'acqua un pugno circa di sale grosso, accendete il fuoco sul fornello e mettete la pentola con un coperchio a scaldare. Mentre l'acqua raggiunge il punto di bollore iniziate a preparare le noci per il vostro sugo. Con pazienza aprite con l'aiuto di uno schiaccianoci tutte le noci. Non ha alcuna importanza se molte noci si spezzeranno in questo processo poiché dovrete tritarle. Se possibile mettete qualche gheriglio di noce intero da parte (che userete alla fine per realizzare una decorazione) e aprite tutte le noci, eliminando anche con attenzione tutte le pellicine.

46

Arrivati a questo punto continuate la realizzazione della ricetta di penne al sugo di noci ponendo le noci all'interno di un robot da cucina e tritando finemente tutte le noci che avete aperto e pulito. Se non avete un robot da cucina inserite le noci in un sacchetto da frigorifero e, aiutandovi con un batticarne, sbriciolate le noci. Versate quindi le noci tritate all'interno di una padella. Aggiungete nella padella la ricotta di mucca, un goccio di olio extra vergine d'oliva, sale (se necessario) e una spolverata di pepe nero macinato fresco. Mescolate insieme tutti gli ingredienti.

Continua la lettura
56

Quando l'acqua per la pasta avrà raggiunto il bollore versate le penne al suo interno e fate cuocere per il tempo necessario (circa 12/14 minuti) mescolando di tanto in tanto. Quando la pasta sarà al dente prelevate una tazza abbondante di acqua di cottura e scolate la pasta. Versate quindi le penne all'interno della padella con gli ingredienti per il sugo alle noci, accendete il fuoco a media/alta potenza e fate saltare la pasta. Di tanto in tanto aggiungete dell'acqua di cottura per far si che la pasta termini la sua cottura e che la ricotta possa sciogliersi alla perfezione. Quando la pasta avrà terminato la sua cottura spegnete il fuoco e ponete le penne con sugo alle noci all'interno di un piatto fondo. Decorate quindi con i gherigli di noci che avevate accantonato inizialmente e, se gradite, con dell'erba cipollina finemente tritata. Servite la pasta ben calda.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se gradite spolverizzate delle ulteriori noci tritate a fine cottura sulla pasta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Penne con gorgonzola, noci e mele

La passione per la cucina accomuna molte donne. Negli ultimi anni anche molti uomini, che amano passare del tempo davanti ai fornelli. Un'altra passione è quella per la pasta, o in generale per i primi piatti. Questa guida riguarda proprio un primo piatto:...
Primi Piatti

Come preparare i pansoti al sugo di noci

Non tutti sanno cosa sono i pansoti, pasta tipica della Liguria. Sono molto simili ai ravioli e si possono preparare con diversi ripieni: carne, formaggio oppure verdure. I piatti tipici prevedono che vengano preparati con sughi a base di pomodoro, come...
Primi Piatti

Come cucinare gli gnocchi di castagne al sugo di noci

Le castagne sono sicuramente il frutto autunnale più versatile che esista: infatti, esistono moltissime ricette che hanno come ingredienti principali le castagne. Inoltre, esse non contengono alcun tipo di glutine, quindi sono perfette per chi soffre...
Primi Piatti

Come preparare le pappardelle al sugo di noci

Una delle tipologie di pasta nazionali italiane, conosciuta ed ammirata in tutto il mondo, è la trafila delle pappardelle. Le pappardelle fatte in casa hanno un sapore unico ed inimitabile, sopratutto se preparate con amore. La preparazione delle pappardelle...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle di castagne al sugo di noci

Le tagliatelle di castagne al sugo di noci sono un primo piatto tipicamente autunnale da presentare in tavola durante il pranzo della domenica o in occasioni speciali. Per prepararle è necessario avere almeno un paio d'ore libere a disposizione, compreso...
Primi Piatti

Ricetta: penne all'ortolana

L'ortolana è un sugo gustoso tutto vegetariano. È un piatto leggero a base di verdure fresche, che grazie ai suoi colori, porta in tavola anche un po' di allegria. Preparare l'ortolana è semplicissimo. In poco tempo realizzerete un piatto profumato...
Primi Piatti

Ricetta: penne con rucola e pancetta

Se decidessimo di fare un primo veloce e al contempo gustoso, questa ricetta è quella che fa al caso nostro: si tratta di penne condite con un sugo a base di pomodorini, rucola e pancetta. La ricetta è molto semplice e richiede pochi ingredienti e poco...
Primi Piatti

Ricetta: penne scamorza e brie

L'Italia è conosciuta, più di ogni altra cosa per la sua cucina mediterranea e, in una dieta mediterranea italiana che si rispetti, non può mancare di certo il classico piatto di pasta. Qualsiasi sia il condimento con il quale verrà preparata, questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.