Ricetta: penne alla zucca e olive nere

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chi ha detto che la zucca serve solamente per fare le decorazioni di Halloween? Sempre più frequentemente troviamo sulle nostre tavole piatti a base di zucca davvero gustosi. Con la sua dolcezza riesce a conquistare piccoli e grandi. Il suo colore poi ravviva le nostre pietanze, dando un tocco di allegria al pranzo o alla cena. Con la zucca possiamo preparare tantissimi piatti, a cominciare dalla pasta. In questa ricetta infatti vedremo come preparare delle buonissime penne alla zucca e olive nere.

27

Occorrente

  • 400 grammi di zucca
  • olive nere snocciolate
  • olio extravergine d'oliva
  • brodo vegetale
  • 300 grammi di pasta
  • sale
  • pepe
37

Pulire la zucca

La prima cosa da fare per preparare le penne alla zucca e olive nere, è pulire la zucca. Tagliamola a spicchi per comodità, poiché in genere è sempre molto grande e difficile da maneggiare. Togliamo i filamenti e i semi come faremmo per un melone. Sciacquiamo le fette di zucca sotto abbondante acqua corrente. Poi eliminiamo anche la parte verde della buccia e facciamola a pezzi non troppo grandi, ma soprattutto omogenei. In questo modo avremo tempi di cottura uniformi.

47

Preparare il brodo vegetale e il condimento

Nel frattempo prepariamo un brodo vegetale leggero, che ci servirà da fondo di cottura per la zucca. Possiamo anche usare l'acqua calda, ma il brodo darà sicuramente più sapore al piatto. Per fare ciò, procuriamoci una patata, una carota, del sedano e del prezzemolo. In questo modo avremo un brodo vegetale tradizionale perfetto per il nostro scopo.
In una padella, versiamo un filo d'olio extravergine d'oliva. Uniamo la cipolla tritata e lasciamola rosolare a fuoco medio. Facciamo molta attenzione a non bruciarla, per non avere sapori amari nel piatto. Mettiamo anche la zucca a pezzi nella padella a cuocere, insieme a un bicchiere di brodo vegetale. Giriamola di tanto in tanto per far evaporare il brodo e per avere una zucca cotta a puntino. Uniamo le olive nere snocciolate e lasciamo andare fino a completa cottura. Saliamo a piacere e se vogliamo, aggiungiamo anche una spolverata di pepe.

Continua la lettura
57

Cuocere la pasta e saltarla con il condimento

In una pentola alta, facciamo bollire dell'acqua salata per cuocere la pasta. È molto importante prestare attenzione ai tempi di cottura di ogni ingrediente. Le consistenze infatti sono un fattore fondamentale per la corretta preparazione di una ricetta. Quando l'acqua bolle, buttiamo le penne nella pentola e giriamole preferibilmente con un cucchiaio di legno. Non devono assolutamente attaccarsi. Scoliamo le penne al dente e saltiamole nella padella con la zucca e le olive nere. Bastano un paio di minuti per amalgamare al meglio i vari sapori che compongono questa ricetta. Serviamo in tavola e prepariamoci a ricevere tanti complimenti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scoliamo la pasta al dente per avere un piatto di penne con zucca e olive nere perfetto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: penne pinoli e speck

In cucina, per fare bella figura, non sempre è necessario preparare piatti di alto livello e grande complessità. Alle volte basta affidarsi a ricette semplici e gustose, facendo perno su ingredienti di prima qualità e ad una preparazione attenta e...
Primi Piatti

10 primi piatti light

È sempre piacevole mangiare un ottimo primo piatto, ricco di ingredienti genuini che possono stimolare le papille gustative al meglio. Moltissime persone che sono a dieta, spesso rinunciano a gustare dei primi piatti eccessivamente carichi di ingredienti,...
Consigli di Cucina

5 ricette di primi piatti autunnali

L'autunno è la stagione che regala alla tavola i colori, i sapori ed i profumi più belli. Un ottimo pranzo autunnale può essere davvero speciale, grazie ad alcune ricette di primi piatti saporiti, gustosi, nutrienti e profumati. Ecco una lista di 5...
Primi Piatti

Ricetta: tortelli di zucca e ricotta

Nel periodo autunnale, la zucca è l'ortaggio che fa da protagonista nelle nostre ricette più di ogni altro vegetale. La possiamo trovare sia nelle preparazioni salate che in quelle dolci poiché si presta ad ogni tipo di lavorazione. Possiamo ad esempio...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con zucca e nduja

Lo so, tutti dicono che gli studenti non amano cucinare. Magari è anche vero, in fondo chi può competere con i piatti che la mamma cucina con tanto amore per il suo tesoro adorato? Eppure dipende molto dalle ricette e ancor di più dal risultato. Certo,...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con pesto di zucchine e pinoli

Per stupire i commensali presenti a tavola, quello che ci vuole è una ricetta deliziosa e inconsueta. A tal proposito, una pasta davvero speciale e particolarmente prelibata sono le penne condite con pesto di zucchine e pinoli. Una ricetta facile da...
Antipasti

Zucca al forno: 10 ricette per tutti i gusti

La parola zucca fa subito venire in mente la festa di Halloween. In realtà la zucca è un ortaggio che fa parte della tradizione culinaria italiana da sempre. Esistono infatti tantissime ricette a base di zucca, per tutti i gusti. La zucca ha un ottimo...
Antipasti

5 antipasti veloci con la zucca

Cosa ci fa capire che l'autunno è arrivato? Beh, tante cose: il clima più freddo, le foglie che cadono, i primi malanni, ma anche il cambiamento che avviene tra i banconi dei fruttivendoli. Se pensiamo agli ortaggi autunnali, non possiamo non pensare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.