Ricetta: penne con carciofi e tonno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il carciofo è una pianta coltivata in Italia e in altri Paesi per uso alimentare e, secondariamente, medicinale. Un buon carciofo deve possedere delle caratteristiche come la punta chiusa, le foglie esterne di colore verde piuttosto scuro, assenza di peluria e ammaccature. Il carciofo è certamente un elemento tonico e digestivo poiché contiene molto ferro. Il tonno invece un pesce predatore che è molto diffuso nei mari e negli oceani. Il tonno in scatola è un prodotto ricavato attraverso successive operazioni come il taglio, la cottura e la sterilizzazione. La pasta penne con tonno e carciofi è una pietanza appetitosa in cui gli ingredienti si combinano e si armonizzano tra di essi. In questa semplice e veloce guida vi spiegherò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, la ricetta delle penne con carciofi e tonno.

26

Occorrente

  • Penne rigate
  • Passata di pomodoro
  • Aglio
  • Cipolle
  • Pomodori
  • Carciofi
  • Tonno
  • Vino bianco
  • Parmigiano
  • Sale
36

Come prima cosa fate bollire l'acqua dopo averla salata. Nel frattempo pulite i carciofi, eliminando le foglie più esterne, che sono quelle più dure, e lasciate quelle più tenere. Togliete quindi la parte superiore del cuore di carciofo, che successivamente utilizzerete, in modo da eliminarne le spine. Tagliate adesso a spicchi quest'ultimo. Contemporaneamente mettete la cipolla tagliata finemente a soffriggere in olio, acqua e uno spicchio d'aglio schiacciato con il coltello, in modo da insaporire bene gli ingredienti.

46

Appena la cipolla inizia a dorarsi, aggiungete i carciofi preparati precedentemente, aggiungendo un pizzico di sale. Sfumate quindi con del vino bianco fino alla completa evaporazione (ci vorranno circa cinque minuti). Aggiungete adesso la passata di pomodoro e, dopo circa altri cinque minuti, aggiungete in padella dei pomodori tagliati a pezzettoni. A questo punto le penne dovrebbero essere pronte; scolatele al dente, in modo da finire di cuocere il sugo. Il tonno, dopo che lo avrete sgocciolato per bene, aggiungetelo al sugo solo all'ultimo momento, proprio prima di versare in padella anche le penne, in modo da non farlo rosolare.

Continua la lettura
56

Fate saltare in padella il tutto e aggiungete dell'acqua di cottura. Mettete nei piatti la vostra pietanza e condite con una spolverata di parmigiano. L'unione del sapore forte dei carciofi con quello più dolce e moderato del tonno rappresentano un connubio eccellente e straordinario dei sapori della terra con quelli del mare. Se volete, potete tranquillamente aggiungere una piccola quantità di pasta d'acciughe o una più gustosa e intensa grattugiata di bottarga di tonno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicuratevi di scolare bene il tonno, poichè l'olio contenuto nella scatoletta è di cattiva qualità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: carciofi ripieni di tonno e cipolla

Il carciofo è un ortaggio di origine mediterranea ed appartiene alla famiglia delle composite. Esso contiene pochissime calorie e per questo motivo può essere consumato da tutti, anche da chi vuole stare attento alla linea. Ricco di minerali come calcio...
Primi Piatti

Ricetta: penne con carciofi e tartufo

Mettere tutti d'accordo in cucina non è semplice, tuttavia nella stragrande varietà di ricette culinarie ce ne sono alcune che possono accontentare un po' tutti, anche quelle persone che hanno gusti molto diversi e difficilmente si prestano ad assaggiare...
Primi Piatti

Ricetta: penne con carciofi e salsiccia

Le penne con carciofi e salsiccia, sono un piatto gustoso e molto corposo, ideale per pranzi dal secondo leggero o i primi dei giorni di festa. Ricetta popolare dal sud al nord Italia senza distinzioni, è un must per gli amanti della salsiccia e dei...
Primi Piatti

3 primi a base di piselli

I piselli sono un buon ingrediente con cui è possibile preparare svariati piatti: dai primi, ai secondi, ai contorni. In questa breve guida voglio proporvi tre primi piatti a base di questo squisito legume con cui conquistare grandi e piccini. La prima...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di pasta fredda con carciofi

La pasta è un alimento ricco di carboidrati in grado di fornirci l'energia giusta per il nostro organismo. Qualora venissero assunti durante il pranzo, i carboidrati presenti nella pasta ci aiutano ad affrontare bene il resto della giornata. Con le temperature...
Primi Piatti

Come preparare le penne con carciofi e peperoni

Le penne con carciofi e peperoni sono un primo piatto semplice da preparare e anche molto economico. Tuttavia è necessario avere un po’ di tempo a disposizione per prepararlo perché per cucinare bene tutte le verdure servono un po’ di minuti. È...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza tonno e carciofi

La pizza è forse la pietanza italiana più conosciuta nel mondo. Essa è un icona della cultura culinaria italiana. La peculiarità della pizza sta nel fatto che la si può preparare con diversi ingredienti. Per cui partendo dalla base, si possono preparare...
Consigli di Cucina

Ricette per dimagrire con la pasta

Pensare che la pasta faccia ingrassare è una grave inesattezza. In una dieta bilanciata e sana, infatti, è necessario introdurre l’adeguato apporto di proteine e carboidrati. Per dimagrire, vi basterà mangiare la giusta quantità di pasta. La grammatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.