Ricetta: penne con le triglie

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La ricetta delle penne con le triglie accontenta gli amanti del pesce ma anche chi non sa rinunciare ad un ottimo piatto di pasta. La realizzazione di questa ricetta richiede una manciata di minuti. Piatto ideale, quindi, per chi ha poco tempo per dedicarsi alla cucina. Inoltre si tratta di una ricetta estremamente facile, alla portata di tutti. La ricetta giusta per colpire a tavola i nostri ospiti. Per le penne con le triglie useremo ingredienti freschi e sani. In questo modo potremo servire queste gustosissime penne anche ai bambini. Scopriamo insieme, passo dopo passo, come cucinare le penne con le triglie.

27

Occorrente

  • 350 gr di penne
  • 8 triglie
  • 250 gr di pomodori tipo datterino
  • 1 aglio
  • q.b. pinoli
  • q.b. capperi
  • q.b. finocchietto
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale
  • 1 pizzico di zucchero
  • q.b. pepe
37

Sfilettare le triglie

Innanzitutto puliamo e sfilettiamo le triglie. Evisceriamo completamente le triglie, altrimenti dopo la cottura si sentirà un sapore amarognolo poco gradevole. Poi togliamo tutte le squame grattando con una lama dalla coda verso la testa delle triglie. Tagliamo via le pinne con un paio di forbici. Con un coltello per sfilettare andiamo sotto la pinna pettorale delle triglie e incidiamo fino alla lisca. Procediamo lentamente andando verso la coda. Con l'altra mano facciamo pressione sul pesce, facendo attenzione a non tagliarci. In questo modo otteniamo i filetti di triglia per fare il condimento delle penne.

47

Preparare il condimento

Innanzitutto accendiamo il fuoco sotto l'acqua per la pasta. Mettiamo in una padella un aglio in camicia, schiacciato per bene e precedentemente lavato, con un peperoncino tagliato a metà. Versiamoci anche 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva e accendiamo il fuoco. Lavati e tagliati i pomodori, aggiungiamoli al soffritto. Mescoliamo con un cucchiaio di legno. Insaporiamoli con un pizzico di sale e di zucchero, per eliminare l'acidità del pomodoro. Lasciamo cuocere per almeno 5 minuti e poi aggiungiamo i filetti di triglia. Saliamo le triglie e togliamo l'aglio. Insaporiamo il condimento con dei capperi dissalati, una manciata di pinoli, un po' di finocchietto e un pizzico di pepe. Portiamo a cottura il condimento aggiungendo un mestolo di acqua calda già salata.

Continua la lettura
57

Mantecare la pasta

Quando l'acqua bolle buttiamo le penne. Togliamole dal fuoco al dente, riducendo di almeno 2 minuti i tempi di cottura indicati sulla confezione. Scoliamo le penne tenendo da parte un po' di acqua di cottura. Uniamo le penne al condimento a base di triglie nella padella. Mantechiamo le penne in modo che assorbano tutto il sapore del condimento. Disponiamo le penne con le triglie nei piatti decorandole con un po' di prezzemolo fresco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: maccheroni alla chitarra con le triglie

I maccheroni alla chitarra con le triglie sono un primo piatto molto gustoso adatto per le calde giornate estive. In questo piatto trovate riuniti tanti sapori mediterranei, come pomodorini, capperi, olive e triglie. Prepararlo e abbastanza semplice e...
Primi Piatti

Ricetta: penne alla polpa di granchio

Quando vogliamo degustare qualcosa di speciale e non adoperare i classici prodotti alimentari, una ricetta di cucina sicuramente da provare sono le penne alla polpa di granchio. I tempi di preparazione di questo piatto davvero squisito sono abbastanza...
Primi Piatti

Ricetta: penne con le castagne

La ricetta delle penne con le castagne rappresenta davvero una pietanza molto gustosa, pare che la prima ricetta di questo prelibato piatto sia tradizionalmente sicula però viene preparato in quasi tutte le regioni Italiane. In ognuna ricetta...
Primi Piatti

Penne agli aromi: ricetta

Le penne agli aromi sono un primo piatto sano e genuino. Il profumo inequivocabile degli aromi quali: rosmarino, prezzemolo, salvia, timo, peperoncino e aglio conferisce alla ricetta un gusto particolare ed apprezzato da tutti i palati. Le erbette aromatiche...
Primi Piatti

Ricetta: penne con moscardini

Chi l'ha detto che un piatto semplice debba essere per forza meno gustoso di uno più ricco e particolare? Prendiamo ad esempio le penne con moscardini. Questa ricetta è l'ideale per stupire i propri commensali durante una cena speciale. I moscardini...
Primi Piatti

Ricetta: penne con funghi e pancetta

Per stupire il palato dei nostri ospiti con una ricetta last minute, lasciamoci ispirare dai sentori autunnali. Un primo piatto classico, che racchiude tutto il profumo "rustico" di una ricetta semplice ma ricca di gusto. Andiamo allora a scoprire insieme...
Primi Piatti

Ricetta: penne al pesto di pistacchio

Non esiste solo il classico pesto alla genovese. Le penne al pesto di pistacchio rappresentano un'ottima variante che sfrutta le proprietà di questi frutti della famiglia degli anacardi. Dal punto di vista pratico, inoltre, si tratta di una ricetta di...
Primi Piatti

Ricetta: penne speck e scamorza

La pasta è un alimento tra i più gustosi del mondo: ogni formato, ogni ricetta ha un suo diverso carattere. La cucina italiana è tra le più copiate del mondo, perché con pochi ingredienti riesce ad ottenere dei piatti dal risultato eccellente. Vediamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.