Ricetta: pennette con asparagi, ricotta e pepe verde

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ricetta: pennette con asparagi, ricotta e pepe verde

Gli asparagi sono una pianta di germogli molto gustosa e molto salutare. L'asparagina infatti, contenuta appunto negli asparagi, fa molto bene alla salute, sopratutto ai reni. Con gli asparagi si possono fare numerose ricette, sia light e super caloriche. Se non avete problemi di linea e volete preparare un piatto gustoso, allora non dovete fare altro che continuare a leggere. Non vi resta che procurarvi dell'ottima ricotta fresca dal vostro casaro di fiducia. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come preparare una questa ricetta: pennette con asparagi, ricotta e pepe verde.

27

Occorrente

  • Asparagi; 1 cipolla; 100 grammi di ricotta; pennette; sale; pepe verde
37

Lavare e tagliare gli asparagi

La prima cosa da fare è quella di sistemare i vostri asparagi. Il consiglio è quello di procurarvi degli asparagi selvatici (quelli sottili) che sono molto più buoni. Lavateli accuratamente e poi tagliateli a tocchetti. Fate la stessa cosa con la cipolla (o lo scalogno), tagliandola in modo grossolano. Anche la cipolla deve essere sciacquata abbondantemente.

47

Rosolare la cipolla e gli asparagi

Prendete un tegame e versateci due cucchiai di olio extravergine di oliva. Fatelo scaldare sul fornello e poi versate la cipolla, gli asparagi e delle foglie di basilico. Fate in modo che la cipolla si imbiondisca leggermente. Aggiungete il pepe verde e poi ricoprite tutto con dell'acqua. Mettete il coperchio e aspettate una decina di minuti circa. Ricordatevi di mescolare per non rischiare di far attaccare la cipolla e gli asparagi.

Continua la lettura
57

Lavorare la ricotta

In una ciotola a parte, nell'attesa che si cucini il soffritto, potete mettere la ricotta e mescolarla con un cucchiaio, aggiungendo del latte. Fate in modo che la ricotta si sciolga e diventi morbida. In questo modo quando andrete ad unire la pasta, la ricotta si amalgamerà alla perfezione. Non è sempre necessario lavorare la ricotta con il latte. Se infatti quando la acquistate è presente del siero, allora potete utilizzare quell'acqua stessa per mescolare.

67

Condire la pasta

Prendete un tegame pieno d'acqua e mettetelo sul fuoco. Una volta che l'acqua bolle, versate le pennette ed aggiustate di sale. Una volta pronte le pennette, scolatele e versatele nella padella con il soffritto di cipolla e asparagi. Mescolate il tutto e fate saltare la pasta in padella. Aggiungete la ricotta e fatela ben amalgamare con le vostre pennette. A questo punto il vostro piatto è pronto e non vi resta che servirlo a tavola. Se volete decorare il piatto, potete aggiungere qualche grano di pepe verde sul bordo del piatto e qualche fogliolina di basilico. Servite il piatto ben caldo accompagnato da un buon vino rosato leggero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pennette al pesto genovese e ricotta

Il pesto genovese è un condimento molto versatile e come tale può essere usato in tanti modi. Avete mai provato a mettere un cucchiaino di pesto nel minestrone e sentire che buon sapore gli da? Oppure a preparare le lasagne al pesto? Quella che vi do...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli di ricotta, speck e asparagi

La cucina italiana offre numerosi piatti. Tra questi, i primi hanno una grande importanza e ci permettono di variare le nostre ricette e i nostri menù. E si tratta della ricetta dei ravioli di ricotta, speck e asparagi. Un piatto gustoso a base di ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: pennette pistacchio e pancetta

La Ricetta delle pennette pistacchio e pancetta è una ricetta molto gustosa e ricca di calorie, per questo motivo è indicata soprattutto in inverno. La pancetta si sposa molto bene con il pistacchio e la ricotta ne esalta il sapore. È un piatto ricco...
Primi Piatti

Pennette con polpettine di tonno: ricetta

Le pennette con polpettine di tonno sono un piatto decisamente gustoso, che si rivela un ottimo sostituto ad un pranzo completo. La pasta sarà gustosissima grazie al mix calibrato di diversi sapori. È possibile anche gustare le pennette con polpettine...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con radicchio e speck

Avete invitato degli amici per cena e volete sorprenderli con un piatto delizioso, ma veloce e semplice da preparare? In questo caso, le pennette con radicchio e speck fanno al caso vostro: sono perfette da gustare insieme a un vino bianco secco, come...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con salsa al pistacchio e speck

Ecco pronta una guida, che mette a disposizione dei nostri lettori, una nuova ricetta tipica della bella Sicilia. Nello specifico cercheremo d'imparare come preparare le pennette con la salsa al pistacchio e speck, che conquisterà i palati degli ospiti....
Primi Piatti

Ricetta: pennette con verdure e salsiccia

Questa guida è adatta a tutti coloro che amano mangiare la pasta ed, in particolar modo, quella preparata in modo unico ed insostituibile. Nello specifico, vogliamo proporre la ricetta delle pennette con delle verdure e salsiccia, un primo piatto rustico...
Primi Piatti

Ricetta: pennette peperoni e philadelphia

Se intendiamo preparare un primo piatto in modo veloce, gustoso e con pochi ingredienti, non c'è niente di meglio che prendere delle pennette rigate e condirle con un mix a base di peperoni e Philadelphia. La ricetta è facile da realizzare, per cui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.