Ricetta: peperoncini piccanti ripieni al tonno

Tramite: O2O 30/01/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ricetta: peperoncini piccanti ripieni al tonno

I peperoncini vengono spesso utilizzati all'interno di ricette sfiziose, per dare quel tocco di piccantezza piacevole al palato. I peperoncini possono essere preparati in numerosi modi differenti e aggiunti in decine di piatti: primi, secondi, contorni e anche in alcuni dolci. Nella ricetta che segue ci occuperemo di quelli piccanti ripieni di tonno: si tratta di un piatto tipico del meridione e in particolare della Calabria, della Sicilia e della Sardegna. La preparazione è davvero molto semplice e chiunque può cimentasi: è sufficiente solamente un po' di precisione e del tempo a disposizione da dedicare a tutti i passaggi. Andiamo quindi a vedere, passo per passo, il modo migliore per preparare dei gustosissimi peperoncini piccanti ripieni al tonno.

27

Occorrente

  • 500 g di peperoncini piccanti tondi, 200 g di tonno sott'olio, 2 cucchiai di capperi, 4 alici , 250 ml di vino bianco, 250 ml di aceto bianco, 2 foglie di alloro, pepe nero in grani q.b, origano q.b, 3 chiodi di garofano, sale q.b, olio d'oliva q.b, olio di semi q.b, guanti di lattice, vasetti di vetro.
37

Come prima cosa è fondamentale sapere che la preparazione dei peperoncini richiede molto tempo, in quanto è necessario svuotarli con parsimonia, privandoli di tutti i semi interni e successivamente sbollentarli nell'aceto. Una volta fatto questo, i peperoncini devono essere riempiti con una gustosa farcitura a base di tonno, capperi e alici; andranno poi sistemati all'interno di vasetti di vetro e conservati sott'olio. Per fare tutto questo la prima operazione da svolgere è quella di lavare i peperoncini sotto l'acqua corrente.

47

A questo punto asciugateli uno ad uno con un canovaccio e, aiutandovi con un coltellino appuntito, andate ad eliminare il picciolo. Con un cucchiaino svuotate l?interno cercando di togliere tutti i semini. Prendete una pentola e versateci dentro l?aceto, il vino bianco, il sale e le spezie aromatiche, portate a bollore e inserite i peperoncini: dovrete farli cuocere per tre minuti, da quando l?aceto inizierà a bollire, dopodiché spegnete il fuoco e tirateli fuori con un mestolo forato.

Continua la lettura
57

Appoggiate adesso i peperoncini su un canovaccio pulito e metteteli a sgocciolare a testa in giù per un?intera notte. Il giorno dopo iniziate a preparare il ripieno che servirà a condire i peperoncini. Per farlo, prendete il tonno, i capperi e qualche alice e metteteli nel mixer di un robot da cucina, quindi frullate per bene il tutto per qualche secondo, ovvero fino a quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati tra di loro. Infine, prendete i peperoncini e, utilizzando un cucchiaino, riempiteli con il ripieno appena ottenuto. A questo punto iniziate a riempire i barattoli di vetro con i peperoncini con la parte del ripieno rivolta verso l?alto e, una volta che li avrete riempiti per bene, versate metà di olio d?oliva e metà di olio di semi, sigillate ermeticamente e metteteli in un luogo fresco e al buio per qualche mese prima di consumarli. Come avrete capito, la preparazione di questa ricetta è davvero molto semplice e vi consentirà di preparare numerosi barattolini che potrete utilizzare per condire i vostri piatti e renderli più saporiti e piccanti.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: peperoni ripieni al tonno

I peperoni ripieni sono una ricetta prelibata e perfetta da servire come piatto unico, magari accompagnata da croccanti patate al forno. Anche se la ricetta classica li vede farciti con della carne, possiamo rivisitarli in modo goloso e originale. La...
Antipasti

Ricetta: fagottini di pasta fillo ripieni al tonno

I fagottini di pasta fillo ripieni al tonno sono una ricetta molto facile e veloce da preparare. Possono essere serviti come antipasto per un pranzo o una cena con amici o anche semplicemente come accompagnamento a un aperitivo o come parte di un classico...
Antipasti

Come preparare i peperoni ripieni sott'olio

Dal sud a tutta l'Italia una semplice ricetta si è diffusa negli ultimi anni per la sua facilissima preparazione e la golosità del sapore al palato: i peperoni ripieni sott'olio.Questo modo sfizioso di conservare il peperone, preparabile con diversi...
Antipasti

Ricetta: tartine tonno e uova

Tra le ricette che si preparano in cucina in modo estremamente facile ed accessibile a qualunque persona, c'è la Ricetta:Tartine tonno e uova. Nei passi successivi, vi dirò dettagliatamente come bisogna creare delle squisite tartine con tonno e uova,...
Antipasti

Come fare i peperoncini fermentati

Con i peperoncini fermentati si ottiene una salsa piccante simile al tabasco, totalmente fatta in casa partendo da ingredienti freschi facilmente reperibili. La fermentazione conferisce ai peperoncini un sapore piacevolmente acidulo, senza privarli della...
Antipasti

Come conservare i peperoncini verdi sott'olio

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come conservare nel migliore dei modi i peperoncini verdi sott'olio. Questa procedura viene portata avanti da anni da numerose famiglie italiane, in quanto i peperoncini verdi sono...
Antipasti

Ricetta: peperoni ripieni al forno con capperi, acciughe e olive

Oggi vi presentiamo la gustosissima ricetta di una pietanza dall'aspetto vivace e colorato, che farà la sua bella figura in tavola: i peperoni ripieni al forno con capperi, acciughe e olive. È una ricetta dal sapore mediterraneo, di origine siciliana,...
Antipasti

Ricetta: insalata russa con tonno e patate

L'insalata russa cominciò a diffondersi in Italia alla fine dell'ottocento, l'origine non è ben chiara poiché esistono molte ipotesi sulle possibili origini. Ha molte varianti, a seconda delle tradizioni regionali o familiari vengono aggiunti altri...