Ricetta: peperoni agrodolci ripieni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per la preparazione di una ricetta con peperoni agrodolci ripieni, sono sufficienti 2 cose: passione per la cucina e voglia di assaggiare pietanze nuove. È un piatto tipico dell'Italia meridionale, conosciuto oramai da tutti. In Sicilia e anche in Puglia, il pomodoro è ripieno con il pangrattato. Tuttavia c'è chi sceglie il riso o le patate.

27

Occorrente

  • 5 peperoni grossi
  • 40 grammi d'uova
  • sale e aceto balsamico q.b.
  • 30 grammi di pecorino grattugiato
  • 40 grammi di mollica di pane
  • 2 grammi di basilico tritato
  • 2 grammi di aglio tritato
37

Selezionare la carne

Altri ancora preparano il piatto selezionando la carne. Per chi segue la dieta vegan e non vuole rinunciare ai piaceri della tavola, basta raccogliere le giuste informazioni. Prepariamo gli ingredienti per 4 persone. Laviamo bene i pomodori sotto l'acqua del rubinetto.

47

Togliere via la calotta con un coltello

Con un coltello togliamo via la calotta e li svuotiamo completamente. Nel togliere via i semi, con un coltello o un cucchiaio, stiamo attenti a non romperli. Intanto in una padella antiaderente abbastanza capiente, riscaldiamo dell'olio d'oliva extra vergine con un po' d'aceto.

Continua la lettura
57

Mettere i pomodori in un recipiente

Prima di procedere con la ricetta, adagiamo all'interno del recipiente i pomodori. Lasciamo andare a fiamma bassa fino a doratura raggiunta. In una ciotola sbattiamo le uova e amalgamiamo il contenuto con un pizzico di sale. Inoltre buttiamo dentro il basilico e l'aglio tritato. Chi preferisce elementi freschi, compra direttamente dal fruttivendolo il necessario per la realizzazione del piatto. Amalgamiamo assieme al resto la mollica di pane, il formaggio e i pomodori saltati con il sugo di cottura. Li riempiamo con l'impasto e li sistemiamo sulla teglia foderata con la carta da forno. Inforniamo a 180° C per circa 50 minuti. Durante la cottura piuttosto che aprire l'abitacolo, basta accendere l'apposita lucetta del forno per controllare. È meglio gustarli caldi, al massimo tiepidi. Comunque sono buoni anche freddi. Non a caso si cucinano soprattutto d'estate quando si ha voglia di cibi genuini. Quelli con il riso sono una specialità della cucina laziale. Oggi si preparano in tutte le regioni. La ricetta ha delle varianti ed è tuttavia gustosissima. Per non rischiare di far traboccare i pomodori nella fase di cottura, riempiamoli quanto basta. I piatti che si possono preparare con questo frutto originario dell'America del Sud, sono veramente tanti. Il pomodoro è composto principalmente d'acqua. È una caratteristica che lo rende dissetante e leggero. Le proteine non superano l'1% e i carboidrati non vanno oltre il 3%. È povero di calorie e le vitamine contenute all'interno lo rendono salutare alla maggior parte delle persone. Solo chi soffre di patologie serie all'apparato intestinale, deve consumarli con moderazione.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le barbabietole agrodolci al finocchietto

Le barbabietole agrodolci al finocchietto sono un piatto povero tipico dell'Alto Adige. Preparare questa pietanza è davvero semplice e veloce. Gli ingredienti necessari sono pochissimi, servono infatti delle barbabietole già cotte, dell'aceto misto...
Carne

Come fare i peperoni ripieni di carne e riso

L'autunno è ormai alle porte e le abitudini culinarie iniziano a cambiare. Si tratta di un periodo in cui si sperimenta di più ai fornelli e si preparano piatti più sostanziosi. Così, se le prime piogge e le temperature basse ci autorizzano a mangiare...
Antipasti

Peperoni ripieni di ricotta, melanzane e pinoli

Una delle ricette più sfiziose per una cena tra amici o un bel pranzo della domenica in famiglia, è senza dubbio quella, semplice e veloce, dei peperoni ripieni. I peperoni ripieni sono un piatto ricco, saporito ma non troppo pieno di olio e grassi....
Antipasti

Ricetta: peperoni ripieni al tonno

I peperoni ripieni sono una ricetta prelibata e perfetta da servire come piatto unico, magari accompagnata da croccanti patate al forno. Anche se la ricetta classica li vede farciti con della carne, possiamo rivisitarli in modo goloso e originale. La...
Antipasti

Come preparare i peperoni ripieni sott'olio

I peperoni ripieni sott'olio sono un piccante antipasto del sud Italia che si sta diffondendo anche nel settentrione. Per prepararli bisogna avere pazienza e buona volontà, anche se l'esecuzione non è difficile. Per questa ricetta sono due i ripieni...
Antipasti

Come fare i peperoni ripieni di tonno

I peperoni ripieni di tonno sono una portata invitante e saporita. Potete mangiarli sia freddi che tiepidi, pertanto si rivelano perfetti per le stagioni più calde. Sono ottimi come piatto unico da consumare ad un pranzo veloce. Potete presentarli come...
Cucina Etnica

Come fare i peperoni ripieni con couscous

I peperoni sono uno degli ortaggi più utilizzati in cucina, non soltanto in Italia ma praticamente in tutto il mondo. Ne esistono moltissime varietà differenti, alcune delle quali anche molto piccanti, coltivate prevalentemente in Sud America. Nel nostro...
Antipasti

Ricetta: peperoni ripieni al forno

Se siete amanti dei peperoni e del tonno in scatola, allora questa è la ricetta che fa per voi. Gli ingredienti che dovrete utilizzare si trovano molto facilmente nella vostra dispensa. Questa ricetta è davvero semplicissima da preparare ed è l'ideale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.