Ricetta: peperoni ripieni

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando si ha voglia di preparare un piatto saporito ed originale a base di verdure si può senz'altro optare per dei buonissimi peperoni ripieni. Si tratta di una ricetta abbastanza facile da realizzare e che non richiede troppo tempo per la preparazione. Tuttavia è necessario sottolineare che nonostante si tratta di un piatto a base di verdure esso è estremamente calorico, pertanto si consiglia di cucinarlo solo in occasioni particolari e come piatto unico. Nella seguente guida dunque verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare questo piatto.

26

Occorrente

  • peperoni di vari colori
  • 150 g prosciutto cotto
  • 150 g provola
  • mollica di pane bagnata nel latte
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • sale, pepe, parmigiano, pangrattato
36

Preparare la base

La prima operazione da effettuare è quella di togliere la pellicina ai peperoni. Lo si può fare in due modi: il primo consiste nell'arrostire i peperoni interi sulla griglia mentre il secondo è quello di scottarli nel forno. In entrambi i casi si dovranno poi pulire i peperoni, lavando la pellicina e liberarli dei semi e dei filamenti. C'è chi usa il peperone intero, oppure chi preferisce dividerlo in due o addirittura in quattro parti, in modo da ottenere delle porzioni più maneggevoli.

46

Preparare il ripieno

Per l'imbottitura dei peperoni si possono usare delle fette di prosciutto cotto tagliate in piccoli pezzi e della provola tagliata in cubetti piccolissimi. Per legare questi due ingredienti è consigliabile mettere della mollica di pane imbevuta con il latte, poi strizzarla e unirla all'uovo sbattuto.
Successivamente si mescolano tutti gli ingredienti suddetti e si aggiunge sale, pepe e parmigiano grattugiato. L'impasto ottenuto deve essere morbido e omogeneo.

Continua la lettura
56

Cuocere

A questo punto si possono prendere le falde di peperone e, dopo aver collocato su ognuna piccole porzioni dell'impasto preparato prima, si possono avvolgere su se stesse. Successivamente esse vanno fermate utilizzando un semplice stuzzicadenti. Una volta pronti, tutti gli involtini dovranno essere collocati in una teglia abbastanza capiente. Per farli gratinare occorrerà cospargerli con un filo d'olio d'oliva e con una manciata di pane grattugiato e successivamente infornati a 180 gradi per circa quindici minuti. Sono buonissimi caldi appena sfornati ma possono essere serviti anche freddi. Per questa ragione i peperoni ripieni sono l'ideale per i pranzi con molti ospiti perché possono essere preparati con molto anticipo.
Come si può vedere preparare dei peperoni ripieni non richiede tantissimo tempo e seguendo questi pratici consigli risulterà piuttosto semplice e alquanto veloce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pomodori ripieni di riso e philadelphia

Alcune ricette sembrano incarnare alla perfezione lo spirito delle stagioni, proprio come i pomodori ripieni di riso sanno fare con l'estate! Una ricetta semplice e freschissima, perfetta per un pranzo all'aperto con gli amici. Per rendere i nostri pomodori...
Primi Piatti

Ricetta: riso freddo e peperoni

Il periodo estivo risveglia il piacere di colorare la tavola con cibi leggeri e freschi, perfetti per affrontare le temperature bollenti! Regina indiscussa dell'estate è senza ombra di dubbio l'insalata di riso. Una ricetta semplice e veloce, che possiamo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta peperoni e tonno

La pasta peperoni e tonno è una delle pietanze più gustose che esistono. Possiamo definirla una ricetta "salva frigo" ma anche veloce e semplice. L'essenziale è utilizzare prodotti di prima qualità, freschi e soprattutto di stagione. Si tratta di...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi ripieni di carne

Gli gnocchi fanno parte di quella serie di piatti tradizionali nostrani che preparavano le nonne. Inizialmente, questa pietanza si realizzava di giovedì, mentre oggi si può preparare in qualunque giorno della settimana, La ricetta tradizionale prevedeva...
Primi Piatti

Ricetta: riso basmati con seitan e peperoni gialli

Se amate il riso ed in particolare quello di tipo basmati, lo potete utilizzare per preparare una gustosa ricetta. Nello specifico si tratta di usare il seitan e i peperoni gialli che opportunamente elaborati, vi consentiranno di ottimizzare il risultato....
Primi Piatti

Ricetta: pennette peperoni e philadelphia

Se intendiamo preparare un primo piatto in modo veloce, gustoso e con pochi ingredienti, non c'è niente di meglio che prendere delle pennette rigate e condirle con un mix a base di peperoni e Philadelphia. La ricetta è facile da realizzare, per cui...
Primi Piatti

Ricetta: risotto salsiccia e peperoni

Ecco una guida, divertente ed anche molto utile da preparare, mediante la cui presenza potremo portare in tavola ed offrire ai nostri ospiti, un piatto che sia veramente speciale e da un sapore unico ed originale. Nello specifico cercheremo di imparare...
Primi Piatti

Ricetta: riso freddo ai peperoni

Il riso freddo ai peperoni è un piatto tipicamente estivo. Si tratta di una valida alternativa alla solita insalata di riso dal sapore deciso e gradevole. Semplice e veloce, può prepararlo chiunque. Un piatto dal gusto gradevole e particolare. Potete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.