Ricetta per i crackers fatti in casa

Tramite: O2O 16/02/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

I crackers sono dei biscotti salati, asciutti e croccanti, spesso usati per sostituire il pane. L'idea di creare i crackers prende spunto dalle gallette militari e dal pane che i pescatori portavano in mare per giorni e giorni. In commercio ne esistono diversi tipi, ma possono essere fatti in casa con ottimi risultati, mantenendo gusto e croccantezza. Ovviamente, realizzando voi stessi questa particolare ricetta avrete la possibilità di conoscere ed imparare tecniche particolarmente utili ed innovative, oltre ad avere l'opportunità di risparmiare notevoli somme di denaro. Proprio per questo motivo, la splendida tecnica del fai da te è diventata negli ultimi anni sempre più apprezzata e praticata, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce la ricetta per i crackers fatti in casa.

26

Occorrente

  • Farina di manitoba
  • Farina tipo 00
  • Semola di grano duro
  • Lievito di birra
  • Acqua
  • Sale
  • olio extravergine
36

Gli ingredienti per preparare i crackers sono molto simili a quelli per fare pane e pizza, cambia solo la mescola di farina. Infatti per realizzare questa ricetta avrete bisogno di tre diversi tipi di farina:125 grammi di semola di grano duro, 125 grammi di farina di manitoba e 250 grammi di farina 00. Prendete un'insalatiera e metteteci le farine. Mettetene una alla volta avendo cura di setacciarle con un setaccio a maglia stretta. Prendete 200 ml di acqua tiepida e scioglie in essa esattamente 12 grammi di lievito di birra. Quando sarà ben sciolto aggiungete l'acqua alla farina e iniziate a fare l'impasto.

46

Appena avrete raccolto tutta la farina, ma l'impasto è ancora morbido aggiungete 125 ml di olio extravergine e continuate ad impastare. Una volta preparato l'impasto lasciatelo lievitare in luogo caldo per 4 ore. In inverno dovrete aumentare la lievitazione a 6 ore, soprattutto se avete una casa non caldissima. In estate bastano anche 2 ore per via del clima caldo.

Continua la lettura
56

A questo punto siete pronti per stenderlo. Prendete una parte dell'impasto e con l'aiuto di un mattarello stendetelo molto sottile e adagiatelo sulla placca ricoperta di carta forno. Prima di infornare dovrete tagliare l'impasto dandogli la forma del crackers. Prendete poi una forchetta e bucherellate la superficie, per evitare la formazione di bolle. Con un pennello passate un velo di olio extravergine e spolverate la superficie con qualche pizzico di sale fino. Servite i crackers quando saranno freddi, accompagnati da salumi e formaggi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

6 idee per voulavent fatti in casa

Il vol-au-vent è un involucro di pasta sfoglia farcito da ingredienti vari: funghi, piselli, fegatini, gamberi, aragoste, ecc. Che vengono legati tra loro con besciamella o da salse simili. Con un pizzico di fantasia ed una certa dimestichezza con questo...
Antipasti

Come preparare i cracker di patate

Avete mai sentito parlare dei crackers di patate?! Ammetto che per me sono stati una scoperta piuttosto recente. Infatti prima di prepararli in casa i cracker per me si compravano al supermercato, nelle apposite confezioni monodose, pratiche e antispreco.In...
Antipasti

Ricetta: cipolle alle erbe gratinate

Un modo per completare un menù per una cena estiva è quello di inserire un antipasto gradevole. Si tratta della ricetta di cipolle alle erbe gratinate. Questo piatto si può sostituire al secondo, non sempre gradito nella stagione calda. Oppure, si...
Antipasti

Ricetta bimby: cheesecake al salmone

Se dovete organizzare una cena od un aperitivo e volete conferire all'evento una nota gustosa ed elegante, questa guida fa al caso vostro. Vi proproniamo una ricetta unica, da realizzare con l'ausilio del bimby. Si tratta della cheesecake al salmone....
Antipasti

Ricetta: cheesecake ricotta e melanzane

State organizzando una cena informale e volete stupire i vostri ospiti con un piatto leggero e molto estivo? Siete approdati sulla guida che fa al caso vostro. La cheesecake ricotta e melanzane è un piatto perfetto per le sere afose d'estate. La delicatezza...
Antipasti

Ricetta: bignè con crema di gorgonzola e limone

Con la moderna tendenza di preparare il cibo finger food, ossia mangiato con le mani, vengono fuori un'infinità di ricetta carine ed assai sfiziose da gustare. Sia per quanto riguarda il dolce che per il salato, sono tante le ricette che si fanno anche...
Antipasti

Ricetta: insalata di gamberetti e melone

Con l'arrivo dell'estate sulle nostre tavole sono numerosi i piatti freddi per combattere il caldo torrido e non può mancare una ricca insalata. Quella che vedremo è la ricetta con i gamberetti e il melone, ideale sia come primo piatto, che come antipasto,...
Antipasti

Ricetta: muffin salati con verdure e formaggio

I muffin sono dei tipici dolci inglesi e americani. Nati come dolci oggi vengono fatti anche salati e arricchiscono le tavole di buffet o aperitivi. In questa guida vedremo una ricetta di muffin salati davvero unica. Vi illustreremo, passo dopo passo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.