Ricetta per il cheesecake freddo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cheesecake è un dolce freddo di origine americana che si è diffuso enormemente in tutto il mondo. Si tratta di una ricetta davvero molto facile da preparare e che è perfetta soprattutto durante i mesi estivi. Nella seguente guida dunque verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come realizzare questo dessert.

26

Occorrente

  • 350 gr di biscotti Digestive
  • 150 gr di burro
  • 3/4 di bicchiere d'acqua
  • 10 gr di colla di pesce (o gelatina in fogli)
  • 500 gr di Ricotta
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 200 ml di panna da montare
  • Marmellata
  • Frutti di bosco
36

Preparare la base

Per prima cosa iniziate a creare la base della vostra torta. Per far ciò, dovrete frullare i biscotti. Potete farlo con un batti carne o con un frullatore: in entrambi i casi, i biscotti dovranno essere molto sottili, ma non sarà necessario ridurli in polvere. Poi dovete mettere il burro sul fuoco così da farlo diventare liquido e in seguito incorporare il burro ai biscotti tritati. Una volta che saranno amalgamati, stendete il composto sul fondo di uno stampo a cerniera facendo pressione con un cucchiaio, in modo da compattare il composto. Se non avete uno stampo a cerniera, potete utilizzare un normalissimo stampo o pirofila per torte, rivestendolo di carta forno. A questo punto, riponete in frigorifero la vostra base di biscotti per circa 30 minuti (o comunque per tutto il tempo che impiegherete a creare la crema al formaggio).

46

Preparare la crema

Passate ora a preparare la crema al formaggio. Prima di procedere, sarà necessario immergere la colla di pesce in acqua (separando i vari fogli tra loro). Appena si ammorbidisce, strizzatela togliendo l'acqua in eccesso, e mettetela in un pentolino con un bicchiere d'acqua riempito per 3/4 della sua capienza e 3 cucchiai di zucchero. Mettete il pentolino sul fuoco ed appena si sarà sciolto tutto, toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare.

Continua la lettura
56

Ultimare la torta

Nel frattempo che si raffredda, montate la panna e, in attesa di utilizzarla, riponetela in frigo a riposare. Mettete, poi, la ricotta in un recipiente e con una forchetta stemperatela per renderla cremosa. Aggiungete la colla di pesce (che nel frattempo si sarà raffreddata) e mescolate energicamente. A questo punto, potete aggiungere la panna che avete montato in precedenza. Mescolate fin quando non sarà tutto amalgamato, stando attenti a mescolare con delicatezza dal basso verso l'alto, per non rischiare di smontare la panna. Versate la crema al formaggio sulla base di biscotti e riponete la cheesecake in frigo per 3 ore.

66

Decorare la torta

Trascorso il tempo necessario, quando il vostro dessert sarà finalmente pronto, potete toglierlo dal frigorifero e decorarlo come meglio credete. Per la decorazione potete utilizzare della marmellata, della frutta fresca oppure del cioccolato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: cheesecake ai frutti di bosco senza cottura

La cheesecake è un dolce a base di formaggio fresco e biscotti secchi. Di origine americana, oggi è molto diffusa anche sulle nostre tavole come ottimo dessert da proporre sia in estate che in inverno. Può essere preparata con cottura in forno o a...
Dolci

Ricetta: cheesecake alla ricotta e nutella

Preparare in case dei dolci è sempre divertente, anche se non tutti hanno la capacità di creare grandi capolavori. Se avete voglia di cimentarvi da soli a realizzare una torta diversa dal solito che possa piacere a grandi e piccini, potete realizzare...
Dolci

Ricetta: mimosa cheesecake

Per realizzare la mimosa cheesecake non serve essere esperti chef; data la semplicità della sua composizione, la mimosa cheesecake è un dolce che si presta anche ai cuochi meno esperti. Con la mimosa cheesecake farete felici grandi e piccini. La prima...
Dolci

Ricetta: cheesecake con tofu

La cheesecake con tofu è una golosa variante del tradizionale dolce americano. Ideale adatta per chi segue una dieta vegana. Oppure adatta per le persone che hanno intolleranze alimentari. In questa versione, il tofu è l'ingrediente che sostituisce...
Dolci

Ricetta: cheesecake all'arancia

Uno dei dolci che in estate viene meglio è sicuramente la cheesecake. Infatti è prima di tutto un dolce fresco e quindi piacevole da gustare, e poi, se preparato nel modo giusto, è un dolce abbastanza light. Infatti vedremo due varianti di questo tipo...
Dolci

Ricetta: cheesecake pistacchio e cioccolato bianco

Tra i vari dolci da poter preparare in casa, uno dei migliori rimane sicuramente la classica cheesecake. La cheesecake, può essere preparata con moltissimi ingredienti e può essere sia cotta al forno, sia preparata con ingredienti che non richiedono...
Dolci

Ricetta: cheesecake ricotta e noci

La cheesecake è un dolce di origine americana, molto apprezzata da grandi e piccini, e soprattutto molto versatile. Si compone di una base croccante, una crema centrale soffice al palato e morbida al gusto ed un topping che varia a seconda della ricetta...
Dolci

Ricetta: cheesecake ai frutti di bosco e mascarpone

Se intendiamo preparare un dolce davvero gustoso e ricco di crema, possiamo cimentarci nella realizzazione della ricetta di un cheesecake con mascarpone e frutti di bosco. Si tratta di un'elaborazione molto semplice, veloce da preparare e con pochi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.