Ricetta per il tortino di carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il tortino di carciofi è una ricetta semplice, nutriente e gustosa, da presentare come secondo piatto o come antipasto. In quest'ultimo caso, potreste anche scegliere di servirlo tagliato a tocchetti, magari con delle forchettine o degli stuzzicadenti da party, per rendere ancora più simpatica ed originale la vostra presentazione. Il tortino, a differenza della classica frittata, non deve essere girato a metà cottura: solo un lato sarà a contatto con la piastra, mentre la parte superiore cuocerà per effetto del calore sviluppatosi. Per questa tipologia di preparazione, sarà consigliabile utilizzare delle uova fresche, meglio se di agricoltura biologica o di allevamento all'aperto. Vediamo allora la ricetta specifica per preparare un delizioso tortino di carciofi.

26

Occorrente

  • 3-4 carciofi
  • 4 uova
  • latte q.b.
  • un bicchiere di vino bianco (per sfumare)
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
36

Tagliare i carciofi

Per prima cosa, preparate una zuppiera di acqua acidulata con del succo di limone, che vi servirà per tenere a bagno i carciofi ed evitare che anneriscano immediatamente. Una volta fatto ciò, mondate i carciofi ed eliminate le foglie più esterne e la parte superiore, che contiene le spine. Divideteli a metà ed eliminate il fieno interno, dopodiché inseriteli in una zuppiera d'acqua via via che li pulite e tagliateli a fettine o a pezzetti. In una padella antiaderente, fate soffriggere uno spicchio d'aglio ed un po' di prezzemolo, quindi aggiungete i carciofi sfumandoli con un bicchiere di vino bianco.

46

Aggiungere l'uovo

Regolatevi di sale e fate cuocere i carciofi fino a quando non raggiungeranno una consistenza tenera (calcolate anche che dovranno continuare a cuocere insieme all'uovo). Nel frattempo, sbattete le uova aggiungendo un po' di latte ed un pizzico di sale. Non appena i carciofi saranno pronti, versate il composto di uova nella padella in modo omogeneo, senza lasciare parti scoperte. Eventualmente, potrete scuotere leggermente la padella per assestare il composto. Successivamente, bucherellate il tortino con la forchetta e scalzatelo leggermente, soprattutto ai lati: questa operazione, vi permetterà di far entrare a contatto con la padella la parte ancora liquida.

Continua la lettura
56

Cuocere il tortino

Tuttavia, eseguite questo procedimento con molta delicatezza, altrimenti correrete il rischio di rompere il tortino. Facciamo cuocere a fiamma bassa con il coperchio, in maniera tale da cuocere anche la parte superiore del tortino. Terminata la cottura, trasferite il tortino in un piatto e spolverizziamolo con una manciata di prezzemolo tritato. Arrivati a questo punto, servite il vostro tortino di carciofi tiepido o anche freddo. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate anche la versione al pomodoro: basterà aggiungere del pomodoro durante la cottura dei carciofi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta per il tortino di spinaci

Quando si vuole preparare un piatto che non richieda troppo tempo ma che sia comunque molto gustoso, si può optare sicuramente per un buon tortino di spinaci. Si tratta di una ricetta molto facile da realizzare, che necessita di pochi ma fondamentali...
Pizze e Focacce

Ricetta: tortino di patate e speck

Spesso, per mancanza di tempo o se ci troviamo fuori casa, ci rechiamo in pub e focaccerie in cerca di delizie già pronte da portare via.Molte volte ci ritroviamo a pagare fior di quattrini per piccolissime porzioni che non saziano neanche.Molte prelibatezze...
Pizze e Focacce

Ricetta: timballo di carciofi

Il Timballo di carciofi è una specialità culinaria di Preturo, una frazione che si trova in provincia di Avellino. Infatti, questa ricetta è famosa per i carciofi coltivati nella zona. Qui i contadini del luogo coltivano i carciofi utilizzando tecniche...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza tonno e carciofi

La pizza è forse la pietanza italiana più conosciuta nel mondo. Essa è un icona della cultura culinaria italiana. La peculiarità della pizza sta nel fatto che la si può preparare con diversi ingredienti. Per cui partendo dalla base, si possono preparare...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta salata di carciofi e patate

Sono davvero ottime da consumare sia appena sfornate che fredde-, possono essere tranquillamente cucinate in precedenza e consumate in rapide pause pranzo evitandoci frenetiche corse: stiamo parlando delle torte salate, un alimento oramai diffusissimo...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia ai carciofi

La focaccia è un alimento presente in ogni parte d'Italia, conosciuto con diversi nomi a seconda del luogo di produzione. In Toscana per esempio prende il nome di schiacciata, mentre nel Lazio la si conosce come pizza bianca. Qualunque sia il nome con...
Pizze e Focacce

Come fare il tortino di pane e mozzarella di bufala

A volte bastano pochissimi ingredienti per preparare una pietanza assolutamente sfiziosa. Il tortino di pane e mozzarella di bufala è una ricetta dalle origini campane. Si tratta di un piatto unico, da servire anche come antipasto. Molto nutriente, è...
Pizze e Focacce

Come preparare un tortino con prosciutto cotto

Il tortino di prosciutto cotto rappresenta un piatto che può diventare unico per i suoi ingredienti genuini e particolarmente nutritivi. È una ricetta, quindi, da gustare a pranzo e, preferibilmente, in buona compagnia. Ideale da preparare per una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.